Costo della vita in Brasile - 2015

Ciao a tutti,

affrontiamo il tema del costo della vita in Brasile nel 2015.

È aumentato rispetto all’anno scorso?

Dite la vostra specificando in che zona del Brasile vivete.

Per esempio, quanto costa ad oggi :

> affittare un alloggio, le utenze (luce, acqua, gas, telefono fisso, internet, ecc…)

> il trasporto pubblico o la benzina se avete la macchina

> il cibo (quanto vi costa al mese a seconda che viviate soli o abbiate una famiglia)

> assicurazione sanitaria privata ( se ne avete una )

> spese per i figli: scuola, attività extra curriculari

> cenare al ristorante, aperitivo, caffè

> cinema, teatro, palestra

Aggiungete pure altre cose alla lista se volete!

Grazie per il vostro contributo,

Francesca

i dati ufficiali danno un'inflazione nel 2014 che ha sfiorato l'8%, e le previsioni per quest'anno non sono migliori.
Il Real debolissimo pesa molto sui prodotti importati.. vedo la situazione peggiorata, voi che dite?

roby
italiabrasileinfo.blogspot.com

Roby, con certezza ha ragione, la situazione non è tra le migliori e il futuro prevede un peggioramento.

Tuttavia c'è sempre il risvolto della medaglia, se è vero che il Real basso aumenta il prezzo dei prodotti importati, dall'altra parte facilita le esportazioni.
Al di la dell'inflazione all'8% i prezzi quest'anno sono aumentati dal 10 al 40%, mentre  gli stipendi aumentano appena della percentuale di inflazione. Però, chi ha una professione propria, che è la maggior parte degli Italiani che vivono in Brasile, può facilmente adeguare le proprie tariffe/prezzi alla situazione reale del mercato.

La cosa che preoccupa di più e che se l'inflazione aumenta ad libitum, come adesso sembra fuori controllo, rischiamo una caduta libera come è attualmente in Argentina, ma se si mantiene su questi livelli, fino al 10%, direi che aiuta l'economia brasiliana soprattutto nelle esportazioni.
Infatti io credo che se i paesi dell'"occidente" iniziano a riprendersi dalla crisi, come sta succedendo adesso negli USA, riprendono i consumi con un aumento delle esportazioni e le imprese Brasiliane iniziano a guadagnare di nuovo. Insomma un pò di inflazione fa bene per riprendere l'economia, vedi Italia degli anni 60, basta poi riportarla a livelli accetabili quando l'economia migliora.

Tornando al tema della discussione, per un certo numero di anni prevedo che il costo della vita aumenti anche parecchio, chi ha un lavoro dipendente potrebbe soffrire un poco, ma chi ha una propria attività riuscirà a "calvalcare l'onda". Credo che entro 3-5 anni la situazione economica Brasiliana si riprenderà e tornerà ai livelli di crescita di alcuni anni fa, se la politica e il Governo non si mangia tutto, il costo della vità migliorerà per tutti...:-)

Un abbraccio
Claudio

Nuova discussione