Lavorare a Berlino nella ristorazione

Salve sono Luca e  faccio il pizzaiolo.

Ho visto che gli affitti  a Berlino e  in generale nella Germania dell' East  sono più bassi rispetto a Monaco, Francoforte, etc... per cui  vorrei lavorare nella  zona Berlino/East Germania.

Ho sentito comunque che il livello di disoccupazione in questa  zona è molto alto rispetto alla media nazionale... per cui  ho paura  di poter  fare un buco nell'acqua.  Andare a Berlino, affitare casa e non poter   trovare lavoro non sarebbe il massimo.  Potete  consigliarmi qualcosa? Forse la sto prendendo troppo pessimisticamente?

Ciao Luca,

Ben arrivato su Expat.com!  :)

E' vero che il tasso di disoccupazione è alto.

Se ti interessa una testimonianza di un ragazzo italiano che vive a Berlino da inizio di quest'anno, leggi qui https://www.expat.com/it/expat-mag/2020 … mania.html

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Ciao!
Io abito a Berlino.

Sì, hai ragione, la disoccupazione è più alta in questa città.
Però sei un pizzaiolo e se hai molta esperienza vieni preso praticamente subito. E se perdi il lavoro (o lo lasci te) non rimarrai molto tempo senza.

Cose da NON fare: affidarsi ad agenzie "strane" (tipo Gastro*, per intendersi. Ci sono una marea di pessimi racconti, specialmente sulle altre che sono ancora più sconosciute)
Rimanere in casa.

Cosa DA FARE: non buttarsi giù, avere un cv possibilmente in tedesco (ma anche in inglese va bene), portare fisicamente il cv in ogni ristorante e pizzeria che incontri, guardare gli annunci su Ebay Kleinanzeigen, sui siti di agenzie interinali e sul sito del Jobcenter/Agentur für Arbeit.

(e non badare a chi dice che bisogna sapere la lingua prima di partire!) ;)

Moderato da Francesca 3 mesi fa
Motivo : *parzialmente oscurato
Nuova discussione