Intervista a Caterina a Pechino

Buongiorno a tutti!  :)

Vi invito a conoscere Caterina, una ragazza Italiana che sta facendo un tirocinio a Pechino.

Ecco un estratto della sua testimonianza:

Stai facendo un tirocinio a Pechino, ti va di raccontarci nello specifico di cosa si tratta?

A marzo 2014 mi sono laureata in interpretazione di conferenza e traduzione presso l'Università di Mainz (Germania), con le lingue tedesco e inglese. Ho intenzione di lavorare come traduttrice e interprete libera professionista e uno dei campi in cui vorrei specializzarmi è la traduzione di siti internet. Poco prima di laurearmi ho quindi iniziato a cercare opportunità di stage in questo settore. Siccome ho studiato il cinese come terza lingua e la cultura cinese mi affascina molto ho pensato di orientarmi sulla Cina.
Sul sito della camera di commercio per l'estero tedesca ho trovato un annuncio della scuola di cinese LTL Mandarin School a Pechino, la quale cercava stagisti con lingue diverse per far tradurre loro il sito della scuola nella loro lingua madre e curare i primi contatti con i rispettivi paesi. Ho capito fin da subito che si trattava di un progetto interessante e soprattutto molto vicino a ciò che cercavo. Ho accettato l'offerta e a fine marzo mi sono trasferita a Pechino. Lavoro qui da ormai 10 settimane e questo è il sito che ho creato: ltl-cinese.it.
Il tirocinio mi ha consentito di acquisire molte abilità, come ad esempio la ricerca di determinate parole chiave e altre strategie di ottimizzazione, che consentono al sito di ottenere risultati migliori con i motori di ricerca. Ho imparato inoltre a utilizzare la piattaforma software Wordpress, che permette di pubblicare e attualizzare contenuti online. Tutte abilità che potrò applicare lavorando al mio sito e a quelli dei miei (spero un giorno numerosi) clienti.

Quale iter hai dovuto seguire per l'ottenimento del tirocinio?

A dire la verità non è stato molto difficile ottenerlo, sono stata l'unica a fare richiesta, forse anche perché l'offerta di tirocinio non era stata molto pubblicizzata e mi io mi ci sono imbattuta per caso. Più che altro si è trattato di capire se le condizioni e l'ambiente di lavoro fossero interessanti o meno.
A convincermi sono state soprattutto...Continua a leggere!


Se anche tu vivi e lavori all'estero ed hai voglia di raccontare la tua storia attraverso un'intervista, contattami per messaggio privato oppure scrivimi a francesca[at]expat-blog.com

Clicca qui per leggere tutte le altre Interviste agli espatriati.


Saluti,

Francesca

Spero vi sia piaciuta l'intervista!! Se vi va potete provare la stessa esperienza vissuta da me. La scuola LTL cerca uno stagista di madrelingua italiana che possa portare avanti il progetto da me iniziato. Lo stagista può scegliere di vivere presso una famiglia cinese! Se siete interessati potete contattarmi in privato.

ciao! che visto hai dovuto fare per andare a fare lo stage lì?

gianfrancesco Brivio :

ciao! che visto hai dovuto fare per andare a fare lo stage lì?

Ciao gianfrancesco Brivio! Se segui questo link puoi leggere l'intervista per intero dove trovi anche spiegazioni sul tipo di visto, solo che sono passati più di 5 anni, a distanza di cosi tanto tempo la legislazione potrebbe essere cambiata: https://www.expat.com/it/expat-mag/1223 … chino.html

Nuova discussione