La Cambogia oggi per i nuovi arrivi "baran"

La Cambogia, by Piero / Sihanouk ville :par:

..la Cambogia ha tutti e 12 i mesi dell'anno classificabili come estivi - se si considera la temperatura del clima - di cui solo due piovosi distribuiti a cavallo della nostra primavera autunno o estate autunno (se le piogge torrenziali iniziano a Maggio vorra' dire che Settembre  sara' piu' clemente se invece iniziano a Giugno, le suddette piogge si protrarranno fino ad Ottobre inoltrato... )
Per me, italiano allergico alle sovra/strutture sociali che il nostro Stato schizzofrenico ci ha condannato a subire a partire dal nostro ormai lontano ingresso nella moneta unica, e' risultato subito un Paese amichevole che mi ha accolto bene, gioioso e frettoloso di
riemergere dal suo sanguinario passato, con un costo della vita sensibilmente piu' abbordabile.

L'industrializzazione e l'adeguamento delle strutture turistiche agli standard europei non e' per niente lontano - per me che li ho seguiti negli ultimi e attuali 3 anni - come sostengono in molti, dall'essere arrivato a compimento e quindi competere ormai alla pari con quello che offre, per esempio, il vicino Vietnam...
Quando sarete a Phnom Penh vi accorgerete di essere arrivati in un Citta' in fermento che vi offrira' servizi di ogni genere; il Sorya Commercial center con palestra, pattinaggio e cinema - nella sua cupola all'ultimo piano - e' anche un punto di riferimento per i turisti che vogliano munirsi di tutto per la casa in stile occidentale (attenti al reparto gioilleria e pietre preziose, non sempre vengono proposti in originale . . .)
Nella Capitale avrete anche la possibilita' di cenare in Ristoranti  (tantissimi) specializzati in cucine di tutto il Mondo ...Africa, Spagna, Francia, Italia, Giappone, India, etc...godendovi un fantastico scenario sulla suggestiva ed ampissima intersezione tra il Mekong ed il Tonle Sap e
che coincide con il centro della vita notturna cittadina insieme alla street Pasteur (st.51).
Dal terrazzo di qualche discobar o anche, semplicemente, accomodandovi su una delle tante panchine del parco/passeggiata - che e' sorto lungo fiume e si estende per 3 km  (dove si serve ogni tipo di cocktails fondendo gestori e musiche provenienti da tutto il Mondo) - potrete
vivere la city by night che prende forma ....
Non spaventatevi poi nell'incrociare, durante il primo mattino, un elefante al guinsaglio di qualcuno, quando camminerete per la via della Capitale: tutto cio' e' normale e gia' lo saprete se invece che in aereo, sarete arrivati via gomma dalla panoramica statale che collega con Siem Reap (attualmente ci sono lavori di raddoppio carreggiata lungo tutto il tratto).....

...I templi di Siem Reap, appunto  che sembrano partoriti dagli enormi alberi che li avvolgono (invece e' esattamente il contrario!), vi lasceranno senza parole per la loro maestosa bellezza che e' difficile da descrivere o da capire del tutto se non se ne assapora, con esperienza diretta, le essenze e la cornice!!  ....e' possibile farsi un bel giro in elicottero sopra tutta l'area, includendo Battambang, al costo variabile di 4/500$ a persona...

Poi ci sono i simpatici e pittoreschi "water village" (Tonle SAP LAKE), sicuramente da visitare e che io aggiungerei al viaggio insieme ad una deviazione verso i popoli sperduti (a molti) di Mondulkiri e le loro 'donne fumatrici di sigaro".... BELLE (!) anche se con un'eleganza difficile da decifrare al primo approccio.....siamo nella terra di uno dei caffe' piu' buono dell'Asia.

Rattanak kiri, ancora piu' a nord in prossimita' del sud Laos e nord ovest Vietnam, offre molta campagna, antiche e abbandonate coltivazioni di caucciu' che erano di proprieta' dei latifondisti francesi e/o cinesi e nuove coltivazioni di caucciu' oggi, per fortuna..., in mano a proprietari cambogiani (polemiche locali sulla deforestazione collegata a tali business...)

La parte meridionale della Cambogia consiste in Sihanoukville, Kampot e Kep per il turista affezionato a mare e relax (oppure per chi viene ad aprire un business) mentre per chi e' in cerca di avventure direi < benvenuti nella zona dei parchi  inesplorati >  ...ma questo argomento ve lo lascio appunto esplorare senza segnalazioni ulteriori.

Nuova discussione