Costo della vita a Mauritius - 2018

Buongiorno,

Chiediamo il vostro contributo per un aggiornamento sul costo della vita e sull’aumento dei prezzi a Mauritius nell’ultimo anno.

Qual’è il vostro budget mensile e quanto spendete per:

> L’affitto (o acquisto) di appartamento o casa

> Le utenze (luce, acqua, gas)

> L’abbonamento telefonico ed internet

> Il trasporto pubblico o la benzina se avete la macchina

> I generi alimentari come pane, pasta, latte, pesce, carne, frutta e verdura
> L’assicurazione sanitaria, le visite specialistiche, il dentista, i medicinali

> I figli: scuola e materiale, attività extracurriculari

> Palestra, cinema, pranzo/cena nel vostro ristorante preferito

La lista è indicativa, aggiungete tutti gli elementi che volete!

Mi raccomando di specificare la zona/città dove abitate e il numero di persone che compongono il nucleo familiare.

Grazie alla vostra testimonianza possiamo aiutare chi sta per trasferirsi a Mauritius.

Francesca

Allora un appartamento Costa a Flic en flacq 40.000
Benzina al litro 46.75
Pane 2.60
Baguette 5.30

Ciao Vanisha,

Per l'affitto dell'appartemento parli di 40.000 rupie al mese, quanto grande è?
Bollette e altri servizi inclusi o extra?

Grazie  :)

ciao isola cara è tutto importato...per avere un idea il grana padano a 10 euro al kilo in italia, qua costa 20 - 25 euro. il cibo è pessimo , la qualità dei prodotti che arrivano altrettanto, vino pessimo e quando trovi qualche buona bottiglia costa 4 volte l italia, sempre che non sia andato; credo intimamente che le aziende vinicole spediscano qui e in altre isole limitrofe il vino  scadente, soprattutto il bianco che se bevuto molto freddo può passare. l unica cosa che mi sembra meno cara è il pane semplice , la baguette, pani piu lavorati ne troverete ben pochi e cari. costo della benzina circa un euro e 15-20 ma occhio a dove la fate perche i benzinai fregano che è un piacere non essendoci controlli di nessun tipo sulle pompe. quindi meglio andare nelle grandi pompe gestite direttamente e non da proprietari locali. quindi anche la benzina, a mio parere costa come in italia. trattate fino all impossibile sugli affitti , scendono anche del 50 per cento a volte e vi sconsiglio vivamente flic en flac, un posto veramente di mxxx.  son qui da 8 anni , i primi anni , complice la novità , son passati veloci, ora si fan sentire anche perchè è un isola di una noia mortale e mentalità  ristretta.
se avete domande fate pure.
pensateci bene...auguri!!!

Moderato da Francesca 7 mesi fa
Motivo : Parte del contenuto è stato moderato - si può anche dire la stessa cosa usando termini diversi

Secondo me una nuova vita, come quella che una persona vorrebbe trasferendosi a Mauritius, comporta sicuramente nuove abitudini. Il trasferimento in un paese dove  gli, "usi e costumi" sono pressoché differenti da quelli "Italiani sono una concreta possibilità da mettere in conto. Giudicare male un paese è segno di iniziale mancanza di informazione.  FlicenFlac e una zona residenziale abitata da gente facoltosa o ricchi "pensionati" che vivono la loro vita senza immergersi, più di tanto, nel tessuto sociale degli autoctoni. Io credo che trasferirsi a Mauritius sia solo un fattore "emotivo". Se si pensa di vivere li tutto l'anno senza avere le possibilità economiche che aiutino a mantenere il tenore di vita italiano, ci si sbaglia di grosso. E vero, il costo della vita non è tra i più bassi, ma la qualità della vita non è paragonabile a quella (nel ns caso) italiana. Il mio consiglio: cercate un posto meno "chick" adatto alle proprie possibilità... magari dove non serve usare la macchina tutti i giorni, ci si accontenta di fare la spesa giornaliera nella "boutik" del posto e godersi il paesaggio magari vicino al mare... e ce ne sono tanti specie lontano dalla frenesia di Gran Baie, FlicenFlac, Pereybere beach etc...
Antonino

