Close

Consigli sul lavoro non parlando bene inglese

Ciao a tutti!

Mi chiamo Valentina, ho 32 anni. Sono nata e vivo a Roma, laureata in psicologia, lavoro da molti anni nell'ambito informatico.
Raggiungerò fra ottobre e fine anno il mio ragazzo che vive lì per lavoro da Maggio scorso.
Ho visto delle offerte di lavoro molto interessanti per la mia figura professionale, piccolo particolare: non parlo così bene inglese da poter superare un colloquio di lavoro.
Sto studiando molto per migliorare la lingua, nonostante questo non credo che sarò pronta per fine anno.
So che la cosa giusta da fare sarebbe salire intanto, ambientarmi, immergermi nella cultura e nella lingua, ma lasciare il lavoro per nulla in cambio non ci rende tranquilli.

L'ideale sarebbe trovare un lavoro, anche diverso dal mio, anche accontentandomi temporaneamente, dove la lingua non è vitale come nel mio ruolo, ambientarmi e poi cambiare.
Magari lavorando per/con persone italiane. Non so...

Puoi darmi un consiglio? Ci sono associazioni a cui posso rivolgermi?

Ciao Valentina,

Ben arrivata su Expat.com e grazie per la presentazione!

Potresti provare a contattare l'Istituto italiano di cultura di Amsterdam (iicamsterdam.esteri.it/iic_amsterdam/it), magari ti sanno indirizzare dandoti qualche consiglio.

In bocca al lupo  :)

Francesca
Team Expat.com

Grazie Francesca, molto interessante!
Ho scritto e sto continuando a cercare associazioni o contatti che possano aiutarmi.
Se troverò altri link utili li posterò qui in modo che possano servire magari anche ad altri.
Crepi il lupo!

Nuova discussione

Traslocare nei Paesi bassi

Consigli per preparare un trasloco nei Paesi bassi