Close

Nuovo iscritto

Un saluto a tutti, mi sono appena iscritto, sono un italiano di Roma e vivo da 8 anni in Polonia, a Lodz per la precisione, sono un pensionato e mi trovo bene in questa Nazione. Grazie per la iscrizione.

Ciao Lampo 13,

Ben arrivato su Expat.com e grazie della presentazione!

Ti va di parlarci degli aspetti che più ti soddisfano della vita in Polonia? Il tuo contributo sarà di aiuto a chi volesse trasferirsi li.

Grazie in anticipo,

Francesca
Team Expat.com

Un Paese ordinato, in cui la legalità domina sulla illegalità, pulito e curato, in crescita e con molti investimenti per migliorare sia le infrastrutture che la godibilità pratica ed estetica delle città, con una vastissima superficie di natura incontaminata, boschi e foreste immensi, con una burocrazia efficiente ed efficace. Di contro manca un servizio sanitario gratuito o quasi come in Italia, accedervi costa il 9% annuo degli introiti annui lordi.
La Polonia è ora governata da un partito di cattolici integralisti, anti Papa ed anti immigrati, anti Russia ed anti Europa, questo a qualcuno farà piacere, ad altri no. Il clima era piuttosto freddo 8 anni fa, ora è diventato decisamente più gestibile, se si vive con un introito dell'Europa dell'Euro la vita è decisamente economica, se si lavora qui non si può scialare. Nella pratica, rispetto all'Italia, 1 zloty vale quanto 1 euro anche se si ricevono più di 4 zloty per 1 euro; questo è valido per la vita quotidiana, spesa, case, mobili, affitti, bollette, ristoranti, taxi, vestiario e simili, mentre per benzina, automobili, informatica, elettronica e simili i prezzi sono un poco inferiori rispetto all'Italia ma quindi molto cari se paragonati agli stipendi locali che si aggirano su una media di 2.200 zloty/mese.
Io sono un pensionato, sono residente qui dal 2010, ho comprato casa e mi trovo molto bene.

Grazie per le informazioni

Nuova discussione

Traslocare in Polonia

Consigli per preparare un trasloco in Polonia