buona sera , ho letto che vive a Mauritius se posso vorrei farle alcune domande, io e la mia famiglia vorremmo trasferirci inizialmente per l'inverno , da novembre a marzo , siamo del Canavese prov di Torino ,
sto cercando di carpire più  informazioni possibili ma mi rendo conto che non è semplice soprattutto per la ricerca della casa.  Noi viviamo in aperta campagna abituati a spazi aperti e verde intorno ,
vorrei evitare il classico appartamento . ho due figli uno di 18 anni e  uno di 16 anni . Il più grande è diplomato alberghiero come cuoco e pizzaiolo e sta cercando lavoro , mentre la femmina vorrebbe frequentare una scuola. mio marito manterrebbe il suo lavoro , è un'agente e lavora on line . io sono una cuoca e mi piacerebbe poter lavorare durante la permanenza. lei cosa mi consiglia?
la ringrazio anticipatamente e spero di sentirla.
Marzia

barone :

buona sera , ho letto che vive a Mauritius se posso vorrei farle alcune domande, io e la mia famiglia vorremmo trasferirci inizialmente per l'inverno , da novembre a marzo , siamo del Canavese prov di Torino ,
sto cercando di carpire più  informazioni possibili ma mi rendo conto che non è semplice soprattutto per la ricerca della casa.  Noi viviamo in aperta campagna abituati a spazi aperti e verde intorno ,
vorrei evitare il classico appartamento . ho due figli uno di 18 anni e  uno di 16 anni . Il più grande è diplomato alberghiero come cuoco e pizzaiolo e sta cercando lavoro , mentre la femmina vorrebbe frequentare una scuola. mio marito manterrebbe il suo lavoro , è un'agente e lavora on line . io sono una cuoca e mi piacerebbe poter lavorare durante la permanenza. lei cosa mi consiglia?
la ringrazio anticipatamente e spero di sentirla.
Marzia

Ciao Marzia  :) Sei un po' off-topic su questa discussione. Ti dico una cosa, la più importante (e mi porto fuori tema da sola) ma che sta alla base di un progetto di trasferimento a Mauritius. Senza un visto di lavoro non avete la possibilità di risiedere sull'isola.
Ti parlo di visto di lavoro, certo ne esistono anche altri a seconda del profilo dell'expat (vedi investitore o pensionato), ma mi pare che il vostro scopo sia trovare impiego sull'isola.
Sul forum se ne è parlato dell'aspetto visto/lavoro/permesso di residenza, datti una letta alle discussioni già aperte cliccando su questo link: www.expat.com/forum
Se hai quesiti che esulano dal costo della vita e che non siano già stati trattati, apri pure una nuova discussione.

Ciao Francesca
Grazie x la celere risposta
Si lavorare è l’obbieattivo ma fortunatamente mio marito ha un lavoro che le permette di viaggiare
Il punto principale è averne qualche info su come si vive a Mauritius se la qualità della vita è migliore e i rapporti sociali sono ancora considerati dei valori
Per iniziare volevamo fermarci x l’inverno
Tu dove mi consiglieresti di prendere casa? In quale zona dell’isola?
Grazie mille

barone :

Ciao Francesca
Grazie x la celere risposta
Si lavorare è l’obbieattivo ma fortunatamente mio marito ha un lavoro che le permette di viaggiare
Il punto principale è averne qualche info su come si vive a Mauritius se la qualità della vita è migliore e i rapporti sociali sono ancora considerati dei valori
Per iniziare volevamo fermarci x l’inverno
Tu dove mi consiglieresti di prendere casa? In quale zona dell’isola?
Grazie mille

Per cortesia apri una nuova discussione nella categoria di riferimento adatta e ti risponderò da li.

Grazie  :D

Nuova discussione