Bonifici bancari extra SEPA

Buongiorno,
Premetto che sono andato a rileggermi tutte le discussioni ed i post in merito e proprio per questa ragione ne apro un'altra: nessuno ha messo in discussione di poter effettuare bonifici bancari a proprio favore su un conto tunisino.
Prima di aprire un c.c. alla BNL per l'accredito della pensione chiedo la fattibilità di un invio di bonifico mensile su un conto tunisino intestato a mm.
Ricevute tutte le assicurazioni da parte DELLA BNL che potevo eseguire on line questa operazione senza nessun problema facendolo io stesso on line con il montant che credevo.
Venerdì compilo il format ed alla fine, anzichè la conferma ricevo NON E' POSSIBILE DARE 'AVVIO ALL'OPERAZIONE PERCHE' LA TUNISIA NON FA PARTE DEL SEPA AREA EUROPA.
Non aggiungo altro perchè cadrei nello scurrile, tanto che la Suburra al confronto sarebbe un collegio di educande

glauco 2013
Alla banca tunisina chiedi di darti il tuo número di conto con le indicazioni di IBAN e SWIFT .
(SEPA è all'interno UE).
IBAN e SWIFT servono x tutte le girate di versamenti online verso paesi internazionali extra-UE .
Ho già fatto pure io online verso la Tunisia e con IBAN e SWIFT funziona benissimo.

Ho seguito la procedura ed ho inviato sia l'IBAN che il BIC, ma sembra non basti alla BNL

Hai sentito in banca se su quel conto sono autorizzati bonifici verso conti extra UE ?

No, questo proprio non mi è venuta in mente, davo per scontato un affermativo!
Domani lo farò, grazie Massimo

Probabilmente come ha detto massimo ci sta qualcosa nel conto che lo blocca, io ho Fineco, i primi mesi di 3 anni fa dovevo farlo con autorizzazione telefonica chiamando il numero dedicato poi lo hanno inserito direttamente tra le opzioni del conto e posso farlo tranquillamente da casa.

Glauco, la BNL è stata assorbita dalla francese ParisBa..... la quale è direttamente collegata con la UBCI  Tunisina...... Ergo, se apri un conto in questa banca..... Ma cmq. non essendo un bancario e/o commercialista, ti invito  ad informarti prima, x non aver responsabilità  alcuna.

glauco2013 :

No, questo proprio non mi è venuta in mente, davo per scontato un affermativo!
Domani lo farò, grazie Massimo

Se, come nel post di apertura, avevi ben specificato la Tunisia (fouri area SEPA) e che volevi poter eseguire in autonomia i bonifici tramite home banking, beh....i casi sono due: o ti hanno risposto superficialemente oppure si sono distratti e non ti hanno abilitato l'opzione.

In entrambi i casi hai ragione ad insultarli.

Controlla bene pero' quando vai ad effetture il bonifico: una delle prime scelte (se abilitato) dovrebbe proprio essere il tipo di bonifico, SEPA oppure no. Da li' poi si aprono due procedure differenti. Ovviamente devi scegliere non SEPA.

Good luck!

Buongiorno e grazie per la risposta,
Sono abilitato, tanto da poterlo compilarlo sino alla fine per poi rispondermi picche!
La tua tesi che prevede 2 opzioni: SEPA EUROPA e SEPA NO non è nemmeno pensabile ed irrealizzabile, almeno in Italia.
E' troppo di buon senso, pratica, sicura e chiara.
Le opzioni sono sempre due ma cosi' formulate: SEPA ITALIA e SEPA EUROPA.
Tertium non datur.
Visto che tutto è concentrato a Roma, compresi telefono ed email del territorio  nazionele , solo dopo che ho minacciato di presentare un esposto alla Procura Generale di Roma per competenza territoriale
mi hanno concesso un colloqio Skype con la madonnina di Sassri, la responsabile di BNL

:o  :unsure  :huh:  da non credere...

glauco2013 :

Buongiorno e grazie per la risposta,
Sono abilitato, tanto da poterlo compilarlo sino alla fine per poi rispondermi picche!
La tua tesi che prevede 2 opzioni: SEPA EUROPA e SEPA NO non è nemmeno pensabile ed irrealizzabile, almeno in Italia.
E' troppo di buon senso, pratica, sicura e chiara.
Le opzioni sono sempre due ma cosi' formulate: SEPA ITALIA e SEPA EUROPA.
Tertium non datur.
Visto che tutto è concentrato a Roma, compresi telefono ed email del territorio  nazionele , solo dopo che ho minacciato di presentare un esposto alla Procura Generale di Roma per competenza territoriale
mi hanno concesso un colloqio Skype con la madonnina di Sassri, la responsabile di BNL

ahahahah....allora valgono le due ipotesi che ho formulato....

