Close

Trovare lavoro a Rotterdam

Raccomanda

L’ economia di Rotterdam è in costante cambiamento e rinnovamento, la cosa certa è il fatto che la maggior parte delle attività ruotino intorno al porto che è uno dei più grandi al mondo. Gli espatriati con esperienza nel commercio e nelle industrie di spedizione hanno buone possibilità di trovare un impiego a Rotterdam.

I settori più promettenti

Il porto di Rotterdam impiega circa 175.000 persone ed è prevista la creazione di altri 10.000 posti di lavoro entro il 2030.
In città si trovano anche le sedi di grandi aziende che operano nel settore dell’energia. Al momento si tratta principalmente di società di combustibili fossili ma si prevede lo sviluppo di fotovoltaico ed eolico.
Uno dei grandi progetti presto in corso è la conversione del porto di Rotterdam a fonti energetiche rinnovabili.
Anche le industrie chimiche e alimentari svolgono un importante ruolo nell'economia locale.
I Paesi Bassi, nonostante le piccole dimensioni, esportano sia frutta che verdura, compresi pomodori e peperoni.
La conformazione geografica del paese, che vanta ampie distese pianeggianti, favorisce l'allevamento; i tre fiumi che l’attraversano, rendono il trasporto di merci semplice ed economico.

Trovare lavoro a Rotterdam

Nonostante le numerose industrie il tasso di disoccupazione a Rotterdam è alto attestandosi intorno all’ l'11%.
Una parte del problema è che, per lavorare nel settore industriale, viene richiesto un livello di esperienza che i giovani non posseggono. Da notare che una grande percentuale non ha titoli di istruzione superiore, cosa che automaticamente li taglia fuori da un certo tipo di impieghi.
Per trovare lavoro a Rotterdam è importante parlare olandese e la conoscenza di altre lingue è un vantaggio.
Pur trattandosi di una città portuale, a Rotterdam si riversa solo un decimo dei turisti rispetto ad Amsterdam quindi l’industria dei servizi, per chi parla solo inglese, non offre molte aperture. 

 Informazioni utili:

Iagora
Monster
Indeed
Job Bird
Randstad

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.
Raccomanda
expat.com Your favourite team
Utente da 01 Giugno 2008
Small earth, Mauritius
Scrivi un commento

Vedi anche

Utrecht è una città in crescita, i settori che offrono maggiori opportunità d'impiego agli espatriati sono quello sanitario e finanziario.
Ad Amsterdam, capitale dei Paesi bassi, hanno sede sia multinazionali che start-up che creano lavoro per un grande numero di professionisiti stranieri.
In Olanda trovate che le sedi di multinazionali e molte startup. La destinazione offre buone opportunità a profili stranieri qualificati.
informazioni per cercare lavoro in Olanda, come trovare lavoro nei Paesi Bassi

Traslocare nei Paesi bassi

Consigli per preparare un trasloco nei Paesi bassi