richiesta di aiuto: trasferirsi in Lussemburgo con tre bambini

buonasera a tutti,
spero di ricevere qualche info che possa aiutarci....ho ricevuto un offerta di lavoro da parte della mia azienda che richiede il mio trasferimento in Lussemburgo....
ci siamo attivati per capire come muoverci e valutare bene e nei minimi dettagli se il trasferimento possa essere conveniente per tutta la famiglia o solo per me...
già sappiamo che la vita su certi aspetti è più cara, gli affitti o l'acquisto di una casa sono alti...ma a secondo le varie zone o paesi limitrofi qualcosa possa essere interessante.
le nostre ansie sono per il nostro primogenito di quasi 8 anni che frequenta la seconda primaria... con il trasferimento pensiamo che possa avere delle grosse difficoltà, poiché parla solo italiano e qualche parola d'inglese..abbiamo valutato l'idea di fargli prendere qualche lezione di francese, ma sto leggendo che si predilige il lussemburghese,  quindi a questo punto non saprei...il secondogenito sta iniziando a parlare adesso e la terza non parla ancora, quindi loro non dovrebbero avere grossi difficoltà
abbiamo cercato su internet scuole italiane/lussemburghese o simili, senza nessun riscontro.
alla fine abbiamo trovato voi...che spero possiate darci una mano e possiate darci le dritte di cui abbiamo bisogno...le scuole che possono esserci utili e dove si trovano....in modo che possiamo capire le distanze dal nuovo lavoro e magari trovare una casa in quel tragitto....
grazie a tutti  quelli che ci aiuteranno in questa nostra nuova avventura.
MauroEmy

Posso basare la mia risposta sulla mia esperienza.
1. Siamo arrivati nel 1993 con due bambini (allora di 2 e 3 anni, in questo sito, se cerchi, c'è anche un'intervista che mi ha fatto expat.com)
2. Nel 1997 è nata la terza.
3. Loro hanno frequentato (e l'ultimogenita frequenta tuttora) la scuola lussemburghese

Secondo me, le domande da porsi sono due (o tre)
a) quanto tempo rimarremo in Lussemburgo? qualche anno o "per sempre"?
b) l'aspetto finanziario è veramente buono? (affitto o acquisto casa: prezzi molto alti)
c) siamo disposti ad allontanarci da parenti e amici? (col "seno di poi" a me personalmente è il terzo punto che ha pesato di più, anche perché non si partecipa più alla vita e alle vicissitudini di parenti e amici. Prima di farsi il "giro" qui, ci vuole del tempo, e gli amici che uno si fa all'estero non potranno mai essere gli "amici d'infanzia".)
Dipende anche da dove venite: tornare a Como o a Canicattì per feste varie fa la differenza.

La scuola:
a) scuola lussemburghese
b) scuola europea
c) altre scuole (tipo International school)

a) la scuola lussemburghese è una scuola pubblica, nella quale l'apprendimento inizialmente avviene in tedesco, poi in francese e tedesco. I vostri figli saranno lussemburghesi - anche se non sulla carta - nella "testa", detto in modo succinto.
Le difficoltà del più grande. superabili, con pazienza. Poi molto probabilmente si troverà con molti compagni non lussemburghesi (secondo me dipende anche dagli insegnanti...)
Una buona idea potrebbe essere mandare i figli con gli Scout, fanno vita di gruppo ecc.
(n.b. tornano a casa che devi "metterli nella lavatrice" ;-)

b) scuola europea: principalmente per figli di dipendenti delle istituzioni europee, ma a richiesta anche per altri. A pagamento per "gli altri". La scuola ha varie sezioni, c'è anche quella italiana. I vostri figli saranno italiani anche "nella testa", ma non veramente integrati in Lussemburgo.

c) altre scuole: lingua veicolare inglese. So che c'è il liceo francese, non so se ci sono scuole inferiori francesi. L'International School per esempio, ho sentito, è molto cara.

La scuola lussemburghese prevede
6 anni di "Scuola primaria"
7 anni di liceo

Alla fine sono tredici anni come in Italia.

Buona fortuna!
ciao
Maria

Ciao
Grazie per la tua risposta.

Riguardo l'aspetto finanziario sono a conoscenza del fatto che i prezzi sono alti abbiamo pensato di cercare un posto anche fuori nel confine francese che non sia troppo lontano dal lavoro di mio marito

Una domanda indiscreta vista la tua esperienza con che cifra si riesce a gestire economia famigliare dignitosa tenendo in considerazione di andare in affitto?

Ti ringrazio
E buona Pasqua

Per l'affitto in Lussemburgo devi calcolare 2000 € al mese almeno (siete in quattro) più tutto il resto.
In Francia i prezzi sono molto più bassi, ma allora dovete pensare al viaggio dei bambini tutti i giorni.
E al viaggio di chi di voi due lavora (tenendo conto che la mattina certe strade sono trafficatissime!)
Oppure mandate i bambini in una scuola francese situata nella località dovete intendete stabilirvi e loro saranno "francesi" da grandi.
Morale della favola: Non è tutto oro quello che luccica.

Nuova discussione