Close

Buono a sapersi prima di andare in Australia

Buongiorno a tutti,

Ci sono aspetti di un paese che si scoprono solo vivendoci quindi facciamo appello a voi che abitate in Australia per delle informazioni.
Quali sono le cose fondamentali da sapere sulla destinazione?

Condividete qualsiasi notizia che avreste preferito sapere prima di partire su clima, alloggi, trasporti, sanitÓ, telecomunicazioni, aspetti culturali e socialiů
Inoltre, con quanto anticipo consigliate di organizzare il trasloco e come vi siete aiutati: lista di cose da fare, siti web dedicati, app sul cellulare?

Che consigli potete dare ai futuri espatriati per prepararsi al trasferimento in Australia?

Grazie per il vostro contributo,

Francesca

Buongiorno,
come al solito parlare dell'australia in generale e un po restrittivo, data la ampiezza e la diversita dei posti. In generale posso dire che le aspettative degli italiani in particolare nei confronti dell'australia (Perth, Melbourne Sidney) e del tutto falsata. Per quanto riguarda me, la mia esperienza si basa su Perth. Il clima e' molto piu mite dell'italia in inverno molto raramente si va sotto lo zero cio nonostante e' molto piovoso e ventoso e spesso passano tifoni tropicali veri e propri con venti fortissimi. In estate la temperatura puo superare i 40 gradi ma il fattore inaspettato e la pericolosita del sole. E obbligatorio mettere protezioni solari molto forti e cappelli e spesso al mare sono consigliati vestiti a prova di sole. In televisione ci sono messaggi di avvertimento per la pericolosita del sole e riscio di melanomi. Il mare ovviamente e ghiacciato tutto l'anno ed anche d'estate e molto difficile tuffarsi, gli squali sono molto pericolosi e si avvicinano spesso a riva nonostante le reti di protezione.
La popolazione locale non e' delle piu accomodanti, spesso si percepisce un velo di razzismo e soprattutto nelle grandi citta la criminalita' e molto elevata. Il clima lavorativo e molto competitivo e le opportunita lavorative non sono cosi frequenti ed a portata. L'orario lavorativo e' molto simile a quello italiano. Ah una cosa che non mi aspettavo, non esiste cambio dell'ora per cui le giornate sono molto corte. In inverno fa buio dopo le 6, in estate dopo le 7.30.
Ovviamente molti sono anche gli aspetti positivi, ma ho voluto parlare delle cose inaspettate per la mia esperienza.

Ciao....ma riguardo il lavoro come ....e avviare una attività commerciale?

Buongiorno,
purtroppo non posso rispondere a questa domanda. Io lavoro per una societa' italiana e non ho una attivita' in proprio. Credo che la grande difficolta' sia purtroppo collegata ai visti che sono spesso incasinati ed hanno iter molto lunghi. Le potenzialita' sono comunque alte, il paese e' in forte espansione e ci sono parecchie opportunita' in vista. Il problema al momento e' la situazione politica poco aperta alla immigrazione.

Grazie mille per la risposta, devo pensare cosa si può fare.Io ho 51e li e dura per gli visti

Nuova discussione

Traslocare in Australia

Consigli per preparare un trasloco in Australia