mia permanenza qui

nato a ferrara il 18/1/1944 risiedo ad hammamet dal 11/9/2014 proeniente da moncalieri torino in cui ho abitato proveniente da milano dal 1951.diplomato ragioniere nel 1974 anno importante della mia vita perche' e' nata mia figlia e perche' avevo comperato la 128. mi sono diplomato nel 74 perche' amavo leggere e non studiare da ragazzo ero richiamato all'ordine da mio padre perche' invece di andare a letto leggevo, fantascienza urania, gialli mondadori, oss 117 ossia il james bond di quel periodo.anni dal 58 al 60. ho letto i libri di peter kolosimo che parlavano dei giganteschi disegni di animali sulle ande peruviane, di atlantide e di mu (un'atlantide del pacifico) di riviste tipo esp (percezioni extrasensoriali) poi ho studiato astrologia e per qualche anno ho fato oroscopi con buoni risultati (per chi non ci crede) ho letto di teosofia (blavatski, leadbeater).amo moltissimo la storia e la geografia che ritengo necessari per sapere del popolo che vai a trovare quando ti sposto da uno stato all'altro. credo nell'esistenza della vita dopo la vita e ho fatto diverse letture e conoscenze di questa realta' (sempre per quelli che non ci credono) in italia ho lasciato circa 420 libri degli argomenti sopra citati. per venire a quello che faccio adesso ad hammamet c'e' un circolo di pensionati italiani e ho conosciuto un po' di persone che non frequento molto perche' sono, da buon capricorno, un tipo solitario e vivo da buon solitario da circa 27 anni cioe' da qualche anno dopo la separazione da mia moglie. non sono molto pratico a parlare francese e dell'arabo non so nulla. il francese lo leggo giornalmente in quanto compro il quotidiano le temps e iil settimanale realites capisco il senso delle frasi e quello che non conosco mi sono portato un dizionario per tradurre le parole e mi sono anche comperato il libro in francese della storia della tunisia a conferma di cosa mi piace oltre alla carta geografica. oltre alla lettura amo ascoltare musica leggera in particolare quella della gioventu', vedere documentari e film sempre quelli di gioventu'..penso di aver detto quasi tutto di me, sono venuto anche con un progetto. tutt'al piu' , se ci sara' l'occasione, ne parlero' piu' avanti. un saluto a tutti  in particolare a quelli che vivono in tunisia.

Salve Sergio,

ben arrivato su Expat.com e grazie per la bella ed interessante presentazione  :)

Se ti va di parlarci del tuo progetto e dei motivi che ti hanno spinto in Tunisia, il forum è a tua disposizione!

Un saluto e buona giornata,

Francesca

Ben arrivato dunque! ;)

ciao sergio,grazie della tua presentazione sono pensionato ho 70 anni e spero da molto di potermi trasferire in tunisia in una piccola localita di mare...quest anno forse è la volta buona e spero di arrivare in tunisia i primi di settembre  il mio piccolo e grande problema e un cagnolino che vive con me da 14 anni e a quanto sembre in albergo nn sono x niente accolti ...quindi devo optare x una casa e credo che i prezzi decisamente sono piu bassi a settembre   a risentirci  ti ho scritto perche la tua prersentazione e stata veramente un imput positivo grazie

Grande presentazione Sergio Fiorini e benvenuto nel forum, aspettiamo quindi le tue considerazioni sulla Tunisia ed eventualmente gli sviluppi del tuo progetto :) per il momento tanti auguri per il trasferimento.
Antonello

