Aggiornato 6 mesi fa

Indipendentemente dalla nazionalità, potresti

lavorare in Finlandia senza bisogno di un permesso di soggiorno se hai ricevuto un invito a trasferirti a seguito di un contratto di lavoro come insegnante, interprete o arbitro sportivo, per raccogliere frutta o verdura, o sei un richiedente asilo con documenti di viaggio validi. In questi casi specifici la durata del soggiorno in Finlandia non può superare i tre mesi.
Se la tua posizione non rientra nei casi sopra citati e non sei un cittadino nordico o di uno stato membro di UE/SEE, devi richiedere un permesso di soggiorno.

Per i cittadini di Paesi Nordici

Se provieni da un paese nordico, non hai bisogno di un permesso di soggiorno e puoi lavorare, studiare o avviare un'attività in proprio in Finlandia.
Tuttavia, subito dopo il trasferimento devi registrarti presso l'ufficio del Local Register (maistraatti) più vicino al luogo di residenza.
Devi farlo di persona, e non più tardi di una settimana dal tuo arrivo nel Paese.
Per la registrazione, è necessario presentare la carta di identità o il passaporto in corso di validità.
Non devi fornire informazioni nè sul motivo del soggiorno nè su come intendi finanziarti durante la permanenza.
Trovi maggiori informazioni qui

Per i cittadini di UE-SEE

Se sei un cittadino di UE/SEE, Liechtenstein o Svizzera, non ti serve un permesso di soggiorno o un visto per lavorare, studiare o avviare una attività in proprio in Finlandia.
Puoi rimanere nel paese per un massimo di tre mesi senza registrarti.
Superato questo lasso di tempo devi prima registrarsi online sul sito Enter Finland e poi, entro tre mesi dalla registrazione, recarti di persona presso una delle sedi dell’Ufficio immigrazione finlandese presentando un documento d’identità e le copie in originale della registrazione fatta online.
Sul sito dell’Ufficio Immigrazione trovi una sezione dove puoi prenotare l’online l’appuntamento.
A registrazione avvenuta, il Servizio di immigrazione finlandese ti consegna un certificato di registrazione che comprova il tuo diritto di soggiorno come cittadino europeo (Unionin kansalaisen oleskeluoikeuden rekisteröintitodistus).
Il diritto di soggiorno non ha scadenza e dopo cinque anni di residenza continuativa in Finlandia, hai diritto alla residenza permanente.
Se prevedi di soggiornare nel Paese per un anno o più, devi anche registrarti presso l'ufficio del Local Register (maistraatti).

Importante:
Controlla regolarmente il tuo account su Enter Finland, dove riceverai delle notifiche in caso l’Ufficio immigrazione necessiti di chiarimenti circa la tua domanda.

Per i cittadini non UE-SEE

Se non provieni da un paese UE-SEE, devi richiedere un permesso di soggiorno prima di recarti in Finlandia.
La domanda si può fare online ed il procedimento da seguire per l’ottenimento del visto è piuttosto snello.
Esistono varie casistiche, leggi di seguito per maggiori informazioni.

Se stai cercando lavoro

La prima cosa che devi fare è trovare un lavoro in Finlandia, dopo averlo trovato puoi fare domanda per il permesso di soggiorno. Tutto questo processo deve avvenire prima di entrare nel Paese.
La tipologia di permesso di soggiorno da richiedere dipende dalla mansione che andrai a svolgere.
Sul sito web dell’Immigrazione finlandese trovi tutte le spiegazioni necessarie.
Facciamo qualche esempio: se sei un cuoco, un addetto alle pulizie, un assistente domiciliare o una bambinaia, ti serve un "permesso di soggiorno per impiegato".
Altri lavori come ad esempio ricercatore scientifico o esperto nel settore di arte e cultura necessitano di un permesso per quella tipologia specifica di impiego.
La domanda per il permesso di soggiorno può essere fatta online sul sito Enter Finland, viene processata nell’arco di tre/quattro mesi ad un costo di 450 euro.
Entro tre mesi dall’inoltro della domanda devi recarti presso gli uffici delle Autorità finlandesi nella tua città di residenza (o sede più vicina) presentando un documento d’identità valido e le copie in originale della domanda di permesso che hai fatto online.
Potrebbe esserti chiesto di registrarti anche presso il sistema informatico della popolazione finlandese ed in questo caso, oltre al permesso di soggiorno otterrai un codice di identità personale finlandese.
Mentre il tuo permesso di soggiorno è in fase di elaborazione, non puoi entrare in Finlandia.

Importante:
La domanda non può essere interamente processata finché non ti rechi presso gli uffici delle Autorità finlandesi nella tua città di residenza, ti consigliamo di prendere appuntamento in anticipo.

Se sei un lavoratore autonomo

Il tipo di permesso di soggiorno da richiedere, per lavoratore autonomo o dipendente, dipende dal tipo di attività che vuoi aprire.
Se la tua impresa è individuale (toiminimi), ti serve quello per lavoratore autonomo mentre se apri società a responsabilità limitata, devi fare domanda per quello da dipendente.
Per informazioni dettagliate consulta il sito web dell’ Immigrazione finlandese.
La domanda relativa al tuo permesso di soggiorno viene elaborata in due fasi: in uno primo momento l'Ufficio per lo sviluppo economico e l'occupazione (ELY-keskus) valuta la domanda in base al potenziale di redditività dell’azienda che viene stabilito valutando il piano aziendale o il finanziamento.
L’ufficio Immigrazione valuterà la concessione del permesso di soggiorno solo dopo che l’ ELY-keskus ha preso una decisione parziale. In totale, potrebbero volerci fino a nove mesi per elaborare la domanda.

Per studiare in Finlandia

Se vuoi studiare in Finlandia devi richiedere un permesso di soggiorno per studenti. Per ottenerlo devi essere in possesso di:

• Conferma dell’iscrizione presso un istituto scolastico finlandese
• Un piano di studi che ti dia un diploma o che ti avvii al lavoro
• Mezzi sufficienti a finanziare gli studi (circa € 560 al mese o € 6.720 euro all'anno)
• Assicurazione sanitaria

Una volta terminati con successo gli studi, puoi richiedere un'estensione del permesso di soggiorno studentesco sotto forma di un permesso di soggiorno temporaneo atto alla ricerca di lavoro nel Paese.
Il permesso può durare fino a dodici mesi, ed è una buona idea richiederlo prima che scada il permesso di soggiorno studentesco.
Questa estensione può essere fatta una volta sola.
Se riesci a trovare un impiego, puoi iniziare a lavorare immediatamente ma devi fare domanda per un nuovo permesso di soggiorno prima della scadenza del permesso di soggiorno temporaneo. I passi da seguire sono gli stessi elencati nel paragrafo precedente cosi come la cifra da pagare.
Se hai conseguito una laurea in Finlandia, il processo per l’ottenimento del permesso sarà relativamente veloce.

 Indirizzi utili:

Ufficio immigrazione finlandese
Enter Finland: Domanda per permesso di soggiorno

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.