Close

trasferirsi da pensionato in Tunisia

:D  Ben detto Mauro B.,  "Non esiste peggior sordo, di chi non vuol  sentire...."  e poi ,  Non riesce nemmeno a leggere bene  la  tabella  del mio Articolo..... io risiedo ad Hammamet, una delle città +  care della Tunisia, e , quando in tabella vi è  scritto ... Bilocale +  servizi, non si tratta di 30/40 mq. (ciò riguarderebbe semmai il Mono + servizi) il mio appartamento x es. è  60/70 mq. + un bel terrazzino al 2° piano a 350mt. dal mare e pago 160€. EVIDENTEMENTE non ha letto  la tabella presente nell'Art. altrimenti non farebbe confusioni..... i 100€. al mese x elettricità  riguardano il Portogallo ... quì in un mese, Elettricità + Gas + Acqua  =  35€. Io non ho l'Automobile e.... son ben contento, (ho trovato  una Bici Usata a 20€.) ; Mezzi pubblici ogni  20 min. efficienti  al costo dai 20 a 60 Centesimi a corsa..... e Taxi "popolari" x spostamenti da 3 a 10 Km prezzi da 1 a 5€.  E non risponda ad Anton & Simo.... che è stato  fortunato.... questo è un Target normale  x Sousse ed altre città  meno costose di Hammamet . Ma di cosa vogliamo  parlare.?.......Concordo con Mauro.... Vada a vivere dove vuole, ma  se può,  ci  risparmi le sue Riflessioni basate sulle Sue  convinzioni e NON sulla realtà  vissuta.  :cheers:

con 700 euro mensili la polizia di el  kantaoui (sousse) non fa neanche partire la pratica di permesso di soggiorno e con questo forse la discussione si chiude.
Per i pasti ho fatto esempi di altre località ed è una realtà italiana come la mega bisteccona in piatto composito a 11 euro compresa la bevanda a viale poetto cagliari, e non sono casi sporadici sono la realtà italiana solo che non la sappiamo guardare perché pensiamo che la spagna o il portogallo siano migliori. La Spagna non è migliore, le canarie hanno un regime fiscale agevolato ma anche a Pordenone si vive bene andando a fare la spesa in Slovenia. Questi commercianti la mattina alle 5 sono ai mercati generali a fare i loro acquisti o aspettano i pescherecci che rientrano di certo non li fanno nei supermercati.
Per le testate al fisco intendo che il fisco italiano lo conosco e so come approcciarmi e quanto o cosa devo pagare, lo stesso non direi della Spagna dove persone hanno dovuto svendere casa e andare via proprio per problemi con il fisco, il Portogallo va bene per 10 anni per l'esenzione fiscale ma poi... si prende una bella batosta... comunque qui è forum Tunisia e si danno consigli a chi vuole venire in Tunisia non si danno consigli per andare in altre nazioni altrimenti decade lo spirito del forum.
Dimenticavo... faccio la bella vita in Tunisia con mia moglie 2 cani e 3 gatti non gestisco nessuna attività e non aiuto nessuno per i trasferimenti a meno che non sia un mio amico di vecchia data e in questo caso lo faccio senza scopo di lucro, per tutto il resto ci sono le agenzie di servizi serie e competenti che danno consigli gratuiti sul forum e aiutano (a pagamento... devono pure vivere) chi vuole trasferirsi.

Grazie Enrico...
Condivido cio  che haï scritto e ben dettagliato....le Realta dei Costi sono quelle DA noi citate...Poi a noi che ci viene in Tasca a raccontare frottole....?bohh..?
Noi qui stiamo bene e in pace.... Tutto il resto e...Noia....Côme diceva il grande FRANCO.... Califano....

Vai Anto...tutto giusto....bravo....siamo in Tunisia....parliamo della Tunisia....

