Close

trasferimento in tunisia

Ciao a tutti, per diversi motivi, ho dciso di trasferirmiad hammamet dove abbiamo già un appartamento. Cerchiamo amicizie, di qualsiasi nazionalita unica cosa  richiesta è la serietà,  siamo marito moglie e figlio 24 anni. Io sono pensionato da pochissimo e abbiamo deciso di cambiare destinazione cioè da panama in tunisia per motivi tropo lunghi da poter spiegare adesso. Chiunque avesse voglia di conoscerci noi siamo qui.

Ciao, mi chiamo Roberto e ho l'intenzione insieme alla mia compagna di trasferirmi ad Hammamet, anche a me farebbe piacere di fare amicizia con te, teniamoci in contatto. A risentirci.

Ciao roberto, se ti va possiamo sentirci 331*

Moderato da Francesca 2 anni fa
Motivo : Non inserire contatto cellulare su forum pubblico, inviare tramite messaggeria privata del sito

ciao italanissimo io sono vito Di Rosario vivo a pescara ex aiutante aeronautica militare  anche io voglio trasferirmi in tunisia ma sto vedendo se mi danno la pensione a lordo  ,comunque sentiamoci per telefono il mio celln ,un caro abbraccio a te e famiglia  a risentirci

Moderato da Francesca 2 anni fa
Motivo : A tutela della tua privacy comunica dati personali tramite la messaggeria privata del sito

Ciao rosario io sono ad hammamet ora e sto facendo tutto il necessario per prendere la residenza, cosa non difficile, la parte complicata credo sarà fare le cose giustr con l'INPS, vedremo, la pensione lorda comunque fino ad ora è assicurata, paghi le tasse alla tunisia il 20 per cento del 20 per cento dello stipenxio lordo ovviamente. Giusto per notizia io sono di francavilla al mare, ho una casa a ortona, ci sentiamo a presto.

Ciao roberto, come ho già detto a rosario io sono già qui con mia moglie, ho avuto la fortuna di conoscere un paio di italiani serissimi e mi sto divertendo, spero di conoscerne molti altri. Se vuoi contattarmi la mia e mail  ciao a presto

Moderato da Francesca 2 anni fa
Motivo : A tutela della tua privacy comunica dati personali tramite la messaggeria privata del sito

Ciao sono umberto tra qualche settimana mi trasferirò ad Hammamet .

Potresti dirmi se hai già ricevuto l' accredito della pensione al lordo ?E Quanto tempo hai impiegat per averla accreditata sul c.c. tunisino?

Teniamoci in contatto in modon da poterci conoscere e frequentare al mio arrivo

Un saluto Umberto

Ciao  io lunedì  sono ad hammamet, sono già residente e dopo una lotta estenuante con l'INPS  che ha commesso errori su errori tanto da indurmi a pensare che lo facciano a posta, penso di prenderla con gli arretrati a maggio.
Se vuoi puoi contattarmi via email *

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : *contatto moderato per la privacy

Via email inviami il tel tunisino così ci conosciamo, ciao

Ma da quanto tempo hai la residenza. Ma la pensione non defiscalizzata l' hai ricevuta subito? Sul cc tunisino o quello italiano?

X avere la pensione devi avere la residenza, apri un c\c in dt e uno in euro, devi avere 6 mesi davanti da gennaio a dicembre, poi pahi le tasse alla tn invii la cedola dell'avvenuto  pagamento e ti arriva sul cc la pensione. Io consiglio di farla arrivare in tn

Ma vuoi dire che per 6 mesi resti senza pensione?

No ti arriva in Italia netta e poi lorda con arretrati in tn

@Umbfama, di norma funziona così:
- Vieni in Tunisia, fai un contratto di affitto della durata di un anno, apri il conto corrente in euro;
- Comunichi all'INPS il cambio di banca;
- Fai domanda di permesso di soggiorno e ottieni il permesso di soggiorno provvisorio;
- Vai in ambasciata (previo appuntamento) il martedì o giovedì e fai l'iscrizione all'AIRE;
- Quando esci dall'ambasciata vai nel palazzo di fianco da Mustafà al patronato INCA e fai la domanda di defiscalizzazione all'INPS.
A questo punto ti metti comodo e aspetti che all'INPS lavorino questo varia da città a città, ogni sezione dell'INPS ha tempi differenti sia per la defiscalizzazione mensile che per gli arretrati ma al patronato possono effettuare verifiche e solleciti.
La pensione la ricevi ogni primo del mese come avviene con il conto corrente italiano così con quello tunisino, poi puoi aprire un conto in dinari convertibili parallelo a quello in euro in modo da poter versare dinari e prelevarli con il bancomat. Alcune banche forniscono la carta di credito valida, altre vogliono un fondo di garanzia. Per questo informati presso le banche della città dove risiedi. Spero di essere stato chiaro e di non aver dimenticato nulla, Per ulteriori informazioni vai sul menù a tendina "COMUNITA' " quindi su "BLOG" e trovi il mio con tante informazioni utili al trasferimento.

Esatto, io ho cercato visto che scrivo con il Cell di abbreviare, e' proprio così. Per la defiscalizzazione rimane sempre il dover avere i sei mesi di tempo dell'anno  in corso.

certo 184 giorni necessari per quest'anno, scusa @italianissimo, non avevo capito che digitavi dal cellulare.

