Cucina Italiana

Buongiorno,
Sono Roberto e sono cuoco/macellaio specializzato in cucina italiana, mi piacerebbe avere un parere ed un riscontro su come poter individuare un lavoro nell’ambito alimentare.
Grazie
Cordiali Saluti a tutti

Good morning,
I am Roberto and I am a chef / butcher specialized in Italian cuisine, I would like to have an opinion and feedback on how to identify a job in the food sector.
Thank you
Best regards to all

Salve Roberto,

Io ti posso segnalare due portali per l'impiego che sono optioncarriere.ma e ma.indeed.com dove trovi offerte di lavoro come chef de cuisine.
Quello che è da verificare è se questo tipo di impiego sia rivolto, oltre alle persone locali, anche agli espatriati.
Gli expats sono retribuiti in diversa misura ma per poter lavorare devono essere in possesso di un visto adeguato e di competenze non disponibili sul mercato locale.

Per comunicare con utenti anglofoni ti consiglio di postare sul Morocco forum.

Cordialmente,

Francesca
Team Expat.com

Grazie mille!
Riguardo l’app indeeed ho appreso il funzionamento, ma altrettante grazie per l’altro forum!

Spero di avere qualche opportunità!

Di nuovo gentilissima!

Cordiali Saluti Roberto

In bocca al lupo  :)

Grazie 😊 crepi il lupo hh

scusa se dico la mia ,sono sposato con una donna marocchina  di Casablanca e ogni anno andiamo in Marocco per le vacanze:Questo anno  come tutti gli anni andiamo a mangiare fuori e non ho visto ristoranti o cucina prettamante italiana.Ho capito che anche in marocco il tempo è poco per cucinare e
vista la vasta offereta si va a mangiare fuori casa con pochi soldi e in ristoranti che non hanno nulla a che inviare a quelli italiani.Qualunque pietanza che si ordina per prima cosa vengon serviti 5 o 6 contirni,il pane in abbondanza e questo fa parte del coperto ovvero compreso del prezzo.Una buona frittura di pesce 7 euro così un tagine 6 euro,la pasta o i ns piatti in Marocco non si mangiano,prende piega la pizza e a Marrakesch a lato la stazione centrale ho mangiato una pizza eccellente così come il caffè alla menta.Cibo veloce a poco presso  ovvero cibo da strada si vende tanto in Marocco,scegli il cibo ti siedi e mewntre bevi il cuoco cucina quello che hai scelto.Ma se vuoi fare il cuoco a Casablanca ci sono mugliaia di hotel e ti auguro tutta la fortuna di questo mondo.Antonio

Grazie Mille Antonio! Sai sto raccogliendo più informazioni possibili per cominciare ad ambientarmi la! Cordiali Saluti restiamo in contatto mi é piaciuto il tuo consiglio

Roberto

Buonasera a tutti , io credo che dipenda molto dal dove ci si trovi in Marocco , io sono a Tangeri ed ho aperto dal 21 settembre un caffè ristorante mediterraneo / italiano ..... il nostro menù è prettamente italiano , con gusti e condimenti italiani non c'è nulla di snaturalizzato e lavoriamo molto molto bene , lavoriamo tantissimo con i turisti essendo noi collocati nella zona più turista in piazza della Kasbah ma anche tanto con gli stranieri , francesi , spagnoli ed i tanti inglesi e americani , se vi fa piacere visitate la nostra pagina * e potrete vedere i nostri piatti . :)

Moderato da Francesca 4 giorni fa
Motivo : *grazie per non farti pubblicitÓ gratuita sui nostri forum

a mio avviso .. l'ultima cosa da fare e metersi a fare quello che già i locali fanno ... tipo il basso prezzo ..... noi italiani siamo bravi ed in un paese multiculturale come questo possiamo esprimere le nostre capacità . Và scelto il Target giusto perché anche se i primi 5 anni non si pagano le tasse ( per chi vuol fare del business proprio ) sembra che entrino un sacco di soldi ma ne escono altrettanto tanti , quindi bisogna saper fare i conti. Io come prima esperienza in Marocco ho aperto un Ryad nella città imperiale di Fes , ho scelto bene il mio target , le suite partivano dai 90 € in sù , no smoking tutta la casa , bambini non accettati , ovviamente neanche animali , nessuna TV in tutta la casa ma un bella suite biblioteca ... buona musica e cucina italiana ..... dopo due anni ho venduto il mio business e fondo commercio , ed in soli due anni ho recuperato tutto l'investito ed altro .... puntare sulla qualità , su chi viene in marocco per spendere i soldi ed anche di gente marocchini che ha i soldi e li vuole spendere c'è ne a bizzeffe ... non puntare sull'economico o prezzi bassi ..... ci si mette in concorrenza e basta

Grazie mi hai dato molta speranza!!! Spero di trovare uno spazio anche per me in Marocco!!!
Un saluto da Milano

Buona sera complimenti per il locale e anche per i piatti che rispecchiano la cucina italiana.Trasferirsi in Marocco non è facile e secondo me non più consigliabile,la vita è cara ,un litro di gasolio quasi un euro e naturalmente fatto buone i prodotti il cui prezzo non è modificabile gli altri prezzi variano per il marocchino e per il locale.Tu hai una clientala gran parte turistica quindi sei nella seconda fascia.A Marrakesc di fronte la stazione centrale ho mangiato una pizza che era una vera bontà e in un caffè poco distante ho gustato un caffè alla menta che è una vera delizia.Ma il succo del discorso è un altro secondo me,in Marocco è conveniente lavorare solo se si è pagati in euro o in dollari ,comunque equivalente a uno stipendio europeo e questo vale per misterbobby (fare il cuoco con stipendio marocchino non conviene).Ho mangiato nei ristoranti marocchino con compagni marocchini dove  ho mangiato benissimo e speso poco secondo i sn prezzi.Pranzo di pesce max 12 euro ,ma di tutto e di più.

se noi dobbiamo andare in un paese straniero dobbiamo avere la nostra convenienza;il mare, le spiagge,il sole le abbiamo anche in Italia e ci sono dei posti stupendi.Oggi il cuoco è un mestiere d'oro e in Marocco se ti pagano bene puoi andare ma se non sei pagato bene non andare resta a casa.Puoi vivere anche con poco ma ti tocca fare la spesa al suk dove tutto è toccato con le mani e la carne è preda delle mosche.Tutto quello che è dolce è preda di insetti,nella medina di Casablanca in agosto avevo un gran caldo e mi sono fermato sotto il tendone di un negozio del posto.E' uscito il padrone con una sedia e mi gha fatto sedere al fresco poi ha predo un bicchiere ,lo ha pulito con uno straccio e ha versato del thè e mi ha invitato a berlo.Figurati volevo scappare,da buon napoletano il thè a casa nostra si beve quando si stà male, ma comunque dopo una piccola preghiera l'ho bevuto e fortunatamente sono ancora vivo.Paese povero con tanti problemi.Cmq auguri per la tua scelta.

Nuova discussione