Certo Giulio che spostarsi con un cagnolino di 14 anni è un tantino stressante per l'animaletto, non hai qualcuno che lo possa tenere magari per una settimana? Sul forum intanto prendi tutte le informazioni necessarie in modo da andare già a colpo sicuro (bene o male come stiamo facendo noi) in una settimana prenderesti già casa, conto in banca e 3/4 giorni di vacanza, poi torni su a riprendere il cane (con tutte le vaccinazioni, passaporto per animali, ecc ecc) e torni giù definitivamente. Devi solo decidere il luogo dove stare in modo da poterti interfacciare con le persone più esperte già sul posto che ti possono aiutare e dare consigli.
Antonello

ciao antonello,ti ringrazio del consiglio purtroppo il cagnolino nn posso lasciarlo a nessuno nemmeno x un giorno va subito in tristezza-----------si so del passaporto x cagnolino  ti ringrazio del consigliuo cerchero di farmi sentire appena posso partire ti ringrazio giulio

ciao sergio, mi chiamo silva e sono sarda, a settembre scendero' ad Hammamet in vacanza, purtroppo la mia amica dopo quello che e' accaduto non vuole seguirmi e scendero' sola.
mi farebbe piacere conoscerti per passare qualche serata in compagnia e sapere come e' per te la vita ad Hammamet.
il mio desiderio e' di vivere ad Hammamet una volta pensionata cioe' fra tre anni.
un caro saluto silva

salve , mi chiamo lauro e sono in procinto di andare in tunisia a settembre , prima per vedere di persona l'ambiente e poi con l'intenzione di  prenderci la residenza , anche io parto da solo , senza agenzie turistiche , con loro non si impara la vita quotidiana , essendo tutto organizzato, sarei intressato a prendere contatti con persone che partono in quel periodo. arrivederci a tutti

Ciao Samoa, sono Maria Pia di Tunisia da Amare con sede ad Hammamet, Mi fa piacere sentire che gli italiani continuino a venire e non lascino sola la Tunisia. È un paese che si da tanto da fare per il turismo e per i residenti stranieri. Sarai senz'altro il Benvenuto. Ciao da Maria Pia

sicuramente gli ultimi fatti successi e tutta la situazione internazionale non ci fanno stare tranquilli , ma chi sta ponderando da mesi questa decisione non si può far demotivare da ciò. secondo me ,come in tutti i posti dove inizialmente sei un ospite, e forse lo sarai per sempre, devi entrare in punta di piedi lasciandoti alle spalle strafottenza e arroganza , imparando piano piano a conoscere la cultura del paese dove intendi vivere e maggiormente rispettando la gente che ti circonda, questo comunque dovrebbe valere non solo per la tunisia ma per qualsiasi parte del mondo.saluti a tutti

Gia'.....troppi lo dimenticano... :-)

Grande Samoa... stupendo commento :)

ciao lauro sono silva,  partiro' il 14 settembre per solo due settimane ad Hammamet,  se ti fa piacere potremmo scambiarci i numeri di telefono.
preferisco parlare che scrivere un caro saluto

sicuramente silva , hai già pianificato il viaggio? anche a me farebbe piacere affrontare questa esperienza in compagnia , perchè per me è molto di più di un semplice viaggio , per me è un'avanscoperta ciao a risentirci.

silva ci sei ancora o sei già partita? fatti sentire  ciao

purtroppo ci sono ancora, devo lavorare, la prima volta che sono stata in tunisia era il 1998, mi sono innamorata di Hammamet, e da allora cerco di andarci almeno una volta all' anno.
appena posso devo andare a fare il bigletto per l'aereo e chiamare  per prenotare sperando che ci siano ancora posti in hotel.
Non mi sono pianificata niente, so solo che voglio partire a presto ciao

ciao silva , io invece in tunisia non ci sono mai stato, in altri posti si , ma qui mai , appunto mi piacerebbe conoscere qualcuno molto più esperto di me che mi dia qualche dritta, almeno per iniziare  , . sempre se vuoi ne possiamo parlare a voce , perchè  come sai le cose da sapere sono tantissime. la mia intenzione comunque è quella di risiedervi dopo averla conosciuta.un saluto ciao

....sperando che ci siano ancora posti in hotel......

scusa, ma e' una battuta o cosa???

