Informazioni Miami/Los Angeles

Ciao a tutti! Sono nuovissima, mi chiamo Federica, ho 24 anni e lo scorso anno sono stata vincitrice della lotteria della Green Card. Sono qui per cercare di avere informazioni sulla vita generale negli Stati Uniti. La mia idea era quella di andare a vivere a Miami ( a novembre la visiteró ) ma sono indecisa anche per Los Angeles. So che il costo della vita in Florida è molto basso rispetto alla California ( certo non per Miami città ) ed è questo il motivo principale per il quale avevo optato per la Florida, oltre al clima e al mare stupendo ( che vabè, passa in secondo piano!). Per quanto riguarda il lavoro, pensavo che la California sarebbe meglio ma mi spaventa molto appunto il costo della vita elevato. Sono nel campo illustrazione/grafica/animazione e vorrei provare a inviare il mio portfolio in quella zona dato che la Florida è poco famosa per questo.
A chi già vive lì, chiedo se potrebbe indicarmi approssimativamente i costi ( ahimè, già immagino le cifre ) delle case in affitto.
Consigli e pareri ben accetti!

Ciao Federica,

ti dò il benvenuto su Expat.com!

Un saluto,

Francesca

Sono stato a Miami e adesso vivo a Los Angeles, secondo me, si sta meglio qui.  Se puoi venire a Los Angeles ti posso portare in giro, magari potresti passare i tuoi CV in giro, visto che adesso hai il permesso di lavoro.  A Miami si muore dal caldo, ma anche qui l'effetto serra si sta facendo sentire....

Ciao Tony grazie per la risposta! Sto leggendo tanto riguardo Los Angeles ma sono sempre più in difficoltà. Vedo che la vita lì è davvero cara, che per un monolocale ti costa dai 1000 dollari in su e li mi vengono mille dubbi. Vorrei provare  la California solo perchè penso di avere più possibilità di lavorare in studi di grafica/animazione che invece in Florida. Alla fine se ci facciamo caso, gli studi della Disney, Dreamworks e Pixar sono tutti li ( devo ammettere che un tentativo lo vorrei fare anche li ) ma poi ripenso sempre al problema della vita troppo costosa.

In Florida, tralasciando Miami, il costo della vita è molto basso rispetto alla California e quindi per questo motivo è stata la mia principale scelta.

Ho letto poi che bisogna evitare la zona est di Los Angeles per il tasso di criminalità, quindi sono costretta a cercare casa ad ovest dove appunto le case sono più costose.

La mia principale paura è quella di non trovare subito lavoro e perdere così troppi soldi tra casa, auto e tutte le altre spese.

Conto peró che siamo in due ( se vogliamo precisare anche con 2 gatti ) e che quindi la spesa cosi è ammortizzata. Certo sempre se si lavora.

Tu cosa mi sapresti dire? Quant'è la paga minima li? Si riesce a vivere facilmente o devi "combattere" per una vita tranquilla?
Io all'inizio cercherei classici lavori visto che son più facili da trovare per poi cercare con più tranquillità quello che più mi piace.

Tu come ti trovi? Se sapresti dirmi di più te ne sarei davvero grata!

Prima di tutto.....l'inglese, come sei messa con la lingua?  Poi, riguardo a trovacasa, puoi trovare posti meno costosi vicino ai centri universitari.......lavoro, tutto questione di fortuna, io sono americano quindi anche se sono venuto qui quattr'anni fa, mi sono ambientato bene..........e non ho nemmeno macchina, mi muovo con bici e mettendo la bici sui mezzi.  Ma quando dici siamo in due, allora hai il ragazzo o sei sposata?  Si, e`vero, sempre piu' facile quando siete in due, comunque secondo me, meglio Los Angeles che Miami.....

L'inglese l'ho studiato a scuola ( e si sa che le scuole italiane non lo insegnano bene ) e lo sto studiando a casa, guardo film con l'audio inglese insieme ai sottotitoli sempre in inglese per abituarmi alla pronuncia, poi la grammatica la studio ovviamente con il libro e leggo anche libri in inglese e quando trovo vocaboli che non conosco li traduco e cerco di ampliare il mio vocabolario. Appena arrivo conto di fare subito un corso.
Si, comunque, mi sono sposata quest'anno, ho dovuto anticipare di molto per far prendere il visto anche a lui!
Lui l'inglese invece, lo deve studiare tanto!