Scegli solo come insultarli per bene.

Bancoposta fino a fine settembre scorso non consentiva bonifici non SEPA. Ora li consente e difatti c'e' l'opzione di scelta.

E' un problema di istituto di credito.

:o

Credo che tu abbia trovato la soluzione al mio problema, anche se rimane tutta l'incazzatura verso BNL che mi ha visto impegnato da questa mattina sino a poco fa con quattro differenti funzionari ... incompetenza, menefreghismo, ignoranza anche su problemi di cui necessariamente bisognerebbe essere a conoscenza, almeno per non vergognarsi troppo a fine mese.
Domani mattina sarò alla UBCI e trasferirò quanto depositato alla STB che senza probabilmente andrà bene ai correntisti UNICREDIT, ma non Banca Nazionale del Lavoro.
BNL supporta UBCI, ma l'ho scoperto io non gli intelligentoni italiani.
Rimane tutto il mio risentimento e diciamolo disprezzo verso quei * della BNL con cui mi sono confrontato oggi che sono riusciti nell'arco di una mezza giornata a smentirsi a vicenda nella più assoluta indifferenza nel risolvere il problema e dandosi dell'incompetente a vicenda
Grazie
Glauco

Moderato da Francesca il mese scorso
Motivo : *oscurato

:D Glauco, ci mancherebbe..... quando si hanno delle "dritte", sono dell'opinione di.... Condividerle, Pensa che quì in Tunisia, in un anno, ho cambiato 3 banche.... proprio x principio, x non essere preso
per il C...o  Ora, avendo in Italia un conto Unicredit..... dovrei fare il percorso inverso al Tuo..... Logica vorrebbe, ma..... Non sarà così.... proprio xché,  interessandomi sul posto, vengo a scoprire alcune cosucce che non mi garbano affatto e da ormai esperto "navigatore" bancario, me ne rimango alla UBCI, che addirittura, nel ritiro di Euro dal mio conto in €. mi fa pagare meno del  4x1.000 :par:  :D  :joking:  :cheers: 

glauco2013 :

Credo che tu abbia trovato la soluzione al mio problema, anche se rimane tutta l'incazzatura verso BNL che mi ha visto impegnato da questa mattina sino a poco fa con quattro differenti funzionari ... incompetenza, menefreghismo, ignoranza anche su problemi di cui necessariamente bisognerebbe essere a conoscenza, almeno per non vergognarsi troppo a fine mese.
Domani mattina sarò alla UBCI e trasferirò quanto depositato alla STB che senza probabilmente andrà bene ai correntisti UNICREDIT, ma non Banca Nazionale del Lavoro.
BNL supporta UBCI, ma l'ho scoperto io non gli intelligentoni italiani.
Rimane tutto il mio risentimento e diciamolo disprezzo verso quei parassiti della BNL della BNL con cui mi sono confrontato oggi che sono riusciti nell'arco di una mezza giornata a smentirsi a vicenda nella più assoluta indifferenza nel risolvere il problema e dandosi dell'incompetente a vicenda
Grazie
Glauco

Io purtroppo ho avuto esperienza molto negativa all'UBCI di Hammamet, dove il vice direttore ,a mia richiesta di prelievo di 1000TDN dal mio conto in €, mi dice che non posso prelevare dinari ma bensì euro. Arrabbiato , faccio richiesta di prelievo in euro di tutta la somma e ,con mia grande sorpresa, l'individuo mi fa presente che trascorrerà una settimana circa e che comunque devo lasciare 50 euro sul conto. Ho preso il resto dopo una settimana e sono andato via. Mi sono successivamente informato con un bancario della STB e mi confermava che al massimo la UBCI poteva trattenere il 4x mille.Se l'avesse fatto come commissione chiusura conto, sarebbe stata in infrazione. Infatti ,appena tornerò a casa  ( ad Hammamet ) provvederò a richiedere i 50 euro e ,al diniego, sarò costretto a recarmi in polizia a denunciare l'accaduto.
Viceversa all'STB non ho avuto problemi di sorta e ogni volta che desidero prelevare l'equivalente di denaro da euro in dinari, non rilevo nessun problema.
In ogni caso io ho  eseguito bonifici da Italia ad Hammamet senza nessun problema, se non con un leggerissimo ritardo nell'arrivo del bonifico.

