Close

rimborso irpef

Buonasera,
cerco informazione riguardo al rimborso irpef.
Ho iniziato la pratica a maggio 2017 presentato all'inps la documentazione il 30 agosto.Il 29 dicembre l'inps mi comunica che a febbraio 2018 la mia pensione dara' detassata con l'arretrato di gennaio e che per gli arretrati del 2017 avrei dovuto richiederlo alla agenzia delle entrate di Pescara.Vorrei dapere se questa prassi e'regolare o c'e' stata negligenza da parte dell'inps visto che il rimborso da parte dell'agenzia delle entrate ha tempi lunghi circa 2 anni.Qualcuno ha informazioni a riguardo?
grazie.

ciao,
è tutto regolare.

L' INPS agisce quale sostituto  di Ag.Entrate ma per lavorazioni effettuate entro circa ottobre  dell'anno fiscale considerato.

Ti dà ovviamente la pensione poi rimanda ad ag. entrate per il credito spettante.

Sono informazioni che  le eventuali agenzie di "transfer"  dovrebbero dare.

Un saluto

Ma quando ti sei iscritto Aire?  Se hai presentato la richiesta all' inps a fine agosto mi vien da pensare che tu abbia avuto la iscrizione poco prima ovvero dopo il 30 giugno.
Non qual caso ti succede quello che è  successo a me,  ovvero per pochi giorni (nel mio caso) si perde tutto l' anno 2017.
E se vuoi recuperarlo devi fare ricorso alla agenzia delle entrate dimostrando (non so come.....)  la tua residenza precedente.
Ma se è iscrizione  Aire che fa testo è  perso.
Almeno cosi ho capito,  ma devo ancora affrontare lo argomento a fondo.
In teoria tu,  come me,  se hai iscrizione Aire dopo fine giugno, risulti  avere residenza in Italia , nell 'anno fiscale 2017,  avendo avuto residenza il Italia piu dei 183 giorni richiesti per avere la detassazione.
Almeno questo è  quello che io ho capito.

bisogna tenere in considerazione i famosi 183/184 giorni fuori da Italia .

pierof53 :

Buonasera,
cerco informazione riguardo al rimborso irpef.
Ho iniziato la pratica a maggio 2017 presentato all'inps la documentazione il 30 agosto.Il 29 dicembre l'inps mi comunica che a febbraio 2018 la mia pensione dara' detassata con l'arretrato di gennaio e che per gli arretrati del 2017 avrei dovuto richiederlo alla agenzia delle entrate di Pescara.Vorrei dapere se questa prassi e'regolare o c'e' stata negligenza da parte dell'inps visto che il rimborso da parte dell'agenzia delle entrate ha tempi lunghi circa 2 anni.Qualcuno ha informazioni a riguardo?
grazie.

Piero ,
ci sono già molte indicazioni nel forum a riguardo.
Se l'iscrizione Aire presso il comune di residenza viene perfezionato dopo il 30 giugno , i 183 giorni vanno a cadere nel nuovo anno fiscale ( quello successivo) e quindi si perde il rimborso del valore IRPEF dall'Inps dei mesi pregressi . Rivolgendosi all'agenzia delle entrate probabilmente si ottengono , ma è un passaggio in più che, se possibile , meglio evitare tenendo conto dei tempi . ( per chi ovviamente deve ancora avviare il processo )
Al di là che le Agenzie di appoggio dovrebbero notificarlo , cosa che purtroppo non sempre fanno perché hanno interessi o nell'immobiliare o nelle pratiche legali portoghesi , credo sia sempre bene farsi un'idea  personale e chiara di ciò che si va ad affrontare

Nuova discussione