Close

Lavorare a Malaga

Raccomanda

Malaga è stata duramente colpita dalla crisi economica mondiale del 2008 e questo giustica il forte tasso di disoccupazione presente in cittàEcco una panoramica sul mondo del lavoro in questa città spagnola.

Malaga è la capitale dell’omonima provincia e fa parte della Comunità autonoma dell’Andalusia.
E’ la sesta più grande città di Spagna e la seconda più grande città andalusa, con una popolazione di 569.000 abitanti.
Essendo un importante centro culturale della regione, attrae l'interesse di molti stranieri desiderosi di tentare una nuova avventura professionale.
A causa del forte tasso di disoccupazione che affligge la popolazione locale, va specificato che è difficile per un espatriato trovare lavoro a Malaga.
Prima di mettervi a cercare impiego, analizzate con cura l’economia ed il mercato del lavoro di questa città ed assicuratevi di possedere competenze che non siano disponibili a livello locale.

Economia

Malaga è stata a lungo una città industriale.
La sua economia negli anni è cresciuta con un conseguente sviluppo del settore dei servizi, dell’edilizia, dell'agricoltura e della lavorazione dei prodotti alimentari.
A seguito della crisi economica globale, il turismo, il commercio, i trasporti e le tecnologie dell'informazione e della comunicazione cercano di darle una spinta. Il porto facilita le attività commerciali nella regione ed è importante anche per la pesca.
Malaga possiede una vasta rete di trasporti, compreso un aereoporto ed una sviluppata rete ferroviaria .
E' stata una delle città spagnole più colpite dalla crisi ma grazie allo sviluppo del turismo sta cercando di risollevarsi.
In città si trovano più di un migliaio di alberghi e parchi di divertimento, ristoranti e altre attrazioni turistiche.
Il tasso di disoccupazione in città è del 26.47% che corrisponde ad un totale di 66.276 disoccupati.
Secondo quanto riporta il quotidiano Sur nel periodo di Agosto 2016, se si fossero le Olimpiadi economiche tra le 50 province spagnole, Malaga vincerebbe il bronzo nella crescita del prodotto interno lordo.
Tra il 2000 e il 2013, che è l'ultimo anno di consultazione disponibile presso l'Istituto Nazionale di Statistica - Malaga è stata la terza provincia con maggiore progresso economico del paese, con il 75%.
In Andalusia, Malaga si distacca nettamente dal resto delle altre province. La media nazionale e quella andalusa sono entrambe del 60% circa.
C'è da dire però che il PIL è diminuto nel quinquennio 2008-2013 a causa della crisi economica.
Grazie al veloce ritmo di crescita economica, Malaga ha accorciato le distanze con Siviglia, che resta la provincia con il più alto PIL dell'Andalusia.
Se nel 2000 l'economia di Siviglia era superiore del 40% rispetto a Malaga in termini di volume, nel 2013 la differenza era scesa al 32%.
Quello che è indiscutibile, al di là del confronto tra le due province, è la leadership schiacciante che esercitano le due città in Andalusia: insieme generano quasi il 44% del PIL regionale.
I dati relativi a Malaga non sono però altrettando buoni se analizzati in relazione alla sua popolazione.
Nella classifica del PIL pro-capite la provincia si colloca 7a con 16.210 €. La media spagnola si aggira sui 22.134. 

Trovare un lavoro

Il mercato del lavoro apre le porte a professionisti stranieri solo se qualificati ed in possesso di competenze non disponibili a livello locale.
I settori papabili sono il turismo, il commercio, l'industria, le tecnologie dell'informazione e della comunicazione e l’elettronica.
È possibile consultare le offerte di lavoro facendo una ricerca su internet e consultando i siti che abbiamo inserito per voi nella rubrica "Indirizzi utili". 

 Indirizzi utili:

Expat.com Lavorare a Malaga
Portale ufficiale per l’impiego a Malaga www.malagaempleo.com
Info Jobs www.infojobs.net
Info Empleo www.infoempleo.com
Opcion Empleo www.opcionempleo.com

Raccomanda
Francesca Team
Utente da 16 Agosto 2011
Mauritius
Scrivi un commento
Ultimi articoli scritti da Francesca

Vedi anche

Il mercato del lavoro madrileno attraversa una carenza di forza lavoro specializzata. Si intravedono possibilità per giovani professioni stranieri.
Come trovare un lavoro in Spagna? La conoscenza della lingua spagnola è di fondamentale importanza per trovare un impiego in questo paese.
Qual'è la situazione del mercato del lavoro in Spagna? Quali sono i settori lavorativi che impiegano? Leggete l'articolo per saperne di più.
Barcellona, centro economico della Catalogna, attrae l'interesse non solo di giovani professionisti ma anche di investitori in cerca di opportunità.
La crisi economica mondiale ha duramente colpito la penisola iberica. Il tasso di disoccupazione a Siviglia rimane elevato.

Traslocare in Spagna

Consigli per preparare un trasloco in Spagna

Voli per la Spagna

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Spagna