Close

Italiani in Bulgaria

Ogni giorno arriva qualcuno... Se va avanti di questo passo in Italia non rimarrÓ nessuno!  :)

Comunque approvo la scelta (avendola fatta alcuni anni fa a mia volta), qui si sta decisamente meglio... Ogni volta che guardo un TG italiano, mi vengono i brividi...

Ciao Loris,

hai ragione e mi dispiace per te che sei giovane  :)  ma continuando cosý tutti i pensionati italiani verranno in Bulgaria e tutti i giovani bulgari andranno in Italia per lavorare  :D

Grazie per il "giovane" caro Manuel... Ma ti sorprenderÓ sapere quanti giovani italiani si sono trasferiti qui a Sofia nel corso dell' ultimo anno: ben 700!!! :) La maggior parte di loro Ŕ rimasta... In Italia non si lavora pi¨...

e ne continua ad arrivare  di poensionati italiani qui a sofia o in bulgaria

No, sbagli, in Italia rimangono solo i bulgari ma anche noi ci prepariamo a ritornare :D a presto
Zenith

Salve. Sono papa  separato e voglio trasferirsi in Bulgaria. Vorrei sapere la vita li come. E con quanti soldi vivi al mese una famiglia di 4 persone. Quale consiglio mi potresti dare. Grazie.

B GG DA SOFIA CAPITALE.....ti dico  che qui la vita costa il 60% meno,circa e come dico a tt lo dico anche a te  venire qui 2/3 gg per vedere   il tt di persona che molto meglio che scrivere , ti chedo se hai face book m trovi digitando cosi ........ franco luigi tenca ( mantenuto insp)   come foto una vecchia fiat 5oo elle del 1970  mi chiedi  amicizia        SE VUOI    e poi li ti diro altre cose interessanti x per te  ciao b giornata

tenca232 :

B GG DA SOFIA CAPITALE.....ti dico  che qui la vita costa il 60% meno,circa e come dico a tt lo dico anche a te  venire qui 2/3 gg per vedere   il tt di persona che molto meglio che scrivere , ti chedo se hai face book m trovi digitando cosi ........ franco luigi tenca ( mantenuto insp)   come foto una vecchia fiat 5oo elle del 1970  mi chiedi  amicizia        SE VUOI    e poi li ti diro altre cose interessanti x per te  ciao b giornata

Certo che lo scrivere in questa maniera, soprattutto da parte di un italiano di una certa età e che ha (od avrebbe) anche scritto qualche libro, è veramente deprimente. E' un'altra espressione di quella italica decadenza della quale ANCHE molti di noi ne sono artefici.
Mah!

p.s.
chiedo scusa per l'OT, se Francesca lo ritiene opportuno può cancellare questo mio post.

MANUEL ...............  nn tt siamo poeti e decantatori della lingua italiana , tu si  vai avanti, io nn mi permetto e mai mi permettero di criticare  cosa uno scrive ( bene o male)  ci risiamo i classici   afritaliani  all estero che  sanno tt e sono superiori a tt  visto che sei  a circa  3 mt  dal cielo,  vai  oggi 12 ottobre alle ore 15,30  c/o .....rist the tree olive ....... uliza angel   kanshev 18 sofia  fanno riunione  per   ..........COMUNITA ITALIANA IN BULGARIA ..... tipi come te perfetti vanno benissimo,

tenca232 :

....... ci risiamo i classici  afritaliani  all estero che  sanno tt e sono superiori a tt  visto che sei  a circa  3 mt  dal cielo.......

Vorrei far notare alla gentile utenza che legge e scrive in questo blog/forum che la mia critica all’inquilino del piano di sopra era rivolta a quel suo modo di scrivere usando il linguaggio dei chattari figli di papà nulla facenti, in pieno disprezzo non solo della lingua italiana ma anche nei confronti di chi legge. Non è una questione culturale, ma semplicemente di educazione e buon senso.
Non mi sono permesso di insultarlo definendolo il “classico italiano all'estero proveniente dalle paludi bergamasche e né che vive a 3mt dalle fogne”.

Ritornando in topic, vorrei dire ai Sig.ri Paolo e Giulia che sarò (e saremo) lieti di dar loro tutte le informazioni che necessitano se proporranno domande più specifiche. Per le questioni generali penso ci sia abbastanza materiale qui dentro per farsi un’idea di massima sul come possa essere la vita in Bulgaria e quanti soldi saranno necessari ad una famiglia di 4 persone per una vita decorosa e dignitosa.

Tutto ciò con l’augurio che si possa continuare qui dentro a parlare della Bulgaria con toni più sereni, come si era iniziato a fare, e di non essere spesso interrotti da inviti a scrivere in privato, nel proprio facebook, sulla propria email o per via telefonica.

Nuova discussione