Shutterstock.com
Pubblicato 4 mesi fa

Prima di andare in Vietnam, è necessario informarsi sulle normative doganali del paese. Alcuni articoli potrebbero essere vietati mentre altri sono consentiti ma devono essere dichiarati all'arrivo.

È da tenere presente che le informazioni riportate di seguito sono attendibili nel momento della stesura di questo articolo, e potrebbero essere soggette a modifiche.

Duty free

Ci sono alcuni prodotti che, all’arrivo, sono esenti da imposta, come ad esempio:

Bevande alcoliche

  • 1,5 litri di bevande alcoliche con meno del 22% di alcol
  • 2 litri di bevande alcoliche con meno del 22% di alcol
  • 3 litri di birra

Tabacco:

  • 400 sigarette o 100 sigari

Altro:

  • circa 2,2 kg di tè, circa 1,3 kg di caffè
  • articoli da regalo per un valore inferiore a 1 milione di dong

Se il valore dei prodotti che avete comprato supera l’importo autorizzato, dovrete compilare il modulo di dichiarazione n. HQ / 2002-PMD e pagare i dazi in eccesso.

Cosa va dichiarato

Una volta arrivati in Vietnam, siete tenuti a dichiarare:

  • Valuta estera se la somma supera i 5.000 dollari
  • Valuta locale se la somma supera i 15 milioni di dong
  • Oro se si trasportano più di 300 grammi
  • Videocassette e CD (spesso sono trattenuti per essere controllati e poi vengono restituiti entro pochi giorni)

Prodotti vietati

È proibito importare in Vietnam i seguenti articoli:

  • Armi
  • Armi da fuoco e munizioni
  • Petardi
  • Esplosivi
  • Equipaggiamento militare
  • Droghe
  • Prodotti chimici e/o tossici
  • Giocattoli pericolosi
  • Letteratura antigovernativa e pornografica

 Indirizzi utili:

Dip. Doganale vietnamita
Vietnam Airlines
Vietnam Online

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.