lavoro

Buon Giorno:Il mio progetto è:

Ho il figlio della mia convivente indonesiana maggiorenne che vivono in Italia.
Io pensavo:Il ragazzo apre attività in indonesia ,negozio animali,mi assume come consulente per l'allevamento e mi trasferisco in indonesia per viverci o :
Vado in indonesia,io sono già sposato con rito mussulmano in indonesia,ufficializzo il matrimonio,e entro in società con negozio con il figlio .QUALCUNO Sà DARMI INFO DETTAGLIATE E CONSIGLI .uFFICIALIZZARE IL MATRIMONIO SARà POSSIBILE ESSENDO SOLO SEPARATO IN iTALIA NON DIVORZIATO  ,E CONSIDERANDO CHE IN INDONESIA è PERMESSA LA BIGAMIA ?
gRAZIE PER CHI MI AIUTA

Ciao Max681,

Fai delle domande abbastanza specifiche per le quali credo ci vorrebbe l'aiuto di un consulente, qui sul forum non forniamo questo tipo di servizio ma trovi comunque degli utenti preparati che forse sapranno informarti ed indicarti (per messaggio privato) i contatti di un professionista che ti possa seguire,

Saluti,

Francesca
Team Expat.com

Se sei già sposato con rito islamico hai già fornito ai locali i vari documenti richiesti, quindi il problema non si pone direi.
Per rimanere in Indonesia devi richiedere il KITAS matrimoniale ma questo non ti permette di lavorare. Se vuoi lavorare devi prima chiedere il pemesso di lavoro che si chiama IMTA e poi richiedere il relativo KITAS lavorativo e non matrimoniale.
In ogni caso, se vuoi avere un visto da una società creata per l'occorrenza, metti in conto di spendere circa 85.000.000 per la fondazione della società e 35.000.000 per il tuo visto personale ogni anno. Se invece chiedi il visto matrimoniale costa moto ma molto meno.

Ciao Max6
1)Non e molto chiaro quello che scrivi, il ragazzo è indonesiano o cittadino italiano?
2)il negozio di animali, di che tipo, tieni conto che qui ci sono specie protette,a per uccelli(attenzione al virus aviaria), serpenti, varii tipi di rettili, cani, gatti e altri che non ricordo vai tranquillo, io non lo aprirei, di questa tipologia ce ne sono parecchi, certo se fai l allevamento tu(ma e una delle professioni riservate agli indo) e un altra cosa.
2)la professione del consulente non e prevista dalla legge indonesiana, quindi ti devi inventare, qualche altra cosa.
3)solo per gli indonesiani a parte le PMA  e PT sono previste delle societa semplici, che costano meno di. 1 milione per l. apertura, ripeto solo per indonesiani, per farti capire piu o meno corrispondono alle italiane sas che praticamente in italia non esistono piu per vari motivi. Credo di averti risposto a tutto, per la IMTA o kitas work leggi i vari post, per prezzi non so che dirti qui a baliper una kitas con multiplay entrance ti chiedono sui 8,5 milioni di rp, per una IMTA o kitas business work di piu, ma ognuno fa i suoi prezzi quindi difficile dirti per me esattamente quanto, affidati a Tapioca che spesso e anche per lui, ne sa piu di me

IL figlio è cittadino indonesiano .comunque grazie delle info .

Ciao Max,

Partiamo dalla base:

...io sono già sposato con rito mussulmano in Indonesia,  .....ufficializzo il matrimonio....., e entro in società con negozio con il figlio .........

Da quello che io capisco, il tuo matrimonio non e' ancora valido per le autorità' civili indonesiane.
Anche perché' ti avrebbero chiesto lo stato di LIBERO (non sposato), da richiedere presso il tuo comune di residenza.
Se quindi non sei ancora divorziato, non puoi sposarti qui. (Credo che il tuo matrimonio in rito musulmano sia solo un accordo tra le  2 parti,  (SIRI), come si usa ancora tra famiglie di campagna).
Il discorso di affidarsi alla poligamia.....  e' un altro paio di maniche che tu ora non puoi assolutamente affrontare, se non dopo il divorzio, e la frequentazione di corsi presso una comunità islamica ufficiale.
Discorso complesso.
Tanti auguri comunque.
Ciao
Elio

Nuova discussione