Info agenzia di lavoro

Salve a tutti, sono stato contattato da un'agenzia di lavoro tedesca che mi ha proposto un' opportunità di lavoro in una gelateria italiana in Germania.
L'agenzia mi ha fornito l'indirizzo ed il numero di telefono del datore di lavoro e mi ha detto che nel caso andasse in porto, dovrei dare all'agenzia 300 euro più iva sulla prima busta paga.
Quando ho chiesto all'agenzia se il contratto di lavoro fosse in regola, mi ha detto che sono informazioni che devo chiarire col datore di lavoro...
Francamente non ci vedo molto chiaro. Sapreste darmi dei consigli ?
Inoltre volevo chiedere informazioni su come si entra in Germania con le attuali misure anti Covid.
Nel caso viaggiassi in treno o in pullman devo fare un tampone in Italia prima di mettermi in viaggio?
Su molti siti viene solo specificato che i viaggiatori in aereo devono fare in Italia un tampone almeno 48 ore prima del viaggio in Germania. Ma non e' specificato cosa dovrebbero fare i viaggiatori in auto, pullman o treno che si recano in Germania.
Grazie in anticipo a tutti

Se l'agenzia che ti ha contattato ti chiede dei soldi è una truffa.

Per quanto il Covid, in Germania tra poco sarà tutto finito e di conseguenza anche in Italia (DRAGHI=MERKEL).

Non fare nessun tampone e se vuoi partire fallo normalmente.

Rispondi semplicemente che hai un Colloquio di lavoro (eventualmente fatti dare un invito scritto)  e poi torni a casa.

L'importante è boicottare in ogni modo la Manipolazione Covid e stai attento alle Truffe.

Ciao Pier126,

Per l'ingresso in Germania, devi attenerti esclusivamente alle normative emanate dalle Autorità.
Se vai sulla pagina Ingresso in Germania del sito dell'Ambasciata Italiana a Berlino trovi tutte le informazioni necessarie. Io l'ho letta e da quello che mi pare di capire, per gli ingressi brevi in Germania in provenienza dall'Italia con mezzo diverso dall'aereo, sembra che non serva fare un test. Però non ci metterei la mano sul fuoco.
Ti riporto uno stralcio dal sito dell'Ambasciata:

1) INGRESSO IN GERMANIA DA PAESI UE+

Tranne che per le aree "a rischio varianti" (Virusvarianten-Gebiete, per la lista completa cliccare qui), la Germania ha abolito le restrizioni all’ingresso per i viaggiatori provenienti dai Paesi UE+ (Paesi UE e Schengen). L'Italia in questo momento non figura nell'elenco delle aree di diffusione delle nuove varianti di virus.

Circa l'agenzia per l'impiego, nutro dei forti dubbi. Non ho mai sentito che un'agenzia seria collabori con ditte che non offrono contratti regolari.
Sento puzza di bruciato, stai all'occhio!

Fai una ricerca sul web per vedere se l'agenzia esiste davvero e controlla che l'indirizzo email con cui stai corrispondendo sia professionale, niente hotmail, gmail o yahoo...

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Grazie mille..in effetti avevo preso varie info sull'ingresso in Germania attraverso vari siti e non avevo capito molto..
Ho già lavorato per due mesi estivi in una gelateria italiana in Germania e conosco purtroppo il trattamento generale...
In effetti sono indeciso se partire o meno per via della situazione attuale Covid e dell'eventualità di vaccinarmi prossimamente in Italia.
Se salgo in Germania e lavoro presso una gelateria italiana in nero, tanto per capirci, per tot mesi, quando e come farei il vaccino in Germania?
Insomma nel caso di situazioni non in regola avrei timore di rimanere bloccato sul suolo tedesco in caso di nuove restrizioni.
Chiaramente mi auguro che tutto questo non accada.

Mi auguro anch'io che tutto questo succeda, anzi spero che ti troverai bene.

Però circa il vaccino, come non residente, non credo che tu ne abbia diritto.

Nuova discussione