in bulgaria ci sono 1,2 milioni di case vuote

m.novinite.com/articles/187888/For+How+Long+will+Housing+Prices+in+Bulgaria+Continue+to+Increase%3F

Secondo un report della banca mondiale, in Bulgaria ci sono 1,2 milioni di case vuote, cosa ne pensate?

Non sono un po troppe per una popolazione di 7 milioni di abitanti?

Ci sono tante case vuote, perché credo che si sarà un boom di rimpatri a breve, dove si inizierà la industrializzazione della nazione

verranno occupate da i milioni di rifugiati che Erdogan lascerà passare.

Non credo che in tutto il mondo ci sia una tale sproporzione tra numero di abitanti e case inoccupate. Vale la pena anche di notare il fatto che piu' del 50% dei bulgari vive in case diroccate, bungalows oppure in block in stile sovietico....
I bulgari se hanno dei soldi acquistano automobili o suv nuovissimi che possono costare anche 500000 euro!! Ma poi continuano a vivere in "capanne" e a mangiare  banitza e airan dal panettiere a meno di 2 leva tutto incluso.
Come si spiega tutto cio'? Questi bulgari hanno bisogno di un esercito di psichiatri!!
Se hanno dei soldi li spendono subito, se non li hanno circolano in tutti I buchi implorando lavoro o rovistando per cassonetti dei rifiuti! Mi domando: ma se al posto di costruire tutte queste case avessero realizzato aziende non sarebbe stato meglio? E poi tutta questa fame che hanno i bulgari per la valuta estera che c'azzecca con il cambio leva euro fisso?  Una volta un bulgaro mi ha detto che non vogliono le aziende perche' temono l'inquinamento!!! Mah! E allora perche' si riscaldano con legna, cherosene, gasolio, carbone? D'inverno in certi posti non si respira dal puzzo di gas combusti! Mah! Certe volte c'e' d'aver paura a stare in bulgaria! Solo loro, I bulgari, possono guadagnare con le loro case, gli stranieri no, gli saltano addosso come e' accaduto a un mio conoscente inglese costretto a chiudere il suo albergo diffuso! Post comunismo, post nazionalismo, post integralismo, post imperialismo arabo? Assieme agli psichiatri ci vorrebbe un esercito di storici per questa gente!

devi capire tutto il loro background a partire dal neolitico ad oggi. Sicuramente una storia molto diversa dall'Italia.

la Bulgaria oggi é come l'italia di 50 anni fa ma senza un Nord e con internet e supermercati tedeschi ma senza autostrade fino all'altro ieri.

fai conto anche che avendo acque e suolo molto alto in fluoro non sono molto stabili a livello del sistema nervoso centrale e hanno un IQ piú basso rispetto all'italiano.

Puo' essere EVTRA ma personalmente ho un'altra ipotesi.I bulgari non fanno le case per se stessi. Dopo il crollo del muro di berlino sono andati letteralmente fuori di testa e hanno cominciato a volere denaro per automobili e tecnologia. (Forse per dimostrare di non essere da meno di altri popoli o semplicemente attirati dalla modernita'). Sta di fatto che hanno cominciato a costruire case per I ricchi. Ovvero non case da mettere sul mercato ma si sono immaginati sia le case che chi ci sarebbe dovuto arrivare ad acquistare e a viverci (tieni presente che I bulgari sono spesso duri di testa e se non arrivano I proprietari che hanno pensato loro si inkazzano!). Ovvero hanno costruito le case per I ricchi che nel loro immaginario collettivo dovevano essere turlupinati, derubati, assaltati, spiati etc etc. Dopodiche' sono arrivati gli ....inglesi... ma non I ricchi bensi I poveri che attirati dai prezzi bassi hanno acquistato ignari di tutte le trappole dei bulgari! Ora che hanno capito non comprano piu' neanche un box da un bulgaro e hanno coniato slogans del tipo "what do you sell bulgarians?" (Sottintendendo vendi ma poi mi vuoi fregare con I fee progressivi o con prezzi in aumento anche in assenza di inflazione o con I fake costs") oppure sfottendoli con slogans del tipo "take in your a...s your apartments bulgarians" oppure "buy your apartments bulgarians" e ovviamente in inghilterra spopolano altro tipo di slogans del tipo "dont understand anything bulgarians" (del capitalismo o di inglese) e "back home bulgarians" o peggio " I f..k anyone from bulgaria! O ancora "we do the same bulgarians"
Non c'e' che dire: " I bulgari se la sono cercata con I loro scagnozzi che bussano alla porta dei proprietari" ( gli ataka boom boom alla porta con il loro dammi I soldi contanti senza giustificazione ne ricevuta...)

per quanto dipingi perfettamente la situazione nulla la cambia. Mi piacciono molto i balcani ma i popoli che ci sono tutti soffrono di un profondo trauma dato dall'escursus storico.
i bulgari sono da sempre un popolo diviso, etnicamente frammentato, socialmente strutturato, nato sotto il controllo uno specifico gruppo etnico. Sono passati millenni e gli unici momenti in cui non erano dominati dalla stessa gente fu sotto l'impero Romano d'Oriente. Tutti gli altri da Alessandro Magno a l'impero Ottomano, I Bolscevichi e l'EU oggi sono sempre stati dominati dallo stesso spevifuci gruppo etnico che posava una volta come greco, una come turco, russo o europeo...

cmq tutta la gente che hanno frodato gli sta facendo una bella pubblicità. Non conosco un inglese o altri stranieri rimasti scottati che privatamente non ti dirà che vanno messi tutti contro un muro. Poi se vuoi davanti parlano ancora bene della Bulgaria perché ancora non sono riusciti a vendere le loro proprietà ed evitano di far scappare i compratori...se mai ce ne saranno.

visto che l'inglese lo mastichi posta lo stesso nel forum inglese e vedrai che il bulgaro residente capo' del gulag non ti lascerà tregua.

Nuova discussione