Avrei gli hotel a tua totale disposizione.... :dumbom::dumbom::dumbom::dumbom::dumbom::dumbom:

non era una battuta ma era riferita all'hotel dove voglio andare io, penso che sia infelice invece dire che avro' tutti gli hotel a mia disposizione, mi auguro invece che siano pieni perché il popolo tunisino lo merita.
Mi auguro anche che la gente non abbia timori perché la tunisia e' un paese di gente tranquilla che vuole lavorare e ama la pace.

beh gli auguri vanno bene, nei fatti la realta' e' un po' piu' cruda......

neppure a gennaio c'e' questa desolazione

speriamo negli algerini e nei libici finito il Ramadan

Per il resto forse fin troppo tranquilla.... occorreva darsi da fare dopo il Bardo.....ora ci sono 1700 guardie armate a proteggere spiagge deserte...un po' tardi

La classica stalla chiusa dopo aver perso i buoi (e non dirmi che' e' pure infelice associare i buoi ai turisti  :whistle: )

ciao lauro anche io vorrei trasferirmi a vivere in tunisia, e' il mio sogno, mi mancano circa tre anni alla pensione.
sono d'accordo a scambiarci i numeri di telefono o l'email, a presto

live in tunisia , molta ironia nonchè sarcasmo fuori luogo . il fatto che si voglia destabilizzare la tunisia è fin troppo chiaro, ma non da adesso , bardo o non bardo, ripeto ancora una volta , bisogna sapersi integrare in certi posti ,ed assere più accorti e sperare che il governo tunisino sia all'altezza di controllare ciò che avviene dentro i suoi confini . e cmq anche noi abbiamo avuto i nostri bei problemucci con le B.R, che dovevamo fare ? in ogni angolo potevamo incappare in un attacco terroristico , senza parlare dei continui agguati di camorra e mafia che ci sono tuttora.  per questo non dobbiamo mollare  saluti

per cominciare ti mando l'email  [email protected] ciao

Chiedo scusa se intervengo ma tutti quanti stiamo andando "off topic" sul post.
Conoscendo e avendo interagito per un anno con Live in Tunisia (Roberto) mi permetto di dire che è una persona squisita e disponibile che aiuta tanti connazionali nel trasferimento in Tunisia, nel suo post #21 giustamente volge una critica al Presidente Tunisino, se fossero state prese misure di sicurezza concrete dopo l'attentato del Bardo non si sarebbe arrivati all'apertura della stagione estiva con tutte le strutture vuote, i media hanno demonizzato la Tunisia (e continuano a farlo) provocando quello che i terroristi si prefiggevano, danneggiare il turismo. Quando scrive "gli hotel a tua totale disposizione" ha ragione, purtroppo i lavoratori stagionali che speravano nel lavoretto estivo per raccimolare qualche dinaro per le proprie famiglie o per i loro scopi sono dovuti tornare a casa. Vi rimando sulle testate giornalistiche tunisine per gli aggiornamenti (fate la ricerca su Google.tn).
Lauro, cortesemente scambiatevi informazioni private usando gli MP (icona a forma di busta da lettera in alto a destra), il tuo post #23 comunque è giusto ma solo per le persone che riescono a ragionare, noi abbiamo avuto Brigate Rosse, gialle e nere, mafia, camorra, n'drangheta, sacra corona, mafia del brenta, e chi più ne ha più ne metta. Il nostro dopo guerra non è stato indolore anzi sembra proprio una fotocopia di quanto accade oggi in Siria, Iraq e Libia, del resto non me la sento di condannare i nostri connazionali che preferiscono mete "più tranquille" anche se Spagna, Francia, Danimarca, Gran Bretagna, Irlanda, ecc che sono mete tranquille hanno avuto gravissimi attentati terroristici... solo che fa tendenza demonizzare la Tunisia.
Silva fino a Ottobre sono a Cagliari (ultimi mesi prima della pensione) vedo che conosci bene la realtà Tunisina ma se ti servisse scambiare qualche opinione sono sempre disponibile.
Scusate se sono stato prolisso, soprattutto a Francesca (la nostra cara moderatrice) per essere andato anche io  :offtopic::heart:
Antonello

