Close

Riconoscimento titoli accademici o professionali in Australia

Buongiorno a tutti!

Le vostre qualifiche accademiche o professionali sono valide in Australia?

Che iter avete seguito per il riconoscimento dei titoli di studio (diploma/laurea) o professionali in Australia?

A che ufficio vi siete rivolti e quanto tempo cĺŔ voluto per sbrigare la pratica? Ci sono state spese da pagare?

Avete dovuto sostenere esami abilitativi alla professione / test linguistici ľ in aggiunta al titolo che giÓ possedete - per poter praticare la vostra professione in Australia?

Nel caso di non riconoscimento del titolo, come vi siete comportati? Che alternativa avete trovato?

Grazie per condividere il vostro percorso,

Francesca

Alcune lauree credo che siano riconosciute. Ad esempio, so di una ragazza che è architetto e non ha avuto particolari problemi a farsi riconoscere la laurea.
Io sono infermiera e la situazione per me è ben diversa!!! non sono ancora al termine del processo, magari scriverò qui di nuovo quando vi arriverò, ma giusto per dare qualche informazione, posso dire che le lauree sanitarie conseguite in Europa (medicina inclusa) qui non sono automaticamente riconosciute ( a meno che non siano state conseguite nel Regno Unito o in Irlanda).
Per quanto riguarda la laurea in infermieristica, occorre seguire un iter per il riconoscimento che inizia ottenendo almeno 7 in ognuna delle quattro sezioni dell'IELTS Academic. Poi ci sono i famigerati criteria, una lista di requisiti richiesti dal Nursing Board ( ognuno di questi requisiti corrisponde ad un documento che dovrete ottenere).

Attenzione su questo punto, il Nursing Board cambia i requisiti abbastanza spesso (ne ha aggiunto uno recentemente). Oltre a questo molti dei documenti richiesti vanno fatti spedire direttamente dall'università al nursing board australiano (il sito lo specifica solo per due di essi, ma sono di più).
Fatto questo, occorre aspettare mentre il board decide se i vostri studi e la vostra esperienza sono sufficienti per lavorare qui. Molto probabilmente verrete spediti a fare un bridging course, al termine del quale potrete ottenere l'agognato pezzo di carta.

Alcune università a Perth fanno bridging course di un anno, (tra i requisiti per accedervi dovete avere la recency of practice, ovvero dovete aver lavorato per un certo numero di mesi negli ultimi 5 anni). Altrimenti ci sono istituti privati che fanno corsi anche di sole nove settimane.
I costi per entrambi sono piuttosto alti ( i corsi privati possono anche raggiungere e superare i 15.000 dollari, quelli universitari sono un po' più economici, specie se potete usufruire del CSP (Commonwealth Supported Place).
Questo è solo per dare un'infarinatura, ovviamente il discorso è molto più lungo.
A presto!

Grazie mille Phaedra  :top:

Ciao Francesca
Io prima di partire,siccome la mia intenzione era di rimanere ,ho fatto tradurre tutti i documenti possibili tra cui il diploma scolastico  che nel mio caso era di perito  elettrotecnico oltre a vari attestati  ma in Australia per fare l'elettricista non era sufficente avrei dovuto iscrivermi ad una scuola lì e ottenere i vari diplomi necessari.
Per altri lavori invece potrebbe essere sufficente il titolo Italiano tradotto , questo vale soprattutto per la laurea.
Quindi in conclunsione  tutto dipende da che tipo di visto fai per partire.
Ciao

Grazie per l'informazione Maxim975  :top:

Nuova discussione

Traslocare in Australia

Consigli per preparare un trasloco in Australia