Niente, comunque chi viene ad hammamet, se gli va possiamo conoscerci e magari creare un gruppo diitaliani con il solo e unico scopo di passare un po'. Di tempo in buona compagnia. Io sono già. In contatto con diversi italiani tutti serissimi

Non ci capisco più niente ognuno dice la sua e ogni parere in proposito è diverso dall' altro.
Riepilogando,  la pensione defiscalizzata ti arriverà dopo 184 gg. di residena?  Dalla data  di ingresso in Tunisia o dalla data di inizio della  residenza? Ed in tal caso da quella provvisoria o quella definitiva?
Se io arrivo ad inizio marzo, chiedo la residenza, inoltro la domanda all' INPS per il pagamento della pensione sul cc tunisino e a giugno rientro in ITALIA per le vacanze e ritorno in Tunisia i primi giorni di settembre per rimanervi sino a fine anno, come vengono conteggiati i 184 gg. ?
Grazie per la risposta che vorrai darmi essendo tu sul campo .
Umberto

Come ho già. Detto devi avere 6 avanti, fai tutto quello che è  stato già  scritto e vedrai che mustapha dell'Inca  che si trova vicinissimo all'ambasciata pensa al resto, io lunedì. Arrivo alle ore 13,05  vado subito da lui per chiedere se la mia pratica e' a posto. Scusa ma scrivo con il Cell.

la defiscalizzazione viene calcolata sui mesi residui nell'anno, cioè se ci troviamo a febbraio mancano 11 mesi per la fine dell'anno quindi una volta inoltrate le pratiche a stretto giro partirà la defiscalizzazione, il problema sussiste se invece fai l'iscrizione all'AIRE a Giugno, non riusciresti a fare i 184 giorni (184 perché questo è un anno bisestile altrimenti sono 183), se invece ti iscrivi all'AIRE a ottobre senz'altro non godrai di defiscalizzazione per l'anno in corso ma la otterrai dal nuovo anno. La defiscalizzazione permette di pagare le tasse al paese che ti ospita quindi alla Tunisia, se ti trasferisci a febbraio e quindi hai diritto alla defiscalizzazione in quanto vivi 11 mesi presunti nel nuovo paese o in ogni caso hai la possibilità di compiere i 184 giorni nell'anno 2017 entro dicembre dovrai pagare le tasse all'agenzia delle entrate tunisina che le calcolerà conteggiando i giorni sui visti del passaporto.
La defiscalizzazione parte dalla data di iscrizione all'AIRE, gli arretrati (se non sbaglio) dalla residenza. La residenza viene fatta prima dell'AIRE, senza residenza non si fa niente. La residenza viene data prima provvisoria e dopo un periodo oscillante tra i 3 e i 10 mesi arriva la definitiva. La residenza provvisoria è valida per svolgere tutte le pratiche. Vedi che sia io che @italianissimo stiamo dicendo le stesse cose, le mie sono più ampliate perché le digito dal pc di casa, quelle di @italianissimo più sintetiche perché usa il telefonino, se dai un'occhiata al mio blog trovi le risposte al 99% dei quesiti e al massimo puoi chiedere delle delucidazioni per quelli che ti sembrano incompleti.
@umbfama non è complicata la questione ma non so come spiegartela, dai un'occhiata sul blog o in alternativa vieni a farti un viaggio non è difficile solo che spiegata così diventa più ostica da capire. :D

@umbfama allora ipotizziamo, tu arrivi a marzo quindi depositi una somma di 3000 euro all'apertura del conto corrente, con questa somma prendi la casa in affitto (contratto di un anno), paghi due mensilità (di norma sono due) di caparra al padrone di casa, paghi il 5% calcolato sull'intero importo annuo di locazione come diritti di agenzia (se ti sei rivolto ad un'agenzia immobiliare), poi ti insedi in casa e fai partire il cambio di banca per l'accredito della pensione, il primo aprile constati che la pensione è andata ancora sul conto italiano (quindi chiami la banca e ti fai fare un bonifico internazionale sul conto tunisino), il primo maggio ti arriva il bonifico sul conto tunisino (anche se non arriva è lo stesso fai fare sempre un bonifico dal conto italiano a quello tunisino), ti rechi in banca e ti fai fare la "Attestation" con la quale la banca dichiara che ha ricevuto da te 2 versamenti volontari (o uno da te e uno dall'inps) indicando le date e gli importi e che nel mese di marzo tu hai depositato 3000 euro per l'apertura del conto. Solo ora, avendo l'Attestation della banca puoi svolgere le pratiche per la residenza, fare 5 foto tessera, compilare il form di richiesta residenza, fare 2 copie conformi del contratto di affitto... ecc ecc tutte cose che ti dirà in loco chi ti aiuterà quindi di fatto la residenza provvisoria se ti sbrighi la otterrai per il 10 maggio... a questo punto telefonerai all'ambasciata per prendere l'appuntamento per l'AIRE che avendo fortuna de lo danno per il 12 (giovedì). Ti iscrivi quindi il 12 maggio... calcola dal 12 maggio al 31 dicembre ci sono 184 giorni? Si che ci sono quindi il tempo che Mustafà formalizza le pratiche e l'INPS le accetta tu ottieni la defiscalizzazione... nel frattempo torni in Italia per le ferie, controlla i giorni, se non saranno sufficienti puoi essere costretto a pagare le tasse in Italia o ad avere quelle tunisine (l'anno seguente) prive del 80% free quindi pagare le tasse sull'intero importo e non sul 20%.
@umbfama capiscilo qua che non te lo spiego più :D

Si è. Proprio cosi. E grazie per aver spiegato meglio il xche' delle mie risposte molto sintetiche. Hai spiegato molto bene quello che bisogna fare, ciao

Nuova discussione

Traslocare ad Hammamet

Consigli per preparare un trasloco ad Hammamet