Ciao. Sicuramente ci siamo incontrati a Sousse nel settembre 2014. Mio figlio "Alfio Bottino" lavorava presso il rifornimento gas di Calatabiano. E' da tanto che volevo contattarti, eventualmente fossi tu quelling Che ho menzionato fatti denture. grazie

chiedo scusa se sono andato fuori tema, vorrei se possibile delle informazioni su queste benedette agenzie che ti sbrigano le pratiche per acquisire la residenza , trovare casa ed iscrizione all'aire, e i loro prezzi. grazie in anticipo a chi saprà darmi una risposta. un saluto

Allora Lauro, ricapitolando perché ci sono tante discussioni nel forum sugli argomenti che ti interessano, la prima cosa da stabilire è quale località ci attira maggiormente, scegliere una rosa di almeno 2 o 3 luoghi e poi contattare persone che già vi risiedono o, in alternativa recarsi in albergo e trascorrere una vacanza di una settimana per posto stabilendo quale sia la più idonea, sai che se trovi il posto che fa per te lo senti a pelle.
Questo è un forum di connazionali che cercano, come te, delle risposte ma è proibito fare attività promozionale alle agenzie, ce ne sono diverse e tutte validissime operanti sia in Tunisia che in Italia, i prezzi variano da agenzia ad agenzia e da quello che offrono. Quelle che garantiscono un contatto umano (diciamo pure di amicizia anche senza conoscersi) e danno tutte le informazioni necessarie sia per organizzare il trasloco che per le fasi successive fino ad ottenere la tanto agognata residenza fino ad arrivare al pagamento delle imposte sulla pensione in Tunisia quindi riceverla al lordo (viene chiamata defiscalizzazione) e a provvedere ad un eventuale contatto umano con connazionali oltre che ad aiutare nell'integrazione con i cittadini Tunisini che magari serviranno per tutte le mansioni domestiche e infine ma non meno importante fornire e aiutare per tutte le pratiche sanitarie sia gestite dal servizio sanitario tunisino che presso strutture d'elite a prezzi paragonabili ai nostri ticket. In un anno di raccolta informazioni sul forum, ho potuto apprezzare la cordialità, gentilezza e disponibilità di tre agenzie, ti posto i nick del forum, i loro nomi e le località dove operano, in mp ti posto i loro siti, alcuni hanno dei riferimenti di tariffe, altri no ma potrai chiederli di persona (li metto in ordine alfabetico del nome proprio per non generare disguidi... Robè... sei ultimo :P ):
- Maria Pia di tunisiadaamare sede Hammamet;
- Mauro (@mamo320) di vivointunisia sede Sousse;
- Roberto di Live in tunisia sede Hammamet.
(la prossima volta metto Roberto alla Romana così è il primo "Arobè")
Spero di essere stato utile a te e ad altri utenti del forum, ti posto in MP i link alle loro agenzie, rammento di prendere sempre visione prima dei viaggi del sito della Farnesina "viaggiaresicuri" e di fare la registrazione su "dovesiamonelmondo".
Antonello

ok, grazie per le delucidazioni , ora vi prospetto il mio modo di operare , a settembre vado per una ricognizione , sto cercando un'appartamento ad hammamet , e mi sembra pure di averlo trovato, non voglio hotel o cose organizzate, devo vedere di persona con tutte le problematiche in cui incapperò la situazione reale , vita di tutti i giorni insomma , contatti umani ,e successivamente ritornare per acquisire tutta la documentazione necessaria al fine di richiedere la residenza con tutto ciò che ne consegue, insomma sono più che mai deciso a togliermi dalle p.....e questa melma di papponi . se sarà il caso mi rivolgerò senz'altro a qualche agenzia seria che mi faciliterà il percorso.a risentirci a presto. cosa ne pensate?

