Aumento dei prezzi?

Sto leggendo su una pagina fb che stanno aumentando i prezzi degli alimentari in Tunisia. Addirittura si dice che in tutta Hammamet non si riesce a trovare un litro di latte intero e quello che si trova è solo di riso o soia. Qualcuno conferma?

Per il latte, vi è un problema di distribuzione (creato ad arte) cui alla base c'è la volontà di aumentarne il prezzo. Per cui, poterne acquistare significa avere fortuna e cioè arrivando in negozio quando ne è appena arrivato, o .... se non è già stato venduto tutto.  Un giorno, quando ancora non ero al corrente della situazione, intendevo acquistarne 3 litri e sono stata per cosi dire fulminata da tante paia di occhi di massaie che solo parlavano arabo. Era da diversi giorni che il commerciante mi diceva "venga domani ma...di mattina presto", quando mi ha vista con i 3 litri nel cestello, con sollievo di tutte le portatrici di quelle paia d'occhi dardeggianti, gentilmente mi ha detto che ogni persona aveva diritto di comperarne un litro per volta soltanto...   Vale per tutto il latte, non soltanto per quello intero (per es. io lo prendo scremato).
Questo, ad Hammamet. Altrove non so.

Concordo con Lavinia, a parte che molto probabilmente a causa del caldo le mucche ne producano meno, i tunisini sono specialisti nel creare il problema per ottenerne un tornaconto economico specie dalla Comunità Europea che "sgancia" ogni volta la Tunisia grida "al lupo!", prima di partire ricordiamo che c'era un limite di un cartone per volta perché i tunisini ne compravano a tonnellate, ora stiamo godendoci l'Italia quindi aspettiamo il rientro a settembre per vedere cosa è cambiato.

Il problema di distribuzione del latte fresco esiste e non è creato ad arte. C'e' un problema di filiera del freddo. E se il latte non è perfettamente conservato lungo tutta la filiera potete immaginare i problemi di salute che si possono creare. Oltre a quelli economici.

Io da 5 anni uso quello a lunga conservazione. Mai avuto sentore di penuria. Ovvio che in estate tra problemi di produzione e maggior richiesta qualche difficoltà in più ci puo' essere.

Quanto ai prezzi in generale gli aumenti ci sono. L'inflazione è attorno al 7% e gli aumenti dei prezzi anche più sostanziosi.

Tuttavia per chi incassa Euro gli aumenti dei prezzi sono ampiamente compensati dall'aumento che c'è stato del valore dell'Euro sul Dinaro.

Il problema sara' quando il cambio invertirà la sua corsa.

ah, ok, allora preciso che sono i tunisini ad interpretare che il problema sarebbe creato ad arte - ossia come pretesto per aumentare i prezzi.

Di fatto, io stessa non potrei dire né questo, né nulla di quelli che possono essere tutti i retroscena e -specifico- per nessuna questione o situazione in loco,  :D    Piuttosto, devo infatti proprio assolutamente abituarmi a quindi proprio sempre (assolutamente sempre) tener presente che qualsiasi cosa dicano, se entra da un orecchio, l'essenziale è che esca subito dall'altro.   Poi ognuno veda e tiri le sue proprie conclusioni.
Ovvio che non sto parlando di latte né di mucche...
Tanto per dire che...
chi intende venire a vivere qui si prepari anche a simili "dettagli" (inerenti l'inaffidabilità della parola: non vale nulla).  È un paese ideale per allenarsi ... in tante cose e in molti modi...  :proud

E.... per rientrare in "argomento prezzi" , mi pare proprio che non sia lontano il giorno in cui l'euro varrà una cicca e allora la musica cambierà - e di molto. Per tutti.

Nuova discussione