Scheda informativa Cile


Lembo di terra lungo e stretto situato sulla costa sud-ovest dell'America Latina, il Cile presenta una natura incontaminata, un clima e una geografia variegata che affascinano milioni di viaggiatori.

Coprendo un territorio di 756.095,3 km2 , confina con Perù, Bolivia, Argentina e il canale di Drake. Al cosiddetto “Paese dei tre continenti” appartengono anche le isole di Juan Fernández, Desventuradas, Salas y Gómez e Pasqua.

Conta una popolazione di oltre 18.3 milioni di abitanti; la lingua ufficiale è lo spagnolo.

Santiago, la capitale, è la città più grande, mentre Valparaíso ospita il porto principale.

Vantando una delle economie più stabili e prospere del Sud America, il reddito pro capite è elevato, inoltre sono piuttosto sviluppati i servizi, l'industria manifatturiera e l'agricoltura.

La produzione vinicola nazionale si sta imponendo sempre di più a livello mondiale.

Uno dei modi di dire più usati nel Paese è “chi ha fretta perde tempo”, esemplificando alla perfezione i ritmi sereni e rilassati della regione, che attirano espatriati e turisti con la promessa di uno stile di vita diverso.

Alcune delle attrazioni da non perdere? Il deserto di Atacama, l'isola di Chiloé, il Parco Nazionale Torres del Paine e Valle Nevado (stazione andina che permette di praticare sport invernali come sci e snowboard).

Quasi tutti gli stranieri possono fermarsi in Cile senza visto per un periodo compreso fra i 20 e i 90 giorni, ma i cittadini di alcuni Paesi devono richiedere anticipatamente un permesso turistico. Agli italiani basta un passaporto con validità residua pari ad almeno sei mesi.

Buono a sapersi: ricorda sempre che si tratta di una zona sismica. In caso di terremoto, segui le istruzioni indicate dalle autorità e non allontanarti dall'edificio in cui ti trovi, a meno che non ti venga detto di fare diversamente.