Espatriare nei Paesi Bassi con animali

Trasferirsi nei Paesi Bassi con animali
Shutterstock.com
Pubblicato 2023-03-28 08:22

Per la maggior parte di noi, gli animali domestici sono come membri della famiglia. Quindi, quando ci si trasferisce all'estero, si vuole portarli con sé. Fortunatamente, ci sono modi per trasferirsi nei Paesi Bassi con Fido. Scoprite le leggi e i regolamenti vigenti nei Paesi Bassi e relativi al trasporto di animali domestici in questo articolo.

Quali sono i requisiti per viaggiare nei Paesi Bassi con un animale domestico?

Nei Paesi Bassi non esiste la rabbia e le autorità fanno del loro meglio per assicurare che questa condizione resti tale. Di conseguenza, i requisiti per portare animali domestici nei Paesi Bassi possono essere un po' più severi rispetto ad altri paesi.

In generale, tutti i cani e i gatti presenti nel paese devono avere un microchip a 15 cifre conforme alle norme ISO 11784/11785 ed impiantato sotto la pelle.

Inoltre, devono essere vaccinati contro la rabbia e ciò deve essere documentato nel loro passaporto per animali domestici. Il passaporto per animali da compagnia è un altro requisito per portare il proprio animale da compagnia.

Trasferirsi dall'UE

Vi trasferite dall'UE? Allora il vostro animale domestico dovrà avere un microchip, un passaporto per animali domestici e la vaccinazione contro la rabbia, oltre ad avere più di 15 settimane di età e deve essere vaccinato a 12 settimane. Se è più giovane e ha appena fatto la prima vaccinazione antirabbica, dovrete aspettare almeno tre settimane prima di poterlo portare nel paese.

L'animale deve inoltre sottoporsi a un trattamento contro l'Echinococcus multilocularis. Questo deve essere fatto tra le 24 e le 120 ore prima dell'ingresso nei Paesi Bassi.

Se portate un cane, dovete registrarlo assieme al suo microchip entro due settimane dal vostro arrivo. Assicuratevi di farlo tempestivamente, perché la mancata registrazione può comportare il carcere o una multa fino a 19.500€.

Trasferirsi da fuori l'UE

Se vi trasferite da un paese non appartenente all'UE, i vostri animali domestici dovranno comunque essere muniti di microchip, passaporto per animali domestici, vaccinazione antirabbica prima delle 12 settimane di vita e trattamenti antiparassitari. Tuttavia, c'è un requisito aggiuntivo: la titolazione anticorporale, ossia un esame del sangue che dimostra che gli animali domestici hanno anticorpi attivi contro il virus della rabbia.

Questo test deve essere effettuato entro un mese dalla vaccinazione dell'animale e almeno tre mesi prima della partenza per i Paesi Bassi.

È inoltre necessario ricevere un certificato sanitario dal veterinario. Questo dovrebbe includere dettagli vitali come le vaccinazioni, i dati del prelievo di sangue e la prova del trattamento contro l'Echinococcus multilocularis.

Quali tipi di animali domestici si possono portare nei Paesi Bassi?

La maggior parte delle norme e dei regolamenti si applica a cani e gatti, nonché ai furetti. Tuttavia, siete liberi di portare altri tipi di animali domestici; dovete solo fare ulteriori ricerche su quali permessi e/o documenti aggiuntivi sono necessari. Potete anche contattare l'NVWA, l'autorità olandese per la sicurezza degli alimenti e dei prodotti di consumo per ottenere ulteriori chiarimenti.

Come volare nei Paesi Bassi con i propri animali domestici?

Se avete intenzione di volare nei Paesi Bassi con i vostri animali domestici, dovete acquistare una cuccia che garantisca agli animali il movimento adeguato e il cambio d'aria. Prima di acquistarla, verificate i requisiti dell'Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA), in modo da essere sicuri al 100% che sia adatta a bordo. È possibile acquistarne uno anche all'aeroporto di Schiphol, ma non in altri aeroporti.

Per chi viaggia su voli di durata inferiore alle 10 ore, è possibile portare in cabina alcuni cani e gatti di piccola taglia. La maggior parte delle compagnie aeree ammette un animale domestico per passeggero e un massimo di due in cabina. Le tariffe per il trasporto di animali variano tra 30 e 200€, a seconda della compagnia aerea e della destinazione.

Il contenitore del vostro animale domestico deve essere posizionato sotto il vostro sedile e deve avere una ventilazione adeguata. Il fondo deve anche essere impermeabile.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.