Scheda informativa Bahrain


Il Bahrein ospita un numero elevato di espatriati provenienti principalmente dal Sud-est asiatico. Analogamente ad altri Paesi mediorientali la sua economia trae enormi benefici dai propri giacimenti petroliferi che hanno permesso un notevole sviluppo delle infrastrutture.

Il territorio è caratterizzato da un clima desertico caldo soggetto a lunghi periodi di siccità.

La monarchia costituzionale del Bahrein è situata nel Golfo Persico, fra Qatar (al sud) e Arabia Saudita (a ovest). Gran parte dell'isola è desertica, sebbene siano in atto progetti volti al recupero di terreni per contribuire all'aumento delle zone abitabili. Il territorio bahreinita è composto anche da isolotti più piccoli, importanti dal punto di vista della biodiversità, in quanto ospitano varie specie di uccelli migratori.

L'economia del Paese è piuttosto aperta, in effetti qui si possono trovare numerose società internazionali, soprattutto del settore finanziario. Molti stranieri trovano impiego nelle succursali bahreinite di imprese che hanno la sede principale nel loro paese d’origine.

L'economia del Bahrein continua inoltre a trarre beneficio da sviluppi di tipo upstream e downstream in ambito petrolifero. Il turismo è un altro settore che contribuisce in maniera favorevole al PIL nazionale.

Nonostante l'economia prospera, un expat deve considerare che nel Paese sussiste un grado elevato di censura: la maggior parte dei mezzi di comunicazione viene gestita dallo stato e offendere il governo comporta gravi sanzioni.