Espatriare in marocco

Mi chiamo abito in Italia e vorrei trasferirmi in Marocco.  Vorrei avere informazioni su quale sia la migliore destinazione.  Il clima migliore e la possibilità di poter vivere anche facendo un lavoro umile all'inizio e il costo di una casa da acquistare oppure un locale bar qualsiasi cosa da poter investire.  Grazie

Ciao Aantonio856,

Ben arrivato sul forum di Expat.com!

Allora guarda per lavorare in Marocco hai bisogno di un visto di lavoro che presuppone che devi trovare impiego dall'Italia. Il visto di lavoro viene generalmente rilasciato a stranieri in possesso di competenze non disponibili sul mercato locale.
Per trovare lavoro è importante la conoscenza del francese, ed eventualmente dell'inglese se si tratta di una multinazionale.

Circa il clima, è temperato nelle città lungo le costa, dove in estate le temperature non sono troppo elevate e gli inverni sono miti. Attenzione durante la stagione delle piogge, da novembre a febbraio, quando le strade tendono ad inondarsi.
Più ti sposti verso l'interno e più salgono le temperature. Le estati sono molto calde, gli inverni sono miti.

Nel tuo messaggio paventi la possibilità di trasferirti ed aprire magari un'attività, se vuoi orientarti nel settore della ristorazione, ti conviene puntare a destinazioni turistiche. Però dovresti avere un piano da seguire, altrimenti il tuo trasferimento potrebbe andare incontro a delle difficoltà.

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Dalle cose che mi hai raccontato sempre poco profittevole il marocco in questo momento. Anche perché non conosco la lingua e quindi non saprei da dove iniziare. Devo vedere come mi posso muovere e in che settore, altrimenti devo cambiare destinazione

Eh si, non parlare la lingua è un limite. Anche se non insormontabile. Comunque per un espatrio extra UE, in linea di massima serve sempre un visto di lavoro.

Nuova discussione