solo un consiglio Lauro, ci sono già stati casi problematici ai danni degli italiani in fase di stipula del contratto di affitto. O ti fai accompagnare da un'agenzia o se vuoi fare tutto da solo va bene ma pretendi che il contratto di affitto sia scritto oltre che in arabo anche in francese (sperando che tu lo sappia bene), leggilo bene e ricorda che per avere valore nell'eventuale defiscalizzazione deve essere non inferiore ad un anno. Contratti di affitto di 6 mesi e comunque inferiori all'anno non permettono l'acquisizione della residenza e la relativa defiscalizzazione.
Anche se la casa la trovi tu non penso che un'agenzia che ti svolgerà tutte le altre pratiche di residenza si rifiuti di assisterti nella fase di contrattazione e di registrazione del contratto. Attenzione che la legge comunque difende i cittadini tunisini (come dovrebbe essere anche da noi... anzi è così anche da noi... la legge italiana difende i cittadini tunisini e di tutto il resto del mondo  :dumbom:  ).

Antonello

Buongiorno a tutti.E' da un pò che non mi faccio sentire ma non per questo non seguo con molto interesse e attenzione le varie discussioni che si susseguono sul forum.A tal proposito ho seguito Silva e Samoa e anche gli altri.
Un pò tutti saremmo intenzionati a trasferirci in Tunisia e per questo cerchiamo di raccogliere quante informazioni utili possibili. Io per esempio credo che andrò a visitare Mahdia e a tal proposito c'è qualcuno che mi sa dare qualche consiglio ? Conto di venire verso Ottobre per via dei costi che sono più bassi.....
Comunque se qualcuno vuole unirsi o anche dare dei suggerimenti  gliene sarei grato .....
Ho visto che tutte le agenzie sono ad Hammamet,qualcuna a Mahdia ?
Grazie e a presto risentirci  :cheers::cheers:

Anche Sousse ci sono agenzie (vedi mio post #28)

ci sono delle cose che mi lasciano perplesso, io sapevo che bisognava risiedere per almeno sei mesi più un giorno anche non continuativi, o sbaglio? e per quanto riguarda la contrattazione di un semplice affitto bisogna essere più che guardinghi allora, le truffe sono sempre dietro l'angolo!!!!!! ogni mondo è paese, dovrebbero ringraziarci  che gli portiamo i nostri euro dopo quello che sta succedendo. mahh!!!!

ciao Lauro sono silva, devi solo provare, ascolta tutti ma non ascoltare nessuno, non partire prevenuto esistono gli onesti e i disonesti come in tutti i paesi del mondo.

ciao sono silva ti chiede se ci siamo conosciuti  per caso all' aereoporto di tunisi, un paio di anni fa al bar, io ero con Karim e ti ha chiesto delle informazioni sul tuo lavoro?

per anno solare bisogna risiedere almeno 183 giorni anche se non continuativi oltre ad avere la residenza e l'iscrizione all'AIREE, anche in Italia bisogna fare attenzione ai contratti che si firmano non si tratta di essere più o meno riconoscenti verso chi porta i soldi. Tutto il mondo è paese solo che qui parliamo di contratti scritti in una lingua differente della quale molti di noi non ne hanno padronanza, è per questo che conviene farsi assistere da un'agenzia ma se si parla madrelingua l'arabo o il francese e si conoscono le leggi del paese nel quale ci si reca ci si tutela da soli, quando dico di farsi assistere precludo sempre che si tratti di persone che non masticano bene il francese o l'arabo e non hanno grandi conoscenze della Tunisia e delle sue leggi. Comunque Lauro, non voglio fare appunti ma il forum è pieno di delucidazioni su tutti questi argomenti trattate anche recentemente, capisci che ripetere le spiegazioni nuovamente e farlo per tutti i nuovi iscritti sarebbe ridondante, fai un giro nelle altre discussioni trovi tutti i post compresi quelle relativi alle pratiche da fare per l'assistenza medica. Al massimo se non trovi qualche spiegazione chiedila pure e ti riposto il percorso della discussione che ne parla.
Antonello

