Close

Diventare un nomade digitale in Spagna

Raccomanda

La Spagna è conosciuta come uno dei migliori paesi europei per il buon equilibrio vita/lavoro. Lo stile di vita “no pasa nada” (non c’è problema), il soleggiato clima mediterraneo e i fantastici paesaggi, fanno della Spagna una delle destinazioni più gettonate in Europa e nel mondo.

Perché la Spagna

Il paese ha molte caratteristiche che lo rendono adatto ad essere una buona location per i freelance, compresi i tre principali must del nomade digitale: clima temperato, belle spiagge e costo della vita basso (se paragonato alle altre città europee). La Tailandia e Bali, per esempio, hanno un costo della vita molto più basso, ma la Spagna è in grado di unire i benefici della vita europea a incantevoli paesaggi costieri e un ritmo di vita rilassato.

Con la sua vivace cucina mediterranea e la cultura degli street cafè, è ricca di posti suggestivi dai quali lavorare, una brillante comunità internazionale con la quale interagire, ed è facilmente raggiungibile dagli altri paesi europei.

Le migliori città dalle quali lavorare

Barcellona è la seconda città più grande della Spagna ed è capitale della Catalogna, inoltre conta una delle più numerose popolazioni di nomadi digitali d’Europa. Senza alcuno forzo, combina la convenienza della vita in una grande metropoli alla presenza di località naturali molto vicine. Dinamica e rilassata, urbana e rurale, stravagante ed economica: questi forti contrasti hanno reso la città uno posto unico, sia per lo stile di vita che per il lavoro.

Madrid è sia la capitale che la città più grande della Spagna. Il suo clima è più fresco rispetto a Barcellona e alle altre città della costa; è socievole, vanta una connessione Internet veloce, buon cibo e un ritmo di vita tranquillo. Lavorare dalla capitale spagnola è semplice e conveniente, grazie ai molti spazi di coworking e agli innumerevoli negozi dotati di wi-fi.

Las Palmas è la città più grande delle Isole Canarie e anche una delle più grandi di tutta la Spagna. È conosciuta per le sue splendide spiagge, il clima piacevole durante tutto l’anno, la buona qualità dell’aria e un’eccitante movida. Il costo della vita nella zona può risultare un po’ più alto rispetto ad altre città spagnole, ma se deciderete di trasferirvi qui, sarà come vivere in vacanza tutto l’anno.

Internet e le aree di coworking

La Spagna possiede un’ampia rete di Internet providers e, se soggiornate nel paese per lungo tempo, potete scegliere di acquistare dei pacchetti per usufruire della connessione a fibra ottica che raggiunge anche i 300Mbps. La media, comunque, è di 100Mbps.

Ci sono molte aree di coworking tra le quali scegliere. Le grandi città, in special modo, offrono diverse opzioni mentre quelle più piccole sono ricche di caffetterie che possono diventare il vostro ufficio provvisorio.

Aree di coworking a Barcelona

Felisa CoWork, C/Rosselló 295, Bajo Derecha 08037 Barcelona

Meet BCN, Rambla de Catalunya 125, 3º 2ª

Talent Garden, Carrer de Muntaner, 239

Aree di coworking a Madrid

Madrid Office Business Center, Av. de Brasil, 29

Spaces Rio, Calle de Manzanares, 4

Impact Hub, Calle de la Alameda, 22

Aree di coworking a Las Palmas

Coworking Canary Islands, Calle Montevideo, 2

Tempo libero in Spagna

Sia che soggiorniate in una grande città o in un piccolo paese sulla costa, troverete molte cose da fare e da vedere. Dai paesaggi disegnati da Gaudi come la Sagrada Famiglia o il Parco Güell, agli splendidi scenari naturali di Gran Canaria e del Monte Teide: la Spagna è un paese ricco di paesaggi incantevoli. Ma non verrete delusi neanche dal cibo, infatti quella spagnola è una delle migliori cucine del mondo, e poi la vita notturna elettrizzante, e vari festival che hanno luogo durante tutto l’anno; la difficoltà maggiore che troverete lavorando in Spagna sarà quella di tenervi lontano dalle distrazioni.

Cose da sapere prima di partire

La Spagna è uno stato membro della Zona Schengen. Se siete cittadini di un paese Schengen avrete bisogno soltanto della carta d’identità, altrimenti potete richiedere un visto Schengen prima di partire, così da poter avere libero accesso anche a tutti gli altri paesi della zona, come Francia e Portogallo tra gli altri.

Indirizzi utili:

Informazioni turistiche sulla Spagna

Mappa degli accessi Wi-Fi in Spagna

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

Il mercato del lavoro madrileno attraversa una carenza di forza lavoro specializzata. Si intravedono possibilità per giovani professioni stranieri.
Come trovare un lavoro in Spagna? La conoscenza della lingua spagnola è di fondamentale importanza per trovare un impiego in questo paese.
Qual'è la situazione del mercato del lavoro in Spagna? Quali sono i settori lavorativi che impiegano? Leggete l'articolo per saperne di più.
Barcellona, centro economico della Catalogna, attrae l'interesse non solo di giovani professionisti ma anche di investitori in cerca di opportunità.
Malaga è stata duramente colpita dalla crisi economica mondiale e questo giustica il forte tasso di disoccupazione presente in città.

Traslocare in Spagna

Consigli per preparare un trasloco in Spagna