Costo della vita in Irlanda - 2018

Buongiorno,

Chiediamo il vostro contributo per un aggiornamento sul costo della vita e sull’aumento dei prezzi in Irlanda nell’ultimo anno.

Qual’è il vostro budget mensile e quanto spendete per:

> L’affitto (o acquisto) di appartamento o casa

> Le utenze (luce, acqua, gas)

> L’abbonamento telefonico ed internet

> Il trasporto pubblico o la benzina se avete la macchina

> I generi alimentari come pane, pasta, latte, pesce, carne, frutta e verdura
> L’assicurazione sanitaria, le visite specialistiche, il dentista, i medicinali

> I figli: scuola e materiale, attività extracurriculari

> Palestra, cinema, pranzo/cena nel vostro ristorante preferito

La lista è indicativa, aggiungete tutti gli elementi che volete!

Mi raccomando di specificare la zona/città dove abitate e il numero di persone che compongono il nucleo familiare.

Grazie alla vostra testimonianza possiamo aiutare chi sta per trasferirsi in Irlanda.

Francesca

Salve, nessuna risposta? Una domanda molto interessante. Spero qualcuno risponda.

Ciao Mumutz,

Ben arrivata su Expat.com!  :)

Ancora nessun contributo, ti interessa una città irlandese in particolare?

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Uno dei siti di riferimento sul costo della vita nelle varie città è Numbeo.com ,troverai prezzi abbastanza aggiornati,anche se ho notato alcune "discrepanze". Bisogna però stare attenti non solo ai prezzi,ma anche alla qualità dei servizi.Un esempio  è il prezzo dei mezzi pubblici a Dublino,dove a fronte di un costo minore rispetto a Londra (120 € l'abbonamento mensile contro le 138 sterline) non corrisponde lo stesso servizio ( di notte a Dublino i bus non viaggiano).Quindi per farsi un' idea del costo della vita che una persona dovrà affrontare, bisogna avere informazioni più dettagliate. Inoltre i costi variano da zona a zona. Comunque....affitto di un appartamento a Dublino di due camere da letto da 1500€ in sù,(naturalmente nelle zone peggiori e con referenze di precedenti landlord) costo delle utenze maggiore che in Italia (ricordo che in molte case il riscaldamento è elettrico),home internet siamo sui 50€ al mese,benzina sui 1,50€,assicurazione auto...beh,il mio assicuratore in Italia si è spaventato quando gli ho detto cosa dovevo pagare qui. Espresso a non meno di due euro,cappuccino a non meno di tre.
Pinta al pub  dai 5€ in sù.  Sigarette sui 12€ il pacchetto. Per la tipica colazione italiana ( cappuccio, cornetto e sigarette) siamo a non meno di 18€. Inoltre  il medico di base costa dai 55 ai 65€ a visita prenotata nei giorni feriali.Quindi consiglio di informarsi molto bene prima di fare passi importanti.
Saluti.....

Ciao strigo,

Concordo sul fatto che il costo della vita a Dublino sia alto però gli stipendi irlandesi sono allineati con i prezzi.

Di notte ci si può spostare con il Nitelink, non copre tutte le zone ma una buona parte...

Buongiorno Francesca,
il Nitelink non copre tutte le zone, pochissime fermate,quindi ti devi fare molto spesso un paio di km a piedi,3/4 corse fino alle 4.00, lo trovi dal giovedi alla domenica e serve a portare gli ubriachi dal centro città alla periferia,gli irlandesi lo conoscono non come il Nitelink ma come il....Drinklink....Costa 5,3 euro a corsa, non è compreso nell'abbonamento mensile.
Io mi rivolgo a chi viene qui per vivere e lavorare, non per diverirsi. Per chi inizia a lavorare alle 6.00 del mattino o finisce di notte.Altrimenti il mio ex flatmate,cuoco di un ristorante stellato in centro, non spendeva 12 euro a notte per il taxi, e non penso che tutti quelli che si vedono in bicicletta sotto la pioggia alle 5.00 del mattino lo facciano per sport.
Quello che voglio far capire è che bisogna essere preparati quando si decide un trasferimento in un altro Paese.Se sei un ingegnere informatico con esperienza e buon inglese,beh.....probabilmente fai un salto di qualità di vita venendo qui.Per tutti i lavori di carattere manageriale gli stipendi sono buoni e ti permettono di avere una buona qualità di vità.
Ma solo se hai un ottimo inglese, laurea e/o esperienza,magari fatta all'estero in banche,assicurazioni o nell'IT
Per tutti gli altri....gli stipendi NON sono allineati al costo della vita,altrimenti il numero di homeless non salirebbe ogni mese così tanto,non ci sarebbero annunci  su Daft.ie del tipo...affitto a 500 € parte del mio letto,non ci sarebbero marce di protesta e le aziende non avrebbero difficoltà a trovare dipendenti.
Io pago.....1700 euro per casa con due camere da letto,1800 euro assicurazione auto,più di quattrocento euro di bollo auto per un 1400 benzina,espresso tra i 2 e 2,9 euro, i parcheggi sono tutti a pagamento, devi avere un'assicurazione medica se vuoi avere un servizio appena decente( parlate male del sevizio sanitario in Italia solo dopo essere stati all'estero!) quindi almeno 250 euro mese più costo di una diaria ( la mutua NON esiste!!!!!).Devi pagarti un'assicurazione vita per la pensione che qui è solo privata. Frutta e verdura di livello basso a prezzi alti.  Se hai figli devi pensare alla scuola....altri soldi.
Se pensi che 35 k siano tanti.....ti sbagli...e non sono molti i lavori che offrono stipendi più alti.
Comunque se sono quà c'è un motivo, non tutto è così male e ci sono opportunità che in Italia ormai ci siamo dimenticati da tempo.
Quindi ripeto....prima di fare scelte importanti bisogna informarsi perchè quello che scrivono i giornali sono "mezze verità".
A disposizione

Nuova discussione