Posso affermare con assoluta certezza, rispetto alle valutazioni di Hedeache, che ad Alicante gia' solo un Box per autovettura costa  fra 30 e 50mila euro.  Ho vissuto in Spagna per oltre un ventennio e l'ho pure girata parecchio e non solo turisticamente parlando.  Attualmente gli affitti riprendono quota e i prezzi degli immobili si riprendono dal tonfo post bolla del 2007-2008. Certo che se qualcuno scegliesse di vivere in un paesino dell'entroterra, troverebbe benissimo e a prezzi anche stracciati, come per esempio in località che dato lo spopolamento mettono in atto piani speciali per attirare preferibilmente i giovani e le famiglie.... (non i pensionati di certo!)   Pena il morire di taluni villaggi.   
Per tornare alle valutazioni di Hedeache, pur concordando con lui per altre valutazioni, escludo si possa trovare casa per 40'000 euro....

Ad ogni modo, fiscalmente parlando, a meno di soltanto disporre di un minimo esistenziale o poco più, non esistendo in Spagna alcuna esenzione fiscale,  le stangate uno se le prende proprio tutte. Peggio assai se dispone persino di capitale e, su questo ultimo punto, stendo un velo pietoso.
Per il Portogallo invece, la modalità  NHR (non habitual resident / = esenzione fiscale per la durata di 10 anni, sia per talune pensioni, sia per le Gold Visa) non ha più lunga durata, scadendo infatti il periodo atto a farne richiesta a dicembre 2019.  A parte questo, 10 anni di esenzione volano... E dopo? Già attualmente il tasso di applicazione IRPF è il più alto in assoluto. E quello spagnolo non è  molto da meno. Ripeto, se si ha poca pensione o poco reddito, va' bene. Ma anche senza essere "nababbi", con una agevole entrata...si avranno invece disagevoli sorprese.  E per gli affitti, idem come per la Spagna oppure anche peggio, proprio grazie o causa il massiccio afflusso occorso dal 2013 causa l'entrata in vigore della  NHR...  In quanto ai prezzi degli immobili, in talune zone hanno preso l'ascensore modello speedy...

Ciò  detto, poiché ci troviamo a vivere in un tempo di scombussolamenti e incertezze che sono ormai la regola e per cui pianificare o sognare stabilità è più  che mai irrealistico, mi pare valga la pena di ritagliarsi il proprio pezzetto di cielo laddove ci pare di poter sostare...fino a ev. "cambiamento di luna"...nostra, delle politiche o di quant'altro. 
Inoltre, per la lingua, in Tunisia se si parla francese si è a cavallo. Magari non sarà come star sopra un cavallo arabo...perché mi sono accorta che è invece proprio il fatto di non parlare ... se non arabo, almeno tunisino, il vero problema (delle fregature), però -per chi non parla francese- pure in italiano proprio perso uno non sarà.    Invece per la Spagna, non conoscere la lingua farebbe vivere da alienati. In quanto al Portogallo, idem;  anche se con l'inglese ci si puo'  gia' stare comodi e, soprattutto se al sud, allora anche parlando francese ci si può almeno intendere, Ma...la vera comunicazione è, secondo me, un'altra cosa.
Credo che la premessa più importante, espatriando, sia ad ogni modo quella di star bene e in chiaro con sé stessi. Altrimenti ogni cosa dà o può  dare più facilmente "sui nervi"  :D   Valutare il meglio di ogni aspetto ed essere pazienti o...ridiventarlo

Per la persona -reale o ipotetica- che dispone di 700 euro, Albania, Bulgaria o anche Romania... A seconda delle zone, tutt'altro che da disprezzare. Men che meno con un piccolo budget.

Nota buffa per chi faceva le valutazioni (me ne sfugge il nome): MARE Atlantico ? Buona questa!  :D

:D Ribadisco..... X gli "Amanti".... ( nel senso di coloro che vivrebbero sempre in acqua come  me),  Vi è  differenza  e come..... Certamente, chi si  gode la sola  vista, o si fa la lunga passeggiata  sulla spiaggia....... OK  non vi è differenza.... il Mare è il Mare.... Ma,  se  legge  bene, Scrivevo del Portogallo e NON del SUD  della Spagna...... :dumbom:

Enrico E. :

