Scheda informativa Giordania


Dato che in tempi recenti la Giordania è stata teatro di attività terroristiche, ti consigliamo di tenerti aggiornato leggendo le ultime notizie sul sito Viaggiare Sicuri della Farnesina. Nel momento in cui è stata pubblicata questa guida, il Paese si trova in stato di allerta, specialmente al nord, lungo il confine con la Siria.

Paese di cultura araba, la Giordania è popolare in egual misura fra turisti e investitori stranieri. In tempi recenti la sua economia ha purtroppo vacillato per varie ragioni, fra cui l'elevato afflusso di rifugiati provenienti dalla vicina Siria. Oltre ai paesaggi del Mar Morto, il territorio giordano è caratterizzato da deserti, rocce, fiumi e valli. Nei mesi estivi la temperatura può superare i 40 °C, mentre in inverno la minima può toccare i 5.

Se paragonata ai Paesi limitrofi, la Giordania viene considerata progressista per quanto riguarda la condizione femminile. Le donne sono infatti libere di guidare, lavorare e votare. Trattandosi di uno stato prevalentemente islamico, ti raccomandiamo di informarti in merito alle norme socio-culturali per evitare di arrecare involontariamente delle offese.

La Giordania è un crogiolo di etnie, caratteristica che si riflette nella ricca cultura. I siti archeologici ti faranno scoprire i tempi che furono; i tradizionali mercati delle spezie sono una vera delizia per i sensi, e ovviamente non puoi di certo rinunciare a galleggiare sul Mar Morto!

Ammam, la capitale, è una città vivace, brulicante di musei, teatri e negozi. Grazie ai locali sofisticati e i ristoranti eleganti, offre una vibrante vita notturna.

L'economia giordana è debole e dipende dagli interventi finanziari realizzati da enti e società straniere. Può pertanto essere difficile trovare lavoro, ma è possibile ottenere un impiego nell'ambito dell'insegnamento, del turismo o facendo domanda presso società internazionali.