OK, io insegno sia l'italiano che l'inglese, se venite a Los Angeles e se lui ha bisogno di un precettore, sono disponibile....

ne terrò conto!

E invece per quanto riguarda assicurazione sanitaria, sapresti consigliarmene qualcuna? più o meni a che prezzi si aggirano?

anche per l'automobile mi piacerebbe sapere qualche nome, magari riesco a fare dei preventivi online!

quindi tu dici che usi molto la bici, questa è una buona notizia per me, per quanto riguarda la metro invece?

Qui puoi mettere la bici sulla metro e anche sugli autobus, che sono muniti di due portabici.  L'unica seccatura e`quando sono gia`presi da altri ciclisti, a volte bisogna aspettare per due o tre autobus. C'e`un'ottima linea che si chiama Silver Line (linea d'argento), che va sulla freeway (autostrada) 110, viaggiando da nord a sud e viceversa.  Io abito in una zona che si chiama Harbor Gateway, sulla Silver LIne posso essere in downtown Los Angeles entro venti minuti. 

E`un downtown per modo di dire, e`piu`come il centro urbano, dove ci sono tutti i grattacieli con uffici, banche, ristoranti, alberghi, biblioteche. Io sono di New York, per me downtown Los Angeles e`come una piccola Manhattan, mi ci trovo benissimo, sarebbe bello avere un appartamento li`ma sono costosissimi. 

Le linee metro funzionano bene, anche perche`non sono vecchie come quelle di New York.  C'e`la Red Line che va a Hollywood, la Green Line che ti porta alle zone spiaggia, la Blue Line che va a Long Beach (una buona zona residenziale, dove gli affitti non sono tanto costosi) e la Expo Line che per adesso va fino a Culver City (un' altra zona molto bella) ma che eventualmente andra`fino a Santa Monica.

Se vuoi una buona cartina geografica di Los Angeles vai su maps.latimes.com/neighborhoods/.  E`un ottimo sito interattivo che ti da`tutte le demarcazioni e tutti i confini dei vari quartieri di Los Angeles, ed e`gestito dal Los Angeles Times, il miglior giornale di Los Angeles. 

Quanto all' assicurazione sanitaria, e`abbastanza costosa a meno che non lo ottieni dal tuo principale, una volta che trovi lavoro.  Se trovi un buon impiego, molte volte ti danno l'assicurazione sanitaria e anche quella odontoiatrica, che e`sempre importante,  Io devo pagare una sessantina di dollari al mese per quella odontoiatrica ma vale la pena, anche perche`vado dai dentisti della USC che fanno un ottimo lavoro a prezzi scontati.   

Quanto alle macchine ti daro`informazioni se decidi di sportarti qui, a volte e`meglio fare "il car shopping" online.

buone notizie dai, comincio a convincermi..!

Diciamo che ho tempo fino a dicembre! Torno da Miami e poi devo assolutamente fare il biglietto prima che i prezzi aumentino ancora di più!

Partirò a metà maggio, quindi magari ci si vedrà un giorno!!

Ciao. Stesso discorso per me/noi... Miami o los angeles?.. Stiamo puntando pure noi su los angeles per le stesse motivazioni... Più grande più lavoro... Ma più cara..

Anche io sono stato estratto a maggio di quest'anno alla GreenCard... Ma per ora sto aspettando/sperando  nel famoso  colloquio... (Finger cross) che se va tutto bene con la numerazione intorno al 20 Milan dovrebbe essere a marzo...

Tu sei stata estratta quest'anno  o l'anno scorso?...

Grazie.

Dario

Ciao Dario!  Io sono stata estratta lo scorso anno con un case number quasi sui 26,000 e ho avuto l'intervista questo maggio! Tra meno di un mese parto per Miami per fare il primo ingresso e staró 10 giorni, poi peró abbiamo definitivamente deciso per Los Angeles, anche se si, è cara davvero!

Beh ti auguro in bocca al lupo e capisco l'ansia d'attesa! Se hai bisogno di sapere qualcosa per l'iter fammi sapere e magari un giorno ci si incontra a LA!

Ciao!!!... Risposta  super veloce....

Con l'ultima tua frase ti sei fregata... Io ho mille milioni di domande... Quindi sicuramente ti scriverò.....

Inizio col dire che io sono convintissimo di far questo salto che non ho un dubbio o ripensamento  che sia uno..sono solo in attesa del SI (che spero arrivi... E pure presto) così posso informare  colleghi e soprattutto il capo...


