Avviare un'attività in Portogallo

Shutterstock.com
Aggiornato 2022-04-04 15:30

Il Portogallo è un paese vivace, che ha molto da offrire ai suoi abitanti. Grazie alle meravigliose spiagge che si affacciano sull'Atlantico, al mite clima mediterraneo, al fantastico cibo e alla sua ricca cultura, è una destinazione molto popolare sia tra i turisti che tra gli espatriati. 

Il Portogallo non rappresenta solo svago. La crescita economica e la sicurezza in quanto paese membro dell'Unione Europea attraggono molti investitori provenienti da grandi aziende internazionali. Questo come altri fattori rendono questa destinazione un luogo favorevole per gli imprenditori e per chi vuole aprire una startup. 

Se state pensando di avviare la vostra azienda in Portogallo, ecco cosa c'è da sapere. 

Il Portogallo è un buon posto per avviare un'azienda?

Se pensate di avviare un'azienda in Portogallo, sarete felici di sapere che il paese ha molto da offrire. Infatti, nella classifica “Doing Business” della Banca Mondiale, pubblicata nel 2018, il Portogallo compariva al 29esimo posto sotto la voce “facilità di fare impresa”. 

Sono svariati i fattori che rendono il Portogallo un paese favorevole per un nuovo business. 

Innanzitutto, rispetto a molti altri paesi europei, il Portogallo ha costi di vita abbastanza bassi. Questo significa anche che i costi relativi all'avvio di un'azienda saranno più bassi, criterio molto importante da considerare per le piccole imprese. 

Inoltre, il Portogallo ha una scena di sviluppo startup molto attiva. Lisbona in particolare sta emergendo come destinazione per nuove aziende nel campo dell'informatica, del management digitale, tra gli altri. Il Portogallo è anche la sede di numerosi incubatori e acceleratori di startup, spazi di coworking, così come di gruppi di investitori che cercano progetti promettenti sui quali investire. 
Il governo portoghese considera le piccole imprese come la spina dorsale dell'economia nazionale. Proprio per questo esistono molte iniziative volte al sostegno delle nuove aziende e alla promozione della cultura delle startup. 

Infine, anche la posizione geografica del paese lo rende un'ottima destinazione per gli investitori. Uno Stato membro dell'Unione Europea offre di per sé sicurezza economica e stabilità; dato che l'economia portoghese è in crescita, questo fattore potrebbe sfociare in opportunità che altre nazioni europee non offrono. 

Come avviare un'azienda in Portogallo?

Avviare un'azienda in Portogallo non è particolarmente difficile, ma avrete bisogno di superare numerose tappe. 

La prima cosa da fare è preparare un piano aziendale, assicurandovi che sia chiaro e valido. Dopo di che, dovrete assicurarvi di avere le giuste credenziali e i documenti per avviare un'azienda. Tra questi:

  • un documento che attesta la residenza portoghese
  • un numero fiscale fornito dall'Ufficio Fiscale Portoghese
  • un numero di sicurezza sociale rilasciato dall'Ufficio Portoghese di Sicurezza Sociale

Poi dovrete definire la struttura della vostra azienda. State avviando una società a responsabilità limitata, una collaborazione, una cooperativa, ecc. ?
Ancora, dovrete scegliere il nome dell'impresa e l'indirizzo dove registrarla. Il passo successivo è scegliere come aprirla. Le possibilità sono tre.
Potete farlo online. Ci vorranno solo pochi giorni e costerà circa 360 EUR. Sappiate che questa opzione è valida soltanto per alcuni tipi di aziende. Potete registrare la vostra azienda online sul sito dei Servizi Pubblici del Portogallo. 

È possibile anche avviare un'azienda direttamente sul posto. In questo modo, dovreste poter registrare una ditta individuale o una società a responsabilità limitata nel giro di un'ora. Si applica la stessa tariffa di 360 EUR. Per avviare un'azienda portoghese sul posto, ci sarà bisogno che tutti i collaboratori della vostra azienda, se ne avete, siano presenti e che tutti i documenti siano pronti. 

Infine, se volete seguire il percorso tradizionale, potete avviare la vostra impresa portoghese tramite il registro delle imprese. 
Aprite un conto aziendale e depositate il capitale iniziale. Contattate l'ufficio fiscale locale per dichiarare la data di inizio della vostra attività imprenditoriale. Iscrivete la vostra azienda all'ufficio dei registri commerciali. Registratevi come datori di lavoro contattando l'ufficio di sicurezza sociale locale. Controllate se avete bisogno di ulteriori permessi per procedere.

Tipi di aziende che potete aprire in Portogallo

Esistono diversi tipi di imprese che possono essere avviate in Portogallo. La scelta della struttura della vostra azienda dipenderà più che altro dalle attività che pensate di fare e dal numero di persone coinvolte nel lavoro. Ecco alcuni esempi dei più popolari accordi commerciali che troverete in Portogallo: 

- se create un'impresa da soli potete aprire una ditta individuale, una società a responsabilità limitata unipersonale o una società a responsabilità limitata LLC unipersonale. 
   
La ditta individuale, Empresario en Nome Individual in portoghese, è la forma più basilare dell'azienda e il modo più classico per organizzare la libera professione in Portogallo. Se istituite una ditta individuale, avrete la piena proprietà su tutti i profitti, al netto delle tasse. Ovviamente avrete anche la responsabilità illimitata sui debiti commerciali e sulle altre spese. 

