Scheda informativa Argentina


La Repubblica d’Argentina, conosciuta anche solo come Argentina, è un paese sudamericano diviso in quattro zone: pianure fertili, bassopiani, pianure secche e montagne. Si estende su una superficie di 2.780.400 km2 e confina a nord con il Paraguay, a nord-ovest con la Bolivia, a ovest con il Cile e a nord-est e a est con Brasile, Uruguay e Oceano Atlantico.

La capitale dell’Argentina è Buenos Aires, ma Cordoba, Rosario, Mendoza e Santa Fe sono altre città di rilievo.

L’Argentina è uno dei paesi latinoamericani che sperimenta una fortissima influenza culturale europea, questo grazie al numero di espatriati che si trasferiscono sul territorio ogni anno. Buenos Aires rimane la città più popolare essendo il luogo principale in cui si sono stabiliti gli expat italiani, francesi, tedeschi, spagnoli, inglesi e asiatici.

La lingua ufficiale è lo spagnolo, tuttavia alcune lingue indigene come quechua e guarani sono ancora parlate in molte regioni, e nelle scuole vengono regolarmente insegnati inglese e portoghese.

I principali pilastri economici della nazione sono l’agricoltura, il settore minerario, manifatturiero e dei servizi; e i principali alleati dell’Argentina in termini di esportazioni sono Brasile, Cile, Cina, Stati Uniti e Spagna.

L’Argentina è una repubblica presidenziale, basata su un sistema di governo pluripartitico. Il potere esecutivo è detenuto dal governo e il Presidente della Repubblica è anche capo di stato e capo del governo.

Il clima nella regione settentrionale è subtropicale (umido), mentre al sud è sub-antartico (arido). In alcune parti del paese, la temperatura durante l’inverno può scendere fino a 0°, così come in estate può salire fino a 45°. Per quanto riguarda le precipitazioni, nelle regioni forestali si registrano occasionalmente circa 2500 mm, mentre nelle regioni aride solo 100 mm. La Patagonia è la parte più fredda del paese, con una temperatura di -10° in inverno e 35° in estate.