Mia moglie è  in "ansia da documenti " da preparare per il colloquio...tu ti ricordi  quali servono?... Hai un elenco da qualche parte?....

Io invece sono in ansia da tutto il resto... Case... Lavoro... Conto.... Macchina (magari non servirà neanche ma io guardo).... Telefono.... Ecc.... Ma so che per muovermi dovrò aspettare almeno il colloquio...


Voi andate a Miami per 10 gg  in modo da non oltrepassare i 6 mesi giusto?.... E poi quanto tempo avete per rientrare "definitivamente" negli usa? ....

Per casa come vi muoverete?... Avete qualche aggancio negli usa o partite  in solitaria come partiremmo  noi?...

Scusa le mille domande ma.... State vivendo con 1 anno di anticipo esattamente  quello che spero di vivere io (con mia moglie ovviamente) fra qualche mese...e la cosa è incredibile

Ti  lascio la mia mail nel caso ti venisse più comodo rispondere..... Dario.berardinelli[at]gmail.com

Grazie

Dario

ciao Dario, ti ho risposto via email!

Ciao, posso chiederti tramite quale sito ti sei registrata per la lottery? Grazie.
Io sono stato in california 3 volte, soprattutto nella zona di los angeles, e posso confermarti che è davvero un bel posto, appena fuori downtown ovviamente, a misura di italiano, mentre in altri posti non ci andrei mai a vivere (città come fresno ad esempio).  Lungo la costa la california è davvero stupenda, soprattutto da santa barbara in giu, dove il clima è ottimo, piu a nord è ugualmente bello ma il sole meno frequente (anche se a gennaio a santa cruz i surfisti sono in acqua comunque). Certo L.A. è cara, ma verso nord ovest dovresti trovare qualcosa di più accessibile e la zona è ugualmente molto bella.
Buona fortuna per la vostra avventura, vi invidio moltissimo e vi auguro un bellissimo futuro negli states!

ciao , scusa se ti faccio una domanda  che esula dal tuo post ma sto facendo l'iscrizione per la green card non riesco a caricare le foto una volta mi dice che sono grandi un'altra che i pixel non vanno bene. Mi puoi dire gentilmente come hai caricato la foto e dove l'hai fatta . il fotografo che mi ha fato la foto è quasi impazzito!! Grazie  Jenny

Ciao Jenny, allora io avevo scannerizzato la foto del passaporto, poi ho provato a farmela da sola usando la mia canon e lo sfondo bianco ( ho usato un poster al contrario ), poi ho aperto con photoshop un documento di dimensioni 600x600, poi ho aperto la foto e lo spostata e adattata sul documento 600x600! Guardati gli esempi che trovi sul sito della lotteria e aiutati con quelle a ridimensionare, se proprio non riesci ti aiuto io.

Ho una mia propria stampante con scannerizzatore, faccio tutto io.  Cosi`se non vanno bene i pixel puoi aggiutstarli, modificarli.....

grazie  :)

Ti ringrazio molto pervlavtua disponibilità ho fattomtuttomda un mio amico fotografo ora incrocio le dita. Sono un po' preoccupata perché data la mia età ,54, trovare lavoro non è semplice ho molta conoscenza del settore alberghi e viaggi ma richiedono esperienza pregressa nel ruolo.doveri poi trasferirmi con 3 figli di 18,14 e 8 . Un 'impresa alquanto pazzesca . 😏

Quello che vorresti  fare sarebbe pazzesco anche se tu fossi sola, ma non lo farei mai con tre figli e con nessun appoggio e nessun sostegno qui negli States.  Io farei cosi`:  lascia i ragazzi con famigliari in Italia poi vieni qui da sola per cercare e trovare casa e lavoro.  Una volta che sistemi queste cose, poi puoi andare a prenderti i figli.  E`l'unico modo, altrimenti una cosa difficile diventa ancora piu`difficile......

Lo so 😞 conosco un po' di persone che abitano in America non a Miami .i fatti volevo cercare prima di sistemarmi  come hai detto tu . Prima devo avere la Green card altrimenti  non se ne fa nada .grazie

Ma la "green card" deve essere vinta in una lotteria o ci sono altri mezzi per ottenerla (a prescindere dalla sponsorizzazione di un principale, cosa che non succede molto spesso)?

Infatti io ho partecipato alla lotteria a maggio vedrò se sono stata estratta

Nuova discussione