Come organizzare un trasloco in Germania

Trasferimento in Germania
Shutterstock.com
Aggiornato 2022-12-29 12:06

Se avete intenzione di trasferirvi in Germania, ci sono diverse cose da organizzare con largo anticipo per evitare di trovarvi in una situazione di stress a pochi giorni dalla partenza. In primo luogo, dovete decidere se volete provvedere al trasloco da soli ed essere, eventualmente, aiutati da parenti ed amici, oppure se volete affidarvi ad una compagnia esperta in traslochi internazionali. In seguito, è bene stilare un elenco di tutte le cose da fare: ottenere i visti e i permessi di lavoro tedeschi, acquistare l'assicurazione sanitaria, disdire i servizi che richiedono un periodo di preavviso, ecc. Infine, se vi trasferite in Germania con i bambini, quanto prima iniziate a coinvolgerli nel processo di trasferimento, tanto più agevole sarà l'adattamento nel nuovo Paese.

Prima di trasferirsi in Germania 

Prima di tutto, è fondamentale capire se possedete tutti i requisiti per risiedere in Germania. Se siete cittadini appartenenti all'UE, all'Islanda, al Liechtenstein, alla Norvegia o alla Svizzera, è relativamente facile richiedere la registrazione nel luogo in cui vi trasferite. Se, invece, siete cittadini extracomunitari, dovrete rispettare le norme sui visti e ottenere un permesso di soggiorno in Germania. I cittadini di Australia, Canada, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Giappone, Repubblica di Corea e Israele possono richiedere il visto direttamente dalla Germania. Nella guida Vivere in Germania, troverete informazioni dettagliate sui requisiti di ingresso in Germania e sui diversi tipi di visto a seconda del motivo per cui vi trasferite qui e del vostro Paese di nascita.

Trasferire i vostri beni in Germania 

Prima di decidere se affidare a professionisti del trasloco il compito di imballare, spedire e consegnare i vostri effetti personali in Germania, dovreste avere un'immagine chiara dell'entità del trasloco e dei costi previsti o dell'indennità che il vostro datore di lavoro ha stanziato per il vostro trasloco. Ad esempio, vi trasferirete in Germania con solo un paio di valigie o con mobili ed elettrodomestici a seguito? Ovviamente si tratta di due situazioni molto diverse, che richiedono un'attenzione, un tempo e un budget aggiuntivi. Una volta che avete un quadro chiaro delle dimensioni del trasloco, potete iniziare a contattare le aziende che se ne occupano per capire le loro condizioni e tariffe, che possono variare in modo significativo da un traslocatore all'altro.  

Organizzare i propri effetti personali prima di trasferirsi in Germania 

Poiché il trasloco in Germania che state per affrontare è molto importante, vi aiuteremo a concentrarvi su ciò che c'è da sapere quando vi affidate a dei traslocatori professionisti. Le ditte di traslochi di solito offrono diversi pacchetti tra cui scegliere, come i servizi di imballaggio e disimballaggio completi e i servizi di imballaggio parziale. Quest'ultimo è ovviamente un'opzione più conveniente, ma richiede una buona comprensione di ciò che imballerete voi stessi e di ciò che vi aspettate che venga imballato dall'azienda. Ad esempio, iniziate a stilare un elenco di tutti gli oggetti fragili che richiedono una cura particolare durante il trasloco e specificate all'impresa di traslochi ciò che farete voi stessi, come smontare i mobili e imballare le stoviglie.  
Per quanto riguarda il preventivo che riceverete dall'impresa di traslochi, è necessario considerare alcuni punti chiave, quali: 

  • L'indirizzo di origine da cui i traslocatori imballeranno e caricheranno i vostri beni.
  • L'indirizzo di destinazione in Germania dove i traslocatori scaricheranno le vostre cose. 
  • Il volume e il peso dei vostri oggetti specificati nell'inventario. 
  • L'opzione di imballaggio personalizzato, consigliata per opere d'arte di valore, oggetti d'antiquariato e piani in vetro.
  • Il tipo o i tipi di trasporto preferiti (ad esempio, aereo, treno, camion, nave), a seconda della velocità con cui si prevede che le proprie cose arrivino in Germania. 
  • I termini e le condizioni e l'assicurazione contro i danni. 

Buono a sapersi:  
Di solito le ditte di traslochi scaricano i vostri effetti personali direttamente all'indirizzo di destinazione, ma, se diversamente specificato, possono lasciarli in magazzini dove potrete ritirarli voi stessi.  

La dichiarazione di valore 

La dichiarazione dei propri valori è un documento importante che stabilisce l'importo del risarcimento che potreste ricevere in caso di perdita o danneggiamento dei vostri beni. Compilate voi stessi questa dichiarazione, indicando il valore complessivo dei vostri beni e il valore di alcuni particolari oggetti di valore. Leggete attentamente i termini e le condizioni del contratto per saperne di più sul trasporto e sulla gestione degli oggetti preziosi. Questa dichiarazione è particolarmente importante perché senza di essa non è possibile stabilire una stima.  
 
Attenzione: 
La dichiarazione di valore non è un'assicurazione per il risarcimento degli oggetti danneggiati.  

Copertura assicurativa per danni agli oggetti 

L'assicurazione contro i danni sarà proposta e rilasciata dalla ditta di traslochi e dovrà coprire i danni imprevedibili legati al trasporto dei vostri beni fino al valore indicato nella dichiarazione di valore. È chiaro che il costo dell'assicurazione dipende dal valore complessivo dei vostri beni. Infine, è necessario firmare la lettera di vettura, il documento che specifica i termini e le condizioni del contratto, la modalità di trasporto, il volume e il peso trasportato, il nome e l'indirizzo del cliente e dell'impresa di traslochi, prima del carico e dopo la consegna dei vostri beni. Firmando la lettera di vettura, si accettano i termini e le condizioni e si autorizza la ditta di traslochi a procedere con il trasloco. Per quanto riguarda i piani di pagamento dei traslochi, di solito è necessario versare un deposito prima del carico e il saldo alla consegna.  
 
Importante:  
In genere, i vettori si occupano delle pratiche doganali per conto vostro, ma se volete essere più tranquilli, potete scegliere un vettore affiliato alla FIDI (Federazione Internazionale dei Traslocatori Internazionali).  
 
Buono a sapersi:  

Contattare l'ambasciata o il consolato tedesco o la dogana tedesca per ulteriori informazioni sul trasferimento nel Paese, sulla dogana, sugli articoli proibiti e altro ancora.  
 
Link utili:

FEDEMAC - Federazione dei Traslocatori Europei

FIDI - Organizzazione internazionale traslocatori

Spedizione dell'auto in Germania 

Alcune ditte di traslochi sono in grado di occuparsi di spedizioni complicate come le automobili, scegliendo tra un trasporto aperto o chiuso. Quest'ultimo è consigliato per le auto di lusso o antiche, in quanto protegge il veicolo da polvere, detriti e condizioni atmosferiche estreme. Inoltre, è necessario discutere con l'azienda di traslochi se si desidera un trasporto porta a porta, il che significa che l'auto verrà prelevata dal proprio domicilio e consegnata alla nuova casa in Germania. Questo passo è da trattare, poiché i camion del vettore sono veicoli a motore pesanti e richiedono molto spazio, quindi se la vostra zona residenziale ha strade strette, le manovre potrebbero essere complicate. In questo caso, potete scegliere di guidare l'auto fino al terminal di spedizione e di ritirarla da un terminal di spedizione.  

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.