:D Ribadisco..... X gli "Amanti".... ( nel senso di coloro che vivrebbero sempre in acqua come  me),  Vi è  differenza  e come..... Certamente, chi si  gode la sola  vista, o si fa la lunga passeggiata  sulla spiaggia....... OK  non vi è differenza.... il Mare è il Mare.... Ma,  se  legge  bene, Scrivevo del Portogallo e NON del SUD  della Spagna...... :dumbom:

:thanks:

:proud forse Lei non si è accorto del fatto che lo spunto del mio scritto non l'ho preso da Lei. FORSE, non sono dunque io, a non aver letto bene. E...ma  :cool:  ...FORSE, l'Atlantico non è  un mare  :cheers:   :dumbom:

Ai tempi di Cristoforo Colombo l'Oceano Atlantico veniva chiamato Mare Oceano da qui il titolo di Ammiraglio del Mare Oceano che fu attribuito a Colombo... ma è solo per fare qualche sorriso :)

....meno mâle c e il Buon. Anto.....a rassicurarci.... :cool:  :cool:  :cool:

A parte che in generale anche un oceano e' un mare ed e' piuttosto stucchevole evidenziare supposti errori grammaticali et similia altrui....

Nel merito, 700 Euro in Tunisia, anche ad Hammamet che molti dicono essere la localita' piu' cara della Tunisia (cosa in assoluto non vera, dato che il caro dipende dai quartieri e si puo' trovare il caro e l'economico ovunque), diventano, anche non voler considerare il cambio attuale che magari non durera', 1.500 Dinari.

1 Dinaro compra mediamente da 2 a 20 volte di piu' che 1 Euro (il taxi ad esempio costa 1/20mo che in Italia se in uso esclusivo, ancora meno se in uso collettivo). Ma anche se comprasse le stesse cose sarebbe come avere 1.500 Euro in Italia.

Ad Hammamet vivono persone (stranieri) con meno di quella cifra. In modo piu' che dignotoso. Senza cadere dalla padella alla brace, tuttaltro.

Con un poco di tempo da dedicare alla ricerca e pazienza, con 5/600 Dinari paghi l'alloggio (non un buco e con consumi inclusi) e con altri 5/600 il vitto e le spese. Il resto lo risparmi.

La Tunisia si trova in fondo alla classifica per costo della vita, L'Italia ai primissimi, La Spagna e il Portogallo attorno alla meta'. L'Egitto in fondo.

numbeo.com/cost-of-living/rankings_by_country.jsp

Qui ci si puo' divertire a fare tutte le comparazioni che si vuole e approfondire i dati.

Complessivamente, ad un esame ragionato, se hai 700 Euro (e non solo) la Tunisia e' una delle migliori scelte. Se sei pensionato del settore pubblico, l'unica di fatto possible.

Chiudo con la considerazione che se hai 20.000 Euro, che attualmente diventano circa 55.000 Dinari, si puo' ottimamente acquistare in Tunisia. Come al solito occorre pesare mele con mele e pere con pere........altrimenti e' ovvio che per lo stesso peso si comprano piu' capperi che mele....

:D

Anto&Simo :

Ai tempi di Cristoforo Colombo l'Oceano Atlantico veniva chiamato Mare Oceano da qui il titolo di Ammiraglio del Mare Oceano che fu attribuito a Colombo... ma è solo per fare qualche sorriso :)

Verooo! Ero stata io a conferirglielo, adesso che mi ci fai pensare  :unsure  :top:  :lol:

E scusandomi per avere ripreso la definizione di Enrico... Si vede che ero davvero in alt(r)o mare...

Però qui, in generale, non so più cosa sia e quando valga l'oggettivita' che, filosoficamente parlando, neppure esiste...   Fatto sta che ho già appena e di nuovo colto il dissenso di Live in Tunisia.  Lascio quindi ad altri di trovare per 700 tnd e chiaramente con le altrui e quindi tutt'altre priorità, riguardo al tipo di alloggio e di tutto quanto....

Pere, capperi e ... ultrasquaracquack  :proud

"Chiudo con la considerazione che se hai 20.000 Euro, che attualmente diventano circa 55.000 Dinari, si puo' ottimamente acquistare in Tunisia. "

Davveroooo?

