Close

Consigli per chi cerca il primo impiego in Grecia

Ciao,

Che consigli puoi dare alle persone in cerca del primo impiego in Grecia?

Quali sono i passi da seguire ed i canali migliori per iniziare la ricerca: internet, agenzie di reclutamento, annunci sui giornali, il passaparola?

Quali i settori che offrono più opportunità?

Che raccomandazioni daresti a chi sta per iniziare la sua carriera lavorativa in Grecia?

Grazie in anticipo per il tuo contributo!

Ciao,
Per quanto riguarda la mia esperienza, direi che bisognerebbe in primo luogo valutare se si cerca un lavoro stagionale oppure un impiego piu' duraturo e soprattutto se si mastica un po la lingua locale oppure no. Trovare un'impiego stagionale, specialmente nel settore del turismo non dovrebbe essere particolarmente complicato, nonostante la crisi, specialmente se si parla bene l'inglese. Le catene alberghiere e i villaggi turistici pubblicano su internet le date delle selezioni del personale estivo, segnalando quali sono le figure ricercate, tra meta' febbraio e meta' aprile. Le strutture minori e indipendenti, se provviste di pagina web, pubblicano le richieste di personale direttamente sul loro sito oppure sui quotidiani locali come  ad esempio xe.gr,  che e' scritto pero' solo in greco (almeno per ora). Credo sia importante tener conto che di solito nel settore del turismo vengono offerti vitto e alloggio, per cui lo stipendio che intasca il lavoratore e' piuttosto basso per le ore che effettivamente lavora.
Cercare un impiego stabile in Grecia diventa piu' complicato. Scarterei a priori l'ipotesi di lavorare in qualche taverna, anche solo come lavapiatti, perche' ritengo che con il livello di disoccupazione cui si e' arrivati, tali posti sono non solo sottopagati ma anche quelli in cui la concorrenza e' grandissima. Se guardiamo il settore impiegatizio, a mio parere senza conoscere a un livello abbastanza buono il greco moderno, le possibilita' di farsi assumere sono piuttosto basse, pur conoscendo l'inglese. Certo si puo' provare a contattare grandi imprese internazionali, ma direi che per tutta la fascia delle piccole e medie imprese locali la conoscenza scritta e orale del greco e' fondamentale. Tutte le lingue conosciute in piu' sono sicuramente apprezzate ma negli uffici, c'e' poco da fare, si parla la lingua del posto. Se puo' essere di aiuto a qualcuno, io ho trovato l'annuncio per il posto di lavoro che poi e' stato il motivo del mio trasferimento all'estero, su questi due siti locali:  skywalker.gr/  e kariera.gr/ . Personalmente ho amato la Grecia con tutto il cuore e sotto tutti gli aspetti,  non rimpiangendo un solo giorno della mia permanenza, nonostante la mia vita li non sia stata sempre rosea.  Concludo con un consiglio per chi pensasse al trasferimento in Grecia: il posto e' indiscutibilmente meraviglioso ma un conto e' passarci le vacanze e un altro viverci stabilmente. Qualunque settore si scelga si lavora sempre molto, con alti livelli di stress, e stipendi medi che permettono giusto di arrivare a fine mese.  Naturalmente questo e' solo il mio punto di vista e magari altri hanno fatto esperienze diverse.

Ciao summer25,

Ben arrivata su Expat.com e grazie mille per il contributo davvero esaustivo  ;)

A risentirci,

Francesca

Nuova discussione

Traslocare in Grecia

Consigli per preparare un trasloco in Grecia

Voli per la Grecia

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Grecia