Per avviare una ditta individuale non c'è bisogno di capitale minimo. Non avrete bisogno neanche di una costituzione formale o articoli d'associazione. 

- La società a responsabilità limitata unipersonale, Sociedade Unipessoal por Quotas in portoghese, è un altro tipo di azienda gestita da una sola persona. La differenza principale con la ditta individuale è che, in questo caso, la passività è limitata al patrimonio aziendale e non a quello personale del proprietario. È richiesto un capitale minimo di 5.000 EUR. 

- La società a responsabilità limitata LLC unipersonale, Establecimento Individual de Responsabilidade Limitada in portoghese, funziona nello stesso modo della società a responsabilità limitata unipersonale. La differenza sta nei requisiti necessari iniziali, per i quali l'investimento minimo di 5.000 EUR deve essere depositato per i due terzi in contanti. 

Essere un freelance in Portogallo

Se volete lavorare come freelance in Portogallo, dovrete gestirvi più o meno come una ditta individuale. Tutto quello di cui avete bisogno per lavorare come libero professionista sono un permesso di residenza, un codice fiscale e un numero di sicurezza sociale. Sarà vostra responsabilità pagare le imposte e i contributi. 

Se nella vostra azienda è coinvolta più di una persona, potete organizzarvi come Società per Azioni, Società Anonima, Partnership, Società in accomandita o Cooperativa. 

Una Società a Responsabilità Limitata, Sociedade por Quotas in portoghese, è un'azienda che comprende almeno due soci e un capitale iniziale minimo di 5.000 EUR. Gli azionisti dell'azienda sono responsabili delle passività nei limiti del capitale aziendale. 

Per creare una Società Anonima, Sociedade Anomina in portoghese, sono necessari almeno cinque azionisti e un capitale iniziale di 50.000 EUR. Gli azionisti sono responsabili dei debiti aziendali entro i limiti del valore delle loro azioni. 

Una Partnership, Sociedade em Nome Colectivo in portoghese, è un'azienda composta da almeno due soci. La responsabilità di ogni socio comprende i beni personali, che possono essere usati anche per coprire i debiti aziendali. 

Una Società in Accomandita, Sociedade em Comandita in portoghese, è un'azienda nella quale sono presenti almeno due soci. Questo tipo di azienda comprende, di solito, soci accomandatari e soci accomandanti. I soci accomandatari sono coinvolti direttamente nella gestione dell'azienda e hanno responsabilità illimitata che coinvolge anche i loro beni privati. I soci accomandanti sono coinvolti soltanto nella fornitura del capitale e le loro responsabilità sono limitate agli importi investiti. 

Una Cooperativa, Cooperativo in portoghese, è una tipologia di azienda utilizzata dalle organizzazioni non-profit. 

Registrare un'azienda straniera in Portogallo

Se un'azienda straniera vuole aprire una filiale in Portogallo, le procedure sono abbastanza simili. L'ufficio succursale deve essere iscritto all'IRN e all'Ufficio dei Registri Commerciali. 

Avviare un'azienda in Portogallo: le tasse

Il reddito proveniente dall'avvio di un'azienda, o da un'attività in libera professione in Portogallo, è classificato come reddito di categoria B ed è tassato sotto un regime semplificato. Il Portogallo utilizza un'aliquota progressiva e l'IVA standard (imposta sul valore aggiunto) è attualmente del 23%.

L'anno fiscale in Portogallo va dal 1° gennaio al 31 dicembre e tutti i liberi professionisti devono presentare la dichiarazione dei redditi annualmente. 

Avvio di un'azienda in Portogallo: iniziative di sostegno del governo

Uno dei vantaggi dell'avvio di un'azienda in Portogallo è il forte sostegno del governo. Come già detto all'inizio di questo articolo, il governo portoghese propone numerose iniziative per il supporto di piccole e medie aziende. Esistono anche molti programmi mirati all'aiuto di startup e aziende nuove.
Per esempio: 

Startup Voucher offre strumenti tecnici e finanziari per aiutare i giovani imprenditori ad avviare aziende innovative. 
Momentum Programme offre aiuto ai neolaureati che si sono distinti durante il percorso di studi e che hanno idee imprenditoriali.
Incubation Valley fornisce supporti alle aziende durante il loro primo anno di lavoro. Il sostegno di Incubation Valley comprende anche l'assistenza con la gestione e il business commerciale, servizi di consulenza e legali, supporto sulla proprietà intellettuale ecc. 

Questa lista non è di esaustiva a riguardo di tutti i programmi e le iniziative offerte alle aziende dal Portogallo. Per una lista completa, date un'occhiata al sito dei Servizi Pubblici. 

Avviare un business in qualsiasi paese richiede una grande pianificazione e molta conoscenza. Questo è vero in particolar modo quando ci si trova all'estero. Assicuratevi di essere a conoscenza di tutti gli aspetti legali legati all'avvio e alla gestione di un'azienda in Portogallo. 

Siti utili in lingua portoghese 

IAPMEI - Info per imprenditori e piccole aziende
Registo Nacional De Pessaos Colectivas - partita IVA
Associazione industrie portoghesi
Empresa Na Hora (registrare attività online)
Ministero portoghese delle Finanze

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.