Aprire un conto in banca nella Repubblica DomInicana

Ciao a tutti,

è complicato per un espatriato aprire un conto in banca nella Repubblica DomInicana?

Quali documenti sono richiesti per aprire un conto corrente nella Repubblica DomInicana e quali sono i tempi di attivazione?

Ci sono delle restrizioni per gli espatriati riguardo a servizi quali ad esempio la richiesta di un mutuo?

Quale banca raccomandereste?

Grazie mille in anticipo per il vostro contributo!

Francesca

In Repubblica Dominicana esistono leggi antiriclaggio come in Europa, una domanda che ci viene posta e’ ” come posso aprire un conto in banca in repubblica dominicana? “

di seguito i documenti richiesti, in genere chiedono anche che Vi presenti una persona che sia gia’  loro cliente ma con questi documenti sara’ tutto molto semplice e veloce:

Passaporto valido

Estratto conto del conto italiano

Per versamenti in contanti di qualsiasi entita’ e’ necessario dimostrare da dove arriva il denaro quindi anche la distinta di prelievo della propria banca

Lettera di referenza scritta dalla vostra banca :  la lettera di referenza e’ fondamentale per aprire il conto corrente, la maggior parte delle banche rifiuta l’apertura del conto in assenza di questa lettera

ricordatevi che si puo’ importare legalmente un massimo di 10.000 dollari americani equivalenti al cambio attuale a

7334 euro a persona senza obbligo di dichiarazione in dogana
- See more at: santodomingoblu.com/documenti-necessari-per-aprire-un-conto-in-banca/#sthash.iDcRYMkC.dpuf

Nuova discussione