Close

Domicilio a Bali

Ieri un mio amico non italiano mi ha chiesto di aiutarlo per ottenere il domicilio a bali (e penso,ma qualcuno lo confermi anche a Jakarta), stupidamente gli ho detto che in un ora ci saremmo sbrigati. Ore  9 siamo nel ufficio distaccato del banjar e chiedo alla impiegata di fare il domicilio,lei mi risponde che ci vogliono 7 giorni,incredulo le dico di fare la lettera del domicilio che pagando mi fa con un timbro del distaccamento lo prendiamo senza seguire la prassi che ci aveva indicato,cioe attraverso il suo ufficio,costo 350 mila rp e per saperne di piu vado in immigrazione. Bene questo documento non e valido per ottenere la kitas/kitap,detto dal responsabile dell immigrazione di nusa dua,quindi chiedo a lui che devo fare(o meglio che dobbiamo fare...)mi dice che devo andare al distretto di jimbaran(ogni area ha il suo distretto)e siamo arrivati alle 11 am,quindi andiamo al distretto che fortunatamente non e distante e li mi sarei messo a piangere,vuoto nessuno in giro uffici tranwuillamente ispezionabili,dopo una buona mezz ora arriva uno in bicicletta che ci chiede che facciamo li,tranquillamente dico che dobbiamo avere il timbro del banjar per il domicilio,il banjar non c e per 7 giorni( non scrivo che ho detto in italiano) io dico al tipo che ci scade un documento e che dobbiamo averlo ora,sganciando un 100 mila rp,mi dice che lo fa lui,a questo punto contento consegno il foglio e aspettiamo,10 minuti e abbiamo i due timbri sono gia le 12,30,per essere certo torno di nuovo dall amico in immigrazione e chiedo se va bene,incerto mi dice di si,snaso qualche cosa che non mi quadra e chiedo di tel all ufficio governativo( il domicilio andava esattamente li) sorpreso mi dive che occore un altro timbro,quello del head banjar( prima volta che ne conosco l esistenza) chiedo dove e a denpasar ( internamente mi metto a piangere),stamattina siamo andati in sto posto e chiaramente chi trovo? La stessa persona che mi ha fatto il secondo timbro,che e un normale impiegato e di nuovo chiedo il timbro,lui lo mette,ma mi dice ancora che il "capo banjar" sara assente per 7 giorni ( che 7 sia un numero magico che porta 100 mila rp ?)per la firma, diamo di nuovo ste 100 mila rp e lui lo firma,Aaaa finalmente abbiamo i 3 timbri,contento il mio amico se ne va per portare al governo il suo domicilio( ometto le sigle del documento di passaggio che poi arriva all immigrazione,non mi piacciono le sigle) Sto a chiaccherare un po con sto tipo e andiamo a prendere un caffe.E sarebbe finita qui se il mio amico dopo due ora( ma ormai io dal quel posto me ne ero andato),non mi avesse telefonato,dicendomi che il terzo timbro non era necessario.( e non ripeto cosa ho detto in italiano). Lascio a voi ogni commento che spero ci siano,ma il dubbio mi rimane,sto terzo timbro era o e necessario ? ( Mi sento come Fantozzi " oggi le comiche per piangere" ).Grazie

La vicenda sopra è vera e per corettezza di informazione cito le sigle che non amo.Il domicilio serve per ottenere la SKTT che è emessa dal Capil (Catatan Sipil) che a sua volta trasmette la documentazione approvata all'immigrazione per l'ottenimento della Kitas/kitap,che dal prossimo anno (se non cambiano le cose...)non sarà più un tesserino plastificato ma una lettera con tanto di bar code,che verrà letto dagli smartphone e in caso di smarrimento si potrà stampare con una comune stampante (chissaà quanti falsi ci sarnno in giro...) chi ha fatto in questo periodo la business lo possiede già ed è chiamata kitas elettronica

Ora non sono a casa, appena torno oppure domani ti scrivo la procedura coretta, in ogni caso dovrebbe essere gratis se non ricordo male. Nel mio palazzo hanno chiesto 1.000.000 rp scrivere la lettera di raccomandazione, io gli ho detto che avrei dato 1.000.000 a un poliziotto per farli arrestare e me la hanno fatta gratis. Ci provano sempre :(

Confermo, il "domicilio" (surat domisili) viene rilasciato gratuitamente dal Banjar del distetto in cui si risiede e basta questo documento, quindi con un solo timbro, da accludere alla documentazione per richieste o rinnovi di Kitas/Kitap.
Quello che non mi e' chiaro e' la parte del racconto dell'utente gianload in cui afferma che questo suo amico ha richiesto il suo aiuto per ottenere la surat domisili al fine di richiedere la Kitas/Kitap.
Premesso che Kitas e Kitap sono due cose diverse, cioe' la Kitas e' un permesso di soggiorno temporaneo rinnovabile annualmente, dedicato a expat sposati con indonesiane o expat investitori, mentre la Kitap e' un permesso di soggiorno permanente valido 25 anni ma da rinnovare ogni 5 anni pena decadimento, va detto che per ottenere una Kitap bisogna avere avuto una Kitas per almeno 3 anni, nel caso di una family kitas, o 5 anni negli altri casi.
Quindi, visto che da due anni viene richiesta anche la surat domisili tra i documenti da presentare per ottenere o rinnovare una Kitas, sembra assurdo che questo amico abbia avuto bisogno di un aiuto per ottenere un documento che, nel minore dei casi, avrebbe dovuto gia' presentare nei due anni precedenti.
Ma come dice l'utente gianload, siamo su oggi le comiche... LOL

La risposta e molto semplice.... forse bisogna conoscere il bahasa quando dal banjar ti fanno delle domande,ma certo le menti superiori si esprimono a gesti........o si sposano un indonesiana "tuttofare"

Nuova discussione