infatti hai ragione, prima si parla di un anno e poi di almeno sei mesi + 1 giorno , un'agenzia che mi chiama e dietro una tariffa dopo una permanenza di circa dieci giorni mi sbriga tutte le pratiche per la defiscalizzazione, e mi trova pure casa, non ci si capisce più nulla, c'è un business da far paura , a pensare che ho il fidanzato di mia nipote che è di djerba che mi dice di andare là ma che non sto prendendo in considerazione per la vicinanza che hanno con la libia. forse sono proprio uno scemo!! o mi conviene andare direttamente a roma presso l'ambasciata.P.S.silva ti avevo mandato un M.P.

Allora Djerba è un bel posto, un tantino monotono l'inverno ma bello l'estate, la vicinanza alla Libia è come dire che non andiamo a Cuneo perché è vicina alla Francia dove hanno fatto gli attentati l'ISIS. Le pratiche di defiscalizzazione le svolge un'agenzia e le fa in pochi giorni, la residenza è legata alla quantità di euro che si depositano, con 15000 euro si ha la residenza in pochi giorni, in alternativa con almeno 2 versamenti della pensione si richiede la residenza, di seguito si fa l'iscrizione all'AIREE e a quel punto l'agenzia (o il privato) possono chiedere la defiscalizzazione. Quindi le pratiche di defiscalizzazione si completano dopo pochi mesi. La defiscalizzazione vera e propria (i soldi in mano per capirci) si ottengono dopo un anno di residenza in Tunisia e almeno 183 giorni al di fuori dai confini nazionali (184 per gli anni bisestili) ha validità il timbro sul passaporto. Se ci si reca in paesi europei dove vige la norma sulla doppia imposizione fiscale e si fa il furbetto (rientrare in Italia senza permanere nello stato estero) si rischiano pesantissime sanzioni oltre alla denuncia penale. L'ambasciata è delegata ad effettuare i controlli. Hai visto i siti internet delle agenzie di Hammamet e Sousse che ho postato nella mia discussione precedente? Anzi li riposto digita su un qualsiasi motore di ricerca il nome della ditta e ti da il sito internet delle agenzie dove spiegano tutto, per le tariffe contatta i titolari tramite questo forum dopo che hai deciso dove andare e a chi rivolgerti. Sono persone serie e competenti e ti spiegheranno tutto in modo che tu possa farti un'idea chiara.
- Maria Pia di tunisiadaamare sede Hammamet;
- Mauro (@mamo320) di vivointunisia sede Sousse;
- Roberto di Live in tunisia sede Hammamet.
Ciao Antonello

<<un'agenzia che mi chiama e dietro una tariffa dopo una permanenza di circa dieci giorni mi sbriga tutte le pratiche per la defiscalizzazione, e mi trova pure casa, non ci si capisce più nulla, c'è un business da far paura>>

scusa, ma cos'e' che non si capisce? Quale e' il probelma nel business? Cos'e' che fa paura?

Parli francese? Arabo?

Tu devi fare una cosa. O prendi vieni ti informi e te la fai, oppure decidi che qualcuno la fa al posto tuo e per questo lo paghi. C'e' pure una bella scelta, quindi puoi pure scegliere quanto pagare. Se la mattina vuoi il latte vai dal lattaio (ormai vai al mini market di zona, i lattai non esistono piu....) e te lo compri, mica cerchi di capire come si fa il latte!

:D

@ silvaleinardi > Salve e mi scuso per l'intromissione. Se vuoi comunicare con altri utenti del sito in forma privata (post #35) ti suggerisco di avvalerti del sistema di messaggeria privata messo a disposizione dal sito.
Ti basta cliccare sull'icona a forma di bustina che trovi in alto a questa pagina, a destra.
Cliccaci sopra per accedere alla casella di posta.

Cordialmente,

Francesca