Se riesci a trovarmi una casa decente a quel prezzo in Tunisia e vicino a centri come Sousse,  Sfax o Monastir ti do 1000 euro in regalo.  Ovviamente munite di titolo blu. Sono mesi che cerco ma a quel prezzo ho trovato solo appartamentini un po' malmessi o case in mezzo al deserto.

Headache :

"Chiudo con la considerazione che se hai 20.000 Euro, che attualmente diventano circa 55.000 Dinari, si puo' ottimamente acquistare in Tunisia. "

Davveroooo?

Se riesci a trovarmi una casa decente a quel prezzo in Tunisia e vicino a centri come Sousse,  Sfax o Monastir ti do 1000 euro in regalo.  Ovviamente munite di titolo blu. Sono mesi che cerco ma a quel prezzo ho trovato solo appartamentini un po' malmessi o case in mezzo al deserto.

Confermo !!!  Idem è stato per me...pero' non mi posso pronunciare su Monastir se non che in parte, e per nulla cognita riguardo a Sfax.
Fatto sta che ora più che mai mi sono resa conto di una cosa: "guai a fare esperienze per proprio conto", poi ecco che parrebbe tutto più facile e possibile... e si sarebbe quindi poco meno che "dei coglioni"  :D , anche se nessuno te lo dice. Io invece ne ho conosciuti, di quelli che come fossere stati tali sono stati trattati, anche dagli...specialisti. Ciò  detto, non intendo mischiare paglia con fieno. Ognuno ha da farsi la sua idea eppoi decidere in base alle proprie idee e necessità. Ma vedo bene che esprimersi é sempre a rischio.... (non solo per me di certo, ma forse specie per con un caratterino come il mio.... "mais pour cause"... :cool:   ma è anche questo un modo di mantenermi in forma !)    ;)  :lol:
Mmhh, non so ora se farò cosa buona, cioè utile, se dico del mio attuale sistema:  Sono arciconvinta che per ognuno esistono il cosa-quando-dove-come, quindi se e quando non si trova, è che forse 'la vita", "l'universo" è come se ci mandassero dei segnali.... E può essere per "fuori rotta, fuori tempo, fuori modo e...magari anche fuori luogo".   Pure io ho "un casino" per aria di irrisolti, ma dopo quasi essermi stesa dal darci dentro per "finalmente risolvere e tirare un sospiro", ho datto una sosta....e ho inteso -"sia con mente, cuore e pancia"-  che...tanto valeva... il respiro me lo prendessi subito e....fintanto che ce l'ho ancora (almeno quello e fintanto che...  :P  :blink: ) e prendendo le cose ora un po' come una specie di sfida bene assunta e di gioco a rimpiattino.  Scommetto che così facendo e strizzando  un occhiolino a Signora Fortuna e a Maestro Destino, quelli si muoveranno a mio favore e allora non sarò  stata io a impuntarmi come un mulo o a insistere...sprecando me, energie e belle giornate (belle se vi si sorride blandendosi e vivendone il meglio). Si, ho deciso che non vale la pena e che il tutto avviene in modo sincronico, sulla base di una propria ... accogliente armonia interiore, da immediatamente soccorrere non appena dia segni di sgretolamento, sorridendo anche e proprio a sé  stessi e persino alle o sulle proprie ombre... ecc.ecc   Ma questo non è imponibile né quindi obbligatorio...Ognuno ha i suoi propri perché e i propri, di segreti o di personali ricette   :top:

Cara Live ho molto Apprezzato cio  che haï scritto.... E condivido totalmente le tue  valutazioni qui Costi degli Affitti e del Tenore  di Vita...a Hammamet e in Tunisia in générale....escludendo..Tunisi...Lac...Bizerte.....
E una vita che sostengo che puoi Vivere  anche con 700 euro....qui DA noi...in modo decoroso....certo devi un Pô adattarti....e sacrificarti....negli Svaghi....
Per il Tuo Appunto....su certe Puntualizzazioni.....geografiche.... cosa Vuoi....Ognuno si Soddisfa....e Gratifica
Côme puo....

