Close

Crescere i figli in Brasile

Buongiorno,

Com’è essere genitori in Brasile?

E’ un Paese adatto per crescere i figli ed offre loro un futuro migliore rispetto a dove sono nati?

La città dove abitate è a misura di bambino?

Vivendo all’estero, quali sono state le principali paure, o difficoltà da fronteggiare,  e come le avete superate o le state affrontando?

Esiste un supporto scolastico per i bambini stranieri?

Come si svolge la quotidianità di una famiglia italiana in Brasile? Cosa vi piace fare nel tempo libero?

Se non vi foste trasferiti, sareste stati dei genitori diversi e sotto che punti di vista?

Grazie per la condivisione,

Francesca

Ciao francesca, essere genitori in Brasile é un po´piú complicato che in Europa .Io vivo in una cittadina vicino a Salvador de Bahia ed é relativamente tranquillo, ci sono comunque molte variabili da valutare e te ne elenco qualcuna :

Devi guadagnare veramente tanto per avere un tenore di vita decente in Brasile , per decente intendo accedere ad alcuni servizi che devi pagare profumatamente tipo" plano di saude " per tutta la famiglia se vuoi avere un servizio di salute decente (ho scritto di proposito decente ) perche non si avvicina minimamente al servizio sanitario italiano .

La scuola deve essere "particular" se non vuoi ritrovarti un figlio che a 14 anni, finito la terza media ,sia semianalfabeta  purtoppo le scuole pubbliche funzionano poco e male .
Terrei conto della violenza spicciola che qui si affronta tutti i giorni , dipende molto anche da dove  a vivi .

A questo punto tu mi chiederai quali sono i lati positivi?

Ci sono , dipende molto dal carattere che hai . cosa ti piace fare nel tempo libero , se ami la natura ,se sei molto flessibile nel tuo modo di pensare e sopratutto se non hai problemi di soldi .

Abraços Luca

Ciao Luca,

Ben arrivato sul forum e grazie per il contributo!

A risentirci,

Francesca
Team Expat.com

Nuova discussione

Traslocare in Brasile

Consigli per preparare un trasloco in Brasile