informazioni per richiedere la residenza non abituale.

Grazie.

Saluti
Roberto :)

Luisa. Mura :

...., ciao, scusa ma nn c è un sito o un ufficio. recapito dove poter chiedere tutte le informazioni riguardanti l 'iter da seguire, passo passo, per il trasferimento di un pensionarto  in Portogallo????? A chi pissiamo rivolgerci???? Grazie

Ciao,  anche io ho provato a capire in questo blog cosa c'è da fare per il transfer pensione in portogallo, ma sono rimasto sconcertato dalle risposte che ho ricevuto. Erano tutte del tipo :  Caro leggiti il blog. Oppure cosa vuoi le informazioni gratis ?  ...ecc. ecc.  eppoi certe risposte acide di una svirreraitaliota che non ti dico. Allora ho lasciato perdere, sto facendo da solo, tanto se parla per il 2019. E' da due mesi che mi limito a guardare senza interevnire. E' un casino fatto da sapientoni e da persone che chiedono.
Auguri

Mah, io se non mi trovo bene in un posto o con una persona (o gruppo) non ne faccio un dramma personale o una guerra di religione: giro i tacchi e "ADIEU....."
Ma non tutti sono come me, ovviamente.

Saluti e cordialità ;)

Buonasera  a Tutti e a Senza nome,
Forse quanto riportato qui di seguito può essere utile:

INFORMAZIONI GENERALI

ho pensato che potrebbe  essere utile avere un'idea degli adempimenti burocratici da eseguire  (volendo con il supporto di personale ad hoc, ovviamente retribuito.)


1 LISTA DI DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER LA    CONCESSIONE DELLO STATUTO DI RESIDENTE NON ABITUALE

1. Fotocopia della carta didentità o passaporto (da autenticare in Italia o in Portogallo); è necessario comunque esibire la propria carta didentità;

2. Certificato di residenza fiscale da chiedere in Italia, richiesta alle agenzie delle entrate competente, con Postilla dAia (apposta dalle procure della Repubblica o dalle prefetture)  con menzione espressa dei 5 anni anteriori alla domanda; E fotocopia delle dichiarazioni dei redditi presentate in Italia dei cinque anni anteriori alla domanda (CUD);

3. Fotocopia del contratto di locazione o di acquisto dell'immobile in Portogallo ed eletto come luogo della propria residenza;

4. Codice fiscale portoghese (da chiedere SOLO prima della celebrazione del contratto daffitto o dacquisto dellimmobile);

5. Indicazione della sede INPS italiana competente a rilasciare la pensione (da chiedere in Italia);

6. Indicazione dei dati di identificazione della pensione (è un codice composto da lettere e numeri, da chiedere in Italia).


chiaramente i punti 3 e 4 si faranno solo in portogallo successivamente al tuo arrivo mentre tu ti devi preoccupare del resto...mi raccomando il punto 2 deve essere cosi come specificato.

2 TRASFERIMENTO RESIDENZA COMPLETO di cui, nel caso lo decidessi, se ne occuperebbe l'appropriata Struttura e più  precisamente:


Il trasferimento che  comprende l'assistenza nel trovare labitazione nella zona e con le caratteristiche da te indicate, la ricerca avverrà tramite agenzie immobiliari sicure e conosciute dai loro collaboratori i quali ti affiancheranno  anche nella stipula del contratto, cosa molto importante visto che i furbi/truffatori non mancano mai, questo sia in affitto che per l'acquisto.
Comprenderà anche l'assistenza completa per tutti gli adempimenti burocratico/amministrativi che sono:
registrazione contratto affitto/acquisto, apertura ed intestazione utenze (luce, acqua, gas), scheda telefonica/internet, codice fiscale, residenza, aire, sanità, conto in banca e la pratica inps per il trasferimento della pensione defiscalizzata ove previsto. Per una maggiore efficienza con la varia e scorbutica burocrazia italiana e straniera, in ogni località collaborano con avvocati/fiscalisti, quasi sempre italiani residenti ed operanti sul posto da anni, il tutto senza costi aggiuntivi.

CONTATTI
"Omissis "

Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

PS. Per informazione in merito é  stato scritto parecchio.
Buon proseguimento,
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

alfredo luigi caruso :

Buonasera  a Tutti e a Senza nome,
Forse quanto riportato qui di seguito può essere utile:

INFORMAZIONI GENERALI

ho pensato che potrebbe  essere utile avere un'idea degli adempimenti burocratici da eseguire  (volendo con il supporto di personale ad hoc, ovviamente retribuito.)


