Close

Lo shock culturale arrivati in Argentina

Salve a tutti,

Vivere in un paese straniero implica anche venire a contatto con usi e costumi diversi da quelli a cui siamo abituati.

Dopo il vostro trasferimento in Argentina avete risentito dello shock culturale ed in che modo?

Avete degli aneddoti di situazioni vissute, divertenti o imbarazzanti, da raccontarci?

Che consiglio ci date per evitare passi falsi?

Grazie per le testimonianze, curiosi di leggervi!

Francesca

Cara francesca, hay que tener cuidado con  las carteras,  y los taxis.

Ciao cara IDA DE VINCENZO,

ce lo puoi spiegare in italiano per favore?

Grazie mille e a risentirci,

Francesca

in 10 giorni a Baires mi è capitato 1 volta di fermare il taxi sbagliato, ha iniziato a farmi complimenti, non aveva la licenza visibile ma ormai avevo chiuso lo sportello. Ha tentato di farmi credere che l'indirizzo che avevo comunicato fosse sbagliato. Alla fine si è accostato ad un collega al semaforo ed io ho preferito pagare e farmi 2 cuadre a piedi. Per quanto riguarda i cartoneros, attraversando il microcentro dopo le 20 è sempre meglio non parlare italiano ad alta voce. questo il consiglio della mia amica portena.

@ abrokenframe > Ciao, chi sono i cartoneros e perchè la tua amica consiglia di non parlare italiano?

Grazie  :)

Francesca

I cartoneros sono quelli che piegano i cartoni la notte recuperandoli dai cassonetti e rivendendoli per pochi pesos. La mia amica consigliava di non parlare italiano per evitare di essere importunata.

Nuova discussione

Traslocare in Argentina

Consigli per preparare un trasloco in Argentina