Anche io sostengo che con 700€. puoi vivere dignitosamente, però ai miei clienti cerco di fargli i conti in tasca e soprattutto non voglio illuderli.
Ad Hammamet conosco dei pensionati con 700/800€. al mese che stanno cercando di ritornare in Italia, purtroppo ogni giorni che passa la vecchiaia avanza e se si ha la fortuna di stare bene è ok ma se cominci ad aver bisogno di ricoveri urgenti, ambulanze ecc ecc non ci sta dentro. È vero che ci sono gli ospedali pubblici ma sono frequentati da tunisini poverissimi, sono fatiscenti, non c'è igiene ed il personale lascia a desiderare. Le cliniche private sono efficienti a livelli dei nostri ospedali e non si fanno code però hanno un costo.  Se si ha una malattia cronica si viene rimborsati del 100% sulle medicine e dal 40 al 60% sulle visite specialistiche e sugli esami se invece uno cade e si frattura qualcosa è tutto a pagamento. Se non si ha la malattia cronica oppure se si è un ex Inpdap senza copertura sanitaria si paga quasi tutto mentre in Italia il pensionato con quella pensione è esente. (Io parlo x i ricoveri xché una visita dallo specialista costa in media 20€.). Inoltre in Italia non paga le tasse in Tunisia le pagherebbe, poco ma le paga, quindi bisogna stare molto attenti e mettere tutto sulla bilancia. Se si è proprietari di casa in Italia questa diventa seconda casa e paga l'Imu e, non per ultimo, bisogna mettere in preventivo i viaggi in Italia, quelli bisogna dimenticarseli o limitarsi ad uno all'anno.
Alle persone bisogna dire le cose come stanno, io preferisco perdere il cliente piuttosto che raccontargli che qui è l'Eldorado. Ripeto è vero che tantissimi vivono bene con 700€ ma facciamo in modo che si sappiano anche i lati negativi. D'altronde è così dappertutto.

Vorrei dire un'altra cosa: cerchiamo di essere meno "fiscali" sulle parole, non ci attacchiamo su tutto, questo dovrebbe essere un blog di informazioni non di cultura. Sono sicurissima che Enrico sa che l'Atlantico è un Oceano e si capisce da come si esprime che non è analfabeta ma se anche lo fosse che problema c'è? l'importante è capirsi e non essere maleducati.
Ciao a tutti

Ben detto Live....giusto evidenziare anche risvolti négativi e difficolta specie x chi a nécessita di cliniche/ospedali....io...faccio mea culpa....a queste....éventualité ...non ci penso mai.....
A parte ciao...ribadisco...700€/sono al cambio attuale...1600 dinari.... Non proprio malaccio x vivere  senza affanni
Qui DA noi....

non so che cambio avete a Monastir,ma qui con 700 € prendo 1960 dt,cambiati ieri 1500 € contro 4200 dt

