tassazione in italia successivamente al cambio di resudenza

sono pensionato e proprietario di appartamento, trasferendo la residenza in portogallo quali possono essere gli obblighi fiscali in italia? TARI eventuale IMU etc?

portando la residenza altrove e mantenendo la tua attuale casa di residenza in Italia come solo come domicilio temporaneo, diventerà seconda casa quindi saranno a tuo carico tutte le imposte come seconda casa
attento ai consumi energetici perché se per esempio quella che dichiari non essere più la tua residenza é abitata, potrebbero contestarti il trasferimento
quindi se la divenuta seconda casa viene abitata da parenti o conoscenti, dovresti, per sicurezza, far intestare loro anche i contratti delle utenze, luce, gas, telefono fisso e mobile (trattabile facilmente)
per quanto riguarda invece i beni mobiliari saranno sottoposti a cedolare secca sul rendimento, che quindi non dovrai dichiarare nel nuovo paese di residenza, se ha ratificato l'accordo con l'Italia sulla doppia imposizione (il Portogallo per esempio), dovresti pero' dichiarare al fisco del nuovo paese di residenza il tuo patrimonio, mobiliare ed immobiliare
un caro saluto
Dario

Grazie Dario, molto Utili le tue informazioni.

a disposizione se ti serve altro
io sono residente in Portogallo da due anni
un caro saluto
Dario

Grazie ancora e buon soggiorno..

Nuova discussione