1 LISTA DI DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER LA    CONCESSIONE DELLO STATUTO DI RESIDENTE NON ABITUALE

1. Fotocopia della carta didentità o passaporto (da autenticare in Italia o in Portogallo); è necessario comunque esibire la propria carta didentità;

2. Certificato di residenza fiscale da chiedere in Italia, richiesta alle agenzie delle entrate competente, con Postilla dAia (apposta dalle procure della Repubblica o dalle prefetture)  con menzione espressa dei 5 anni anteriori alla domanda; E fotocopia delle dichiarazioni dei redditi presentate in Italia dei cinque anni anteriori alla domanda (CUD);

3. Fotocopia del contratto di locazione o di acquisto dell'immobile in Portogallo ed eletto come luogo della propria residenza;

4. Codice fiscale portoghese (da chiedere SOLO prima della celebrazione del contratto daffitto o dacquisto dellimmobile);

5. Indicazione della sede INPS italiana competente a rilasciare la pensione (da chiedere in Italia);

6. Indicazione dei dati di identificazione della pensione (è un codice composto da lettere e numeri, da chiedere in Italia).


chiaramente i punti 3 e 4 si faranno solo in portogallo successivamente al tuo arrivo mentre tu ti devi preoccupare del resto...mi raccomando il punto 2 deve essere cosi come specificato.

2 TRASFERIMENTO RESIDENZA COMPLETO di cui, nel caso lo decidessi, se ne occuperebbe l'appropriata Struttura e più  precisamente:


Il trasferimento che  comprende l'assistenza nel trovare labitazione nella zona e con le caratteristiche da te indicate, la ricerca avverrà tramite agenzie immobiliari sicure e conosciute dai loro collaboratori i quali ti affiancheranno  anche nella stipula del contratto, cosa molto importante visto che i furbi/truffatori non mancano mai, questo sia in affitto che per l'acquisto.
Comprenderà anche l'assistenza completa per tutti gli adempimenti burocratico/amministrativi che sono:
registrazione contratto affitto/acquisto, apertura ed intestazione utenze (luce, acqua, gas), scheda telefonica/internet, codice fiscale, residenza, aire, sanità, conto in banca e la pratica inps per il trasferimento della pensione defiscalizzata ove previsto. Per una maggiore efficienza con la varia e scorbutica burocrazia italiana e straniera, in ogni località collaborano con avvocati/fiscalisti, quasi sempre italiani residenti ed operanti sul posto da anni, il tutto senza costi aggiuntivi.

CONTATTI
"Omissis "

Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

PS. Per informazione in merito é  stato scritto parecchio.
Buon proseguimento,
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

gentilissimo e UTILISSIMO,
 
Grazie

Buongiorno, qualcuno sa indicarmi un buon funzionario, onesto, che si occupi di trasferimento di residenza in Portogallo?

Grazie

Roberto

Buongiorno a Tutti e a R-vero,
Potrei aiutarti nel dare indirizzi se si tratta di Algarve e di Lisbona/Area Lisbona-Cascais ma per via privata tramite il Blog.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Io mi sono trasferito a Vila Real de Santo Antonio, a un passo dal confine con la Spagna. E devo dire che sia al Fiscal che in Comune è stato una passeggiata (basta che ti fai accompagnare da qualcuno della famiglia che ti affitta o vende la casa che i problemi di lingua si risolvono)....avevo portato anche il documento di non residente in Portogallo negli ultimi 5 anni ma non me lo hanno nemmeno chiesto.
Nessuno mi ha mai chiesto cinque anni di dichiarazione dei redditi, la casa me la sono trovata su un sito che tratta anche case in Portogallo e scegliendo una casa pubblicata da un privato, non ho pagato niente. Se capite un po' di internet, iscriversi al portale del fisco è molto facile, ci vuole una sim portoghese, in quanto è richiesto all'iscrizione un numero con prefisso nazionale. In questa fase occorre anche l'ultima dichiarazione dei redditi per registrarsi come RNH (residente non abituale).
Non dico che sia facilissimo, ma comunque fattibile. Conosco anche dei professionisti in gamba e devo dire che per darmi un'indicazione non mi sono costati niente non nego che mi piacerebbe contraccambiare la loro gentilezza se qualcuno mi chiedesse in privato i contatti per farsi seguire in tutto l'iter.
Saluti a tutti
Fabio

Nuova discussione