Aggiornato 3 anni fa

I cittadini dello Spazio Economico Europeo sono autorizzati a guidare nel Regno Unito con una patente di guida internazionale o nazionale.

Se vuoi affittare o comprare una macchina nel Regno Unito, devi essere in possesso di una patente di guida valida. I cittadini provenienti dallo Spazio Economico Europeo possono utilizzare la loro patente di guida nazionale, in corso di validità. Nel caso in cui il tuo Paese di provenienza abbia stipulato un accordo con il Regno Unito, puoi guidare con la patente internazionale.

Convertire la patente di guida

I cittadini dei seguenti Paesi sono tenuti a sostituire la loro patente di guida se intendono risiedere nel Regno Unito per più di 12 mesi: Australia, Barbados, Isole Vergini Britanniche, Canada, Isole Falkland, Gibilterra, Hong Kong, Giappone, Monaco, Nuova Zelanda, Singapore, Sud Africa, Corea del Sud, Svizzera e Zimbabwe.

Anche per le persone che hanno la residenza nel Paese, viene richiesta la conversione della patente. La domanda deve essere presentata presso l'ufficio della motorizzazione britannico: Vehicle Licensing Agency. I documenti da produrre sono la carta d'identità ed il modulo D1, debitamente compilato e firmato.

Ottenere una patente di guida britannica

Se non sei ancora in possesso di una patente di guida o se non provieni da uno dei Paesi menzionati sopra, dovrai ottenere una patente di guida britannica sostenendo una prova teorica ed un esame pratico. Per farne richiesta, devi aver compiuto 17 anni.
Prima di tutto, fai domanda on line oppure all'ufficio postale per una patente di guida provvisoria.
I documenti da produrre sono carta d'identità o passaporto, prova di residenza ed il numero di assicurazione nazionale. Il costo della pratica è di circa 50 sterline.

Buono a sapersi:

La patente di guida provvisoria ti consente di guidare, a condizione che al tuo fianco ci sia una persona in possesso di una patenta valida rilasciata da almeno 3 anni. Devi esporre nella parte anteriore e posteriore dell'auto il contrassegno recante la lettera L (Learner- Principiante).

Esame di guida

La prova teorica si effettua in un centro autorizzato e si suddivide in due parti: test con risposte a scelta multipla e test visivo. È necessario ottenere almeno 43 risposte corrette su 50 per essere ammessi. Nel test visivo di percezione del pericolo in cui devi ottenere almeno 44 punti su 75.
Le ultime prove da sostenere sono gli esami della vista e quello pratico di guida durante il quale ti saranno fatte anche domande tecniche di tipo meccanico.
Se non superi l'esame pratico, lo puoi ripetere dopo dieci giorni.

Informazioni pratiche

Nel Regno Unito si guida sul lato sinistro della strada.
Nella maggior parte delle autostrade non si paga il pedaggio.
Pedoni e veicoli di emergenza hanno sempre la precedenza.
I limiti di velocità sono fissati a circa 50 km/30 miglia all'ora nelle aree urbane e 100 km/60 miglia all'ora in autostrada.

Indirizzi utili:

Costi per ottenimento patente www.gov.uk
Patente di guida in UK www.direct.gov.uk
DVLA (Driver and Vehicle Licensing Authority) www.dvla.gov.uk
Autoscuole e Istruttori www.gov.uk
Rinnovo patente di guida www.gov.uk
Ufficio della motorizzazione britannico www.gov.uk
Codice stradale inglese www.gov.uk

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.