Maria Pia:
Hai perfettamente ragione. La mia irritazione essendo dovuta al fatto di stare leggendo i commenti e le asserzioni di tutti e di troppo spesso imbattermi in errori di valutazioni, correzioni continue anche laddove non ci stanno, superficiali generalizzazioni e, peggio, non accettazioni delle esperienze altrui (ognuno ha e fa le proprie, da rispettare!) e quindi dicendomi che se le persone proprio non possono riconoscere le esperienze e quindi le valutazioni degli altri, senza immediatamente contraddire sulla base delle proprie, allora è peggiore tendenza che non soltanto del "perfezionista" ... Per cui neppure si potrebbe però allora "permettere un errorino" o sfizio, o apparentemente tale che sia.
Poi dunque, nell'umore di quel clima, sono stata io completamente in torto nel fare quel commento che non ci sta; lo riconosco!   È accaduto in quell'irritazione appunto di quelle continue pretese di voler imporre le proprie asserzioni. Perché è chiaro che ci sono prezzi diversi e possibilità economiche diverse e differenze a seconda delle località e anche dell'anno o del periodo in cui si affitti ecc.ecc.  Ma anche legittime esigenze diverse. Per cui non ci sono castelli per "due soldi". Né sono le dimore anche semplici a buon mercato. Per cui seppoi uno dispone di soli 700 euro... e appunto con le considerazioni fondatissime che hai qui ricordato, con che cosa pagherebbe tutto quanto, con quella somma?    Quello che uno asserisce in base all'esperienza e situazione personale, conta tanto quello che dice un altro, anche se diverso. E ognuno fa le sue, di esperienze.  Ma vivere bene con relativamente poco, oggigiorno ad Hammamet (che non è neppure Djerba o Monastir) lo lascio dire a chi ne fa l'esperienza e augurandogli appunto di non ammalarsi mai.  E forse anche avendo potuto affittare già solo 2-3 anni fa, ossia già da qualche tempo.  Perché non sono la sola, dall'inverno scorso, che assolutamente non avrebbe trovato nulla di idoneo neppure per un miracolo, se non disposto a sborsare quanto richiesto e basta, e  -a seconda dei casi (per carità, non sto generalizzando o assolutizzando...)- neppure potendo discutere sui "dettagli". Infatti qui ad Hammamet molti proprietari di case e appartamenti sono da benestanti a molto benestanti (non ho detto tutti, ma come suol capitare, i ricchi sono spesso o i più ambiziosi, o allora avari... nel mettere a disposizione quanto serve e non è lusso !) e so di taluni di questi ... padroni che preferiscono non affittare, piuttosto che scendere con il prezzo o scendere a patti.  Il mio padrone di casa è uno di questi. E non è uno dei pochi.   Ma non mi lamento perché in compenso è pulitissimo, accurato, solerte quando qualcosa non funziona e, oh miracolo, se dice una cosa poi la fa anche...  Insomma... tutto ha un costo. E anche per fare i commenti.... "il prezzo" sarebbe almeno quello di leggere bene quello che un@ scrive, prima che le/gli si rispondesse a vanvera e tanto per... ... Anche quella sarebbe educazione e cultura primaria...non da disdegnare...    Soprattutto, sarebbe umana attenzione verso l'altro e considerazione di quanto esprime. Sennò ci sono soltanto malintesi e tutto quanto ne consegue...  :nothappy:  :/  :unsure
Bene, ancora scusandomi per avere ripreso io ingiustamente l'utente, sulla base di tale irritazione... l

Si si haï ragione ...vero...ho fatto il cambio a mente...mentre scrivevo....allora x non esagerare....

Mauro Biazzi è Tunisia da Amare che ha scritto non Live

Scusa...cara...ogni tanto faccio ...confusion....ma Sono....in spiaggia....e con sto Sole...e sta vista....ahabba
Pardonnez-moi :rolleyes:

mauro biazzi :

Si si haï ragione ...vero...ho fatto il cambio a mente...mentre scrivevo....allora x non esagerare....

.

Forse un tuffo in acqua... magari...buahhh....non so...forse...  (ma non mi illudo  :D )   noi qui...un cambio...mahhhh... voi sempre li... ahahaha.....  ;)  :cheers:   abbuah...tanto per scherzaaa...  :sick  :proud   ..."aho'...ecchee-chi è  qui sempre ...  :idontagree: a scodinzolaa dietro ognun che passa...  (oltre... uff!)  :unsure  :whistle:

Non ho Capito...quasi nulla....Sara il caldo
Ma almeno....tanti ....Sorrisi :D  :D  :D

un ottima opzione con 700 € al mese potrebbe essere l'Albania,affitti bassissimi,generi alimentari meno cari addirittura che qui in Tunisia,si mangia bene dappertutto a prezzi almeno per noi ridicoli,l'italiano è quasi una seconda lingua,se non fosse che per avere la residenza devi essere proprietario di un immobile oppure aprire un attività ci avrei fatto un serio pensiero,conosco pensionati pugliesi con pensioni da 600 € che ci vivono tutto l'anno pur non essendo residenti,in pratica ogni tre mesi fanno una capatina in puglia che dista poche ore di nave ma anche se restano più del dovuto non succede niente.

