Trovare lavoro in Francia

Trovare lavoro in Francia
Shutterstock.com
Aggiornato 2022-07-13 09:07

Da diversi anni la Francia sta attraversando una crisi occupazionale, una situazione che ha avuto ripercussioni sulla vitalità economica del Paese e sulle opportunità professionali offerte agli stranieri. Se non siete originari dell'Unione Europea, o se non avete la documentazione necessaria per lavorare in Francia, è piuttosto difficile trovare un lavoro in settori specializzati. Questo discorso non si applica ai profili altamente qualificati, inoltre, la Francia è sempre alla ricerca di personale straniero multilingue.

Il mercato del lavoro francese

Per quanto concerne gli espatri, il mercato del lavoro francese può essere diviso in due segmenti: i profili altamente qualificati e quello meno specializzati. Gli alti tassi di disoccupazione spesso citati dai media riguardano soprattutto le persone meno qualificate e i giovani. Le possibilità di trovare lavoro in Francia sono quindi più realistiche se si possiedono titoli universitari e un'esperienza internazionale.

L'impronta internazionale delle aziende francesi è tale da richiedere una forza lavoro che conosca bene le procedure commerciali con l'estero e le lingue straniere. Quindi, se parlate altre lingue oltre al francese, aumenterete notevolmente le vostre possibilità di trovare lavoro in Francia.

In termini di città, Parigi è considerata la scelta ideale per gli espatriati, anche se, i professionisti nel settore dell'aviazione sono molto richiesti a Tolosa e Bordeaux.

Settori che assumono in Francia

I settori che offrono più opportunità di lavoro in Francia sono l'industria automobilistica (compresa la manifattura dei pezzi di ricambio), le tecnologie digitali, le tecnologie dell'informazione e della comunicazione, il commercio, la sanità e la farmaceutica, e i servizi professionali. In generale, i titoli di studio conseguiti in Paesi diversi dalla Francia vengono riconosciuti con relativa facilità, soprattutto se si è studiato in un'università di fama internazionale.

Cittadini dell'UE, dello Spazio economico europeo, della Svizzera e della Croazia.

Potete rimanere in Francia per 3 mesi, per cercare un lavoro, senza dovervi registrare presso le autorità come espatriati in Francia. In quanto membri dell'UE, dello Spazio economico europeo, della Svizzera e della Croazia, non dovete lasciare il Paese se non trovate un lavoro. Naturalmente, prima trovate un lavoro, prima potrete iniziare ad approfittare della vostra nuova vita in Francia.

Consigliamo di iscrivervi al Pôle Emploi, il centro per l'impiego francese che opera a livello nazionale. 
Una volta registrati, se avete già lavorato nello SEE, avrete diritto all'indennità di disoccupazione. E' necessario però che abbiate già iniziato a lavorare in Francia affinchè i precedenti periodi di impiego nello SEE vengano presi in considerazione. Il Pôle Emploi fornisce anche un elenco di offerte di lavoro e supporto alle persone in cerca di occupazione.

Indirizzi da consultare se state cercando lavoro:

Pôle Emploi

Monster France

APEC

The Local

Reed

Eurojobs

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.