POSSIBILE TRASFERTA DI LAVORO CON EVENTUALE IDEA DI RIMANERE STABILI

Salve a tutti, sono Paola di Genova. Mio marito potrebbe avere l'opportunità di fare una trasferta medio-lunga in Canada tramite la Società italiana per la quale lavora. Partirebbe per qualche mese e potrebbe rimanere stabile per qualche anno. Mi proponeva di seguirlo con i due bimbi (4 e 5 anni), con l'idea eventualmente di rimanere poi stabili facendosi assumere da qualche Azienda in loco. Io ho qualche perplessità a riguardo. Entrambe abbiamo lavoro a tempo indeterminato qui in Italia, e mio figlio dovrebbe iniziare le elementari a settembre.
Vi pongo qualche domanda per capire se possa essere una cosa fattibile o un salto nel buio.

Nessuno dei due ha diploma di laurea, mastichiamo un po' di inglese ma piuttosto male, francese zero.
Il nostro diploma di scuola superiore viene in qualche modo riconosciuto?
Quanto può essere facile farsi assumere da un'azienda canadese se si va a lavorare per loro come dipendente di azienda estera?

Per i bimbi quali procedure ci sono per la scuola? Possono essere iscritti e frequentare anche se si è lì temporaneamente?

L'assicurazione sanitaria viene fatta in loco o dobbiamo farla da qui (es. europassistance o altro)?

Per ora sono i primi dubbi che mi vengono in mente, vi ringrazio in anticipo!

  Paola

Ciao Paola, ben ritrovata!  :)

I quesiti che poni sono tanti e credo sia meglio affrontarne uno alla volta perchè sono tutti belli corposi.

Direi di iniziare dalla lingua: in che parte del Canada vorreste stabilirvi?
Le lingue ufficiali sono inglese e francese. La provincia del Quebec ad esempio è francofona per cui se non lo parlate, la escluderei.
Il fatto di non parlare bene l'inglese potrebbe essere penalizzante. Non che voglia scoraggiarvi, se la vostra intenzione è di trasferirvi fate il massimo per avere tutte le opportunità dalla vostra, investite nell'apprendimento della lingua. E' l'unico modo per aprirsi le porte giuste!
Ad esempio, il sito dell'Immigrazione Canadese è un pozzo di informazioni ma è in inglese o francese.

Tuo marito entra con un Temporary Foreign Workers Program?
Gli stranieri in possesso di un permesso temporaneo possono fare domanda per ottenere lo status di Permanent Residence, sia che siano già in Canada, che fuori dal paese. Potrebbe essere un'opzione da vagliare.

Mettendo invece il caso che vi trasferiate senza avere già un lavoro e quindi non sappiate se soddisfate i requisiti per l'ottenimento di un visto, sul sito del Governo Canadese trovate un questionario da compilare per sapere se con le vostre caratteristiche/qualifiche avreste diritto a vivere e lavorare in Canada.
Lo trovate su questa pagina: https://www.immigration.ca/canada-work-visa

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Ti ringrazio molto per le preziose informazioni e dritte  :)

Nuova discussione