Approdo a Nantes

Buongiorno a tutte/i,
Mi sono appena presentato “sul filo all'uopo”, quindi passo subito al concreto.
Da ottobre comincio a seguire un diploma universitario a Nantes che richiede una settimana di presenza al mese, ma in realtà sto valutando seriamente l'idea di trasferirmi proprio a Nantes. La mia idea di partenza sarebbe quella di una “assaggio” di tre mesi, da prolungare se trovo poi il sostegno e/o il lavoro che mi consenta l'opzione di trasferimento definitivo.
Perciò vi prego di darmi qualche indicazione sulle prime operazioni amministrative e pratiche che dovrò mettere in conto. Soprattutto una: è possibile affittare un alloggio per tre mesi dall'Italia?Immagino che avrò subito a che fare con la famigerata Carte Vitale (ma la tessera sanitaria europea non dovrebbe bastare?). È necessario aprire un conto bancario francese o posso utilizzare uno dei miei italiani? Per quanto concerne il Pôle Emploie sono già abbastanza preparato… (10 anni fa ho tentato di cercare lavoro a Parigi, ma non ero purtroppo sufficientemente determinato/disperato, come ora).
Grazie!!!
Marco

Buongiorno Marco,

Ti rispondo in riferimento all'alloggio.
Trovarlo dall'Italia è possibile ma un po' rischioso perchè è sempre consigliato vedere di persona l'alloggio prima di lasciare una caparra o firmare un contratto.
Quello che farei io (visione del tutto personale) sarebbe di affittare un alloggio temporaneo per un paio di settimane e una volta in loco dedicarti alla ricerca vera e propria, magari nei pressi dell'università.
Per sistemazioni temporanee puoi dare un'occhiata su airbnb e appartcity. Appartager è un sito per la condivisione di alloggio, se fosse una soluzione che ti garba.

Ti mando un saluto  :)

Francesca
Team Expat.com

Buongiorno Marco,
Condivido in pieno il consiglio di Francesca.
Il mercato immobiliare residenziale francese è sostanzialmente differente da quello italiano perché gli appartamenti sono strutturati ed equipaggiati differentemente da quelli in Italia.
Inoltre come per ogni città, due appartamenti che si trovano a 2 isolati di distanza possono trovarsi in realtà in due quartieri qualitativamente differenti.

Condivido il consiglio di Francesca, di installarti prima in un piccolo appartamento (magari in condivisione) ed in seguito, quando conoscerai meglio i quartieri e i sistemidi trasporto pubblici, scegliere dove stabilirti.
I siti menzionati da Francesca sono perfetti:
- Airbnb
- appartcity
-  Appartager
- Ouest France
- Leboncoin

Ciao e in bocca al lupo

Grazie!

Nuova discussione