Buon giorno chi mi sa dare delle dritte sul posto migliore e tranquillo x vivere in Tunisia ? Io sono una ex dipendente statale di Bologna.
Grazie

Lella63 :

Buon giorno chi mi sa dare delle dritte sul posto migliore e tranquillo x vivere in Tunisia ? Io sono una ex dipendente statale di Bologna.
Grazie

Leila, qui sei finita fuori argomento. Ed è pure una domanda che hai già posto. Dà tempo e modo alle persone di risponderti... Ma non sotto "Bonifici SEPA" ! ....  Leggi magari le regole del foro e....pure un po' di post sotto i vari argomenti...😉
Buona lettura...

Scusa grazie non sono molto pratica

centro_relazioni_clientela[at]bnlmail.com
ven 16/11/2018, 10:29
Gentile Signor Maccarol,
in merito alla sua richiesta in calce la informiamo che, al momento, è possibile disporre bonifici internazionali esclusivamente presso le nostre Agenzie BNL.
Qualora volesse conoscere le condizioni economiche di tali operazioni, se eseguita per contanti, può consultare il nostro sito al link:
http://www.bnl.it/SupportingFiles/servi … _cassa.pdf

risposta BNL dopo 40 gg di sollecito

Ho un conto Poste Italia. Qualcuno sa indicarmi se posso effetturare bonifici, non in Groelandia, ma nella vicinissima Tunisia.
Sono veramente esasperato e non vedo vie d'uscita

Si, con le poste lo puoi fare.

Da fine luglio scorso si possono effettuare bonifici extra SEPA.

Sperimentato personalmente ancora 10 giorni fa verso STB.

Nessun problema.

Costo inferiore a 10 Euro.

Sono capitolato e ho fatto l'ultima cosa che avrei voluto fare: ho chiesto ad un mio conoscente in Italia di ricevere un mio bonifico nel suo conto e poi lui a sua volta ne farà uno alls STB.
Questo per due o tre volte sino a che l'INPS farà sua la domanda che questa sera presenterò on line di cambiare l'ufficio pagatore BNL in POSTE ITALIANE, sempre che POSTE ITALIANE mi fornisca gli estremi del conto che non trovo.
Se di proposito avessi voluto ingarbugliare questo banale passaggio, non ci sarei riusciuto meglio.
BNL che non invia on line bonifici in Paesi extraeuropei, Non trovo gli estremi del conto BANCO POSTA e spero risalgano ad essi tramite dalla mia carta bancomat altrimenti mi ritrovo punto a capo ....

Scusa, non per farmi gli affari tuoi, ma perchè gia' che ci sei non modifichi la banca di accredito della pensione direttamente su quella tunisina?

:/

PS: l'IBAN del tuo conto poste lo dovresti trovare semplicemente entrando con il tuo account e in alto sotto il nome del tuo tipo di carta.

Lo SWIT e' uguale per tutti ed è: BPPIITRRXXX

Ma per carità, se non ci facciamo gli affari degli altri con consigli e delucidazioni cadono le premesse del Forum: informare e consigliare da chi ha esperienza in campo, anzi ti ringrazio.
Io avevo aperto quel conto POSTE ITALIANE perchè da, poco rientrato in Italia, mi serviva solo per farmi accreditare un bonifico e mi pareva meno imegnativo di una banca.
Non ho mai movimentato on line e ho solo fatto dei prelievi.
Ho cercato di registrarmi a POSTE ITALIANE ma a parte nome e cognome nonposso andare oltre perchè non mi riconosce il codice fiscale.
All'altra osservazione rispondo semplicemente perchè ho sempre creduto che bisognasse attendere la residenza prima di comunicare all'INPS la nuova residenza extraeuropea e relative coordinate bancarie.
Step by step
Mi sa che devo riprendere a studiare i vari argomenti ....

Per chi fosse interessato riporto la e-mail di risposta alle mie innumerevoli e alla moltitudine di telefonate fatte a Roma. Preciso che questa soluzione l'avevo io stesso proposta alla BNL e che si sono fatto carico solo dopo averli minacciati di rivolgermi alla magistratura.

Gentile signor Maccarol,
inoltriamo, in allegato, la nostra risposta al suo reclamo del 13.11.2018.
Per consentire l’operatività da lei richiesta, la preghiamo di compilare e sottoscrivere la acclusa manleva fax e di inviare l’originale del documento alla nostra Agenzia di Sassari, Piazza d’Italia,35 – 07100 Sassari all’attenzione dei Sigg. *
La preghiamo inoltre di comunicare, se variato,  il suo nuovo indirizzo all’Agenzia.
Cordiali saluti.
BNL S.p.A. – Gruppo BNP Paribas
Gestione Reclami

Moderato da Francesca 3 settimane fa
Motivo : *Contatti oscurati

Attento che se hai aperto il conto corrente da residente e gli comunichi il cambio di residenza te lo chiudono.

Nuova discussione