Trovare lavoro a Valencia

Shutterstock.com
Aggiornato 2021-10-25 17:15

Valencia, capitale della comunità autonoma valenciana, è una città portuale che vanta bellissime spiagge, un centro storico acciottolato, un clima soleggiato e un'architettura affascinante. Terzo città più grande della Spagna, ha una popolazione di circa 800.000 persone, inclusi molti espatriati.

Gli espatriati sono attratti dal ricco patrimonio storico, culturale e architettonico della città e dalla possibilità di lavorare in un ambiente multiculturale rilassato. Sebbene esistano opportunità di lavoro, trovare impiego a Valencia potrebbe essere difficile in questo periodo di pandemia che ha causato la perdita del posto di lavoro a tanti cittadini locali.

Ti potrebbe interessare leggere l'articolo > Cercare lavoro in Spagna

Economia di Valencia

Valencia è una regione prospera e la quarta economia trainante del Paese. È una zona moderna e innovativa che vanta numerosi porti, tre aeroporti internazionali, ottimi collegamenti ferroviari e un'ampia rete stradale. Il porto di Valencia è uno tra i più trafficati d' Europa e del Mediterraneo. Sebbene il prodotto interno lordo di Valencia abbia subito un calo durante la pandemia, si prevede che cresca del 5,9% nel 2021 e del 6,6% nel 2022 (dati BBVA).

Le previsioni tengono conto dei seguenti fattori:

  • La ripresa dell'attività europea
  • Avanzamento nel programma di vaccinazione
  • Incremento dei consumi delle famiglie valenciane
  • Fondi europei per la ricostruzione. Si tratta di un piano per stimolare e rafforzare il recupero post-pandemia.

I principali settori occupazionali sono il turismo e il settore dei servizi, che rappresenta poco più dell'80% di tutte le imprese attive, plastica (Valencia è tra i principali esportatori spagnoli), agroalimentare e automobilistico. Inoltre, Valencia è la più grande produttrice di piastrelle di ceramica del Paese.

Mercato del lavoro di Valencia

Gli stranieri possono trovare impiego a Valencia in diversi campi tra cui il commercio, il turismo, l'ospitalità, i servizi finanziari e l'industria.

Inoltre, importanti aziende nazionali ed internazionali operanti nella regione sono sempre alla ricerca di manodopera qualificata. Le posizioni sono disponibili per profili che non parlano spagnolo ma se lo conoscete avrete più possibilità di essere assunti.

Durante il primo trimestre del 2021, 40.000 valenciani hanno perso il lavoro. Aspettatevi quindi che la competizione sia serrata. 

Secondo un'indagine pubblicata dall'Istituto di statistica nazionale (INE), il numero totale di disoccupati nella provincia è di 394.300. Il  tasso di disoccupazione è del 15,15% per gli uomini e del 18,06% per le donne.

Trovare un lavoro a Valencia

Iniziate la vostra ricerca di impiego a Valencia consultando i siti online specializzati. Nella rubrica qui sotto abbiamo inserito un elenco di link che vi possono aiutare.
Adattate il vostro curriculum e lettera di presentazione agli standard locali. Una buona conoscenza della lingua spagnola è fondamentale.
Non sottovalutate l'importanza di stabilire contatti professionali attraverso la rete di LinkedIn.
Se siete già sul posto potete farvi aiutare da un'agenzia di collocamento.

Buono a sapersi:

Per aumentare le possibilità di trovare lavoro a Valencia, partecipate a incontri e attività professionali per ampliare la vostra rete di conoscenze.  Valencia Actíva (un'organizzazione del consiglio comunale di Valencia) promuove programmi di tutoraggio e formazione e informa sulle opportunità di lavoro nella regione.

Indirizzi utili:

LinkedIn

The Local

Indeed

Info Jobs

Trabajos

Monster

Valencia Work

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.