Permettetemi di raccontare la mia esperienza sul costo del pasto. Io sono di Catania e, l'altro  giorno, non avendo alcuna voglia di cucinare, con mia moglie e alcuni parenti ,siamo andati in un bar che proponeva da  mangiare e abbiamo preso  un contorno ( parmigiana di melanzane, peperoni gratinati e altre verdure al forno ,etc ),bibita  ( birra ) panino e caffè con € 5,00 ( cinque ) cadauno. Siamo rimasti tutti soddisfatti e della quantità del cibo e soprattutto della qualità .Probabilmente, se avessimo preso o un primo o un secondo al posto del contorno avremo speso  € 6/ 7 . Ma .data che era una giornata piuttosto calda ,abbiamo preferito consumare qualcosa di fresco. E, parlando con la titolare, ci diceva che il cibo lo prepara suo marito ogni giorno e, esaurendo quelle porzioni ,non ce n'erano più. Quindi limitato a " pochi ".
Io do ragione ad Anto & Simo, anche perché, in un post molto datato, ( quando mi sono iscritto ) , mi diceva di aver girato l'Italia e di essere stato anche dalle mie parti  ,ricordando di Catania  lo " spumone". Ad Anto & Simo vorrei rivolgere con questa occasione un caro saluto, anche se non ci conosciamo personalmente,  ma conto nel mese di luglio di fare una capatina a Sousse con mia moglie.
Tra l'altro Antonello ha già conosciuto un altro catanese di nome Franco che è già venuto a Sousse, seppur di passaggio, perchè abitante ad Hammamet . Così come con Mauro Biazzi col quale ogni tanto ci scambiamo gli auguri e le impressioni.
Arrivederci a presto e buona permanenza a tutti

Ciao Giuseppe ...
Grazie dei saluti...contraccambio....mi raccomando se Vai A Sousse...sai che non Puoi Rifiutarti di passare DA me a Monastir.... Ti aspetto
Un abbraccio

:)  .......Naturalmente con 17/19 Dnt. corrispondenti ai 6/7 €. Catanesi vi  mangiate un bel pasto completo quì in Tunisia a Luglio quando arrivate..... :cheers:

Grande Pippo Rannisi :) meno male che hai postato qualcosa di simile a quello che dicevo io altrimenti passavo per pazzo visionario... la nostra bella Italia non ha bisogno di denigrazioni su quanto si spende per vivere ma ha bisogno di italiani... cosa che dalla sua unità non si è mai creata!!! E' proprio la mancanza di identità nazionale la più grande pecca che si riscontra.
Vi aspetto quanto prima a Sousse, purtroppo con Mauro benché siamo vicini non abbiamo mai avuto modo di incontrarci... ma verrà quel momento prima o poi!!! :)

Certamente Antonello....tu organizza..una bella serata....che io arrivo ;)  ;)  ;)

gent.le Anto. Mi fa piacere sentire le belle parole di apprezzamento e ,a tal proposito,ti volevo chiedere un recapito  per quando verrò ad Hammamet. Puoi mandarmelo nella posta privata. Grazie .
Molto probabilmente sarò lì l'8 luglio. Un saluto 
                                                          Pippo

Carissimi amici, mi rivolgo soprattutto ad Antonello ( Anto & Simo ) e a Mauro Biazzi. Mi farebbe ,come ho già avuto modo di scrivere , piacere conoscervi personalmente. Ma ,mentre Mauro mi ha inviato il suo recapito telefonico , Anto non mi ha detto neanche l'indirizzo. Come faccio a incontrarti ?  Mi basta dire " sto cercando Antonello "? e chiunque mi sa dire dove abiti?
Il mio volo è per il 7 luglio e arriverò alle 17,00 più o meno all'aeroporto di Tunisi; quindi l'indomani sarò in forma per la conoscenza di quanti più italiani possibile e avere "de visu " una conoscenza quanto più dettagliata del modo di vivere e stare in Tunisia in vista di un mio e di mia moglie  prossimo (nel 2018) trasferimento.
Naturalmente , i saluti e i ringraziamenti , in questi due anni dalla mia iscrizione, vanno a tutti coloro che si adoperano di scrivere e raccontare le loro esperienze e dalle quali la maggior parte degli iscritti prendiamo preziosi suggerimenti e consigli.
Inutile dire che conto di conoscere un po' tutti e creare quel giusto rapporto di stima e di amicizia  che ci deve sempre contaddistinguere.  Buona permanenza a tutti e a presto!!!!   :cheers:  :top:  :cheers:  :cheers:

Ciao Giuseppe...
Bene bene...sono contento dei Tuo prox  arrivo qui DA noi....
Purtroppo Côme ti ho anticipato sabato 8 sono a Tunisi ospite di amici Belgi x matrimonio del  loro Figlio  il giorno successivo....Poi il 12 parto diretto x Nice x mie vacanze Franco/Italiane.....con mio rientro primi  sett....
Sono sicuro che Antonello e Altri del Blog ....MariaPia...Enrico... Ecc.râ...sapranno Consigliarti....e ben delucidarti per il Tuo prox  Trasferimento.... In Tunisia...
Mi spiace molto non essere présente in questa tua visita...x mostrarti...e accompagnarti...a conoscere la "mia" Monastir.... Spero avremo altre possibili  occasioni....
PS.se haï tempo e possibilité... FAI ugualmente una visita.... Mérita....magari con l'aiuto...di qualcuno che la conosce...
Vero Anto....?
Un abbraccio

Pensavo di avertelo già mandato il recapito telefonico, rimediato con MP :) sarà che passano gli anni e il mio neurone cerebrale inizia a sentirsi solo come la particella di sodio nell'acqua minerale :D. Sarò ben felice di farti fare un giro full immersion sia a Sousse che a Monastir, siamo abbastanza vicini.
Ti aspettiamo :D

:dumbom:   Giuseppe,
Purtroppo io Non sarò  presente ad Hammamet  x farti da "Cicerone" in quanto ieri son rientrato  x la mia..... Estate Italiana..... Tornerò giù  i primi gg. di Ottobre..... Ci conosceremo nel 2018,  A presto.

quanto costa affittare un piccolo appartamento a monastir e quando costa la vita.

Ciao Fernando...
Qui a Monastir un Studio....come viene chiamato...un bilocale arredato ...in zona Skanes...vicinanze mare...va dai  400/600 dinari....150/220€....
Con 700€ puoi vivere  decorosamente senza problemi

Ciao a tutti, noto che le vacanze le trascorrete in Italia per poi rientrare in Tunisia a Settembre/Ottobre, c'è un motivo particolare..forse troppo caldo,oppure preferite trascorrere l'inverno perchè meno freddo di quanto non lo sia in Italia?
E' sempre un piacere leggervi e accrescere la mia iniziale conoscenza della tunisia.
Caro Mauro, ne approfitto per augurarti ancora buone vacanze...ciao a tutti.

Ciao Bart...
Si per me principalmente. E x il caldo a volte eccessivo in questi  due mesi....questo inizio sett.abbiamo avuto 46/48 gradi...fino a giovedi...e in passato...
2006/2007...mi sono trovato un fine LUGLIO e fine Agosto a 51...gradi a Souss
E non e stato xbnulla piacevole....
Poi ora.  Che i miei impegni me lo consentono....ne approfitto....x godermi il Fresco in Valtellina...e gustarmi il mio amato Giardino....

Ciao bart, proprio oggi ne parlavo dal vivo con un amico del blog (a proposito finalmente ho incontrato Mauro Biazzi :) ce ne abbiamo messo di tempo ma alla fine ci siamo riusciti, alla prima occasione faremo qualche incontro in gelateria) sulle cause che spingono persone a recarsi all'estero. Ognuno di noi conosce le proprie motivazioni e proprio per questi motivi sceglie di trascorrere alcuni periodi in Italia, personalmente noi non ci muoviamo, abbiamo il gommone lavato e stirato e pronto a farci trascorrere un'altra estate marittima :) . Buone vacanze a chi parte!

Grazie per la risposta, e un particolare saluto alla collega Simonetta

Nuova discussione

Traslocare in Tunisia

Consigli per preparare un trasloco in Tunisia