Shutterstock.com
Aggiornato il mese scorso

La frase "vivere per lavorare" è applicabile a molti uffici di Ginevra e dintorni, e per alcuni cittadini stranieri può essere un vero shock culturale. Quindi fareste meglio a prepararvi mentalmente prima di unirvi al nuovo gruppo di lavoro. Allora ecco di seguito alcuni suggerimenti per aiutarvi a comprendere l'ambiente lavorativo locale.

Abbigliamento a Ginevra

Salvo diverse indicazioni fornite dal vostro datore di lavoro, sarebbe meglio indossare un abbigliamento formale da ufficio: per le donne vestito o camicia semplice con dei pantaloni o una gonna; gli uomini invece dovrebbero indossare un completo e la cravatta. Alcuni uffici permettono ai propri impiegati di vestirsi in modo più casual il venerdì, ma dovreste comunque assicurarvene prima domandando ai colleghi o al vostro capo.

Ci sono molti negozi a Eaux-Vives dove potete comprare abiti da lavoro appropriati che si adattano a qualsiasi tipo di portafoglio, troverete marche che vanno da H&M a Louis Vuitton e Chanel. In alternativa, potreste andare al centro commerciale Belaxert a Vernier, appena fuori dalla città, e troverete più di 30 negozi di abbigliamento.

Ore di lavoro, pause e riunioni a Ginevra

La cultura lavorativa è decisamente ben strutturata. La maggior parte degli stranieri si trasferisce a Ginevra per lavoro, quindi ci si aspetta molta dedizione.
Gli orari sono generalmente dalle 8:30 del mattino alle 6 del pomeriggio con una pausa pranzo di un’ora, sebbene molte persone preferiscano utilizzarla per andare in palestra.

Per pranzo vedrete molti impiegati recarsi alla caffetteria dell’ufficio e mangiare con i colleghi, oppure andare a un ristorante o a un cafè vicino al posto di lavoro.
Bere un bicchiere di vino durante il pasto non è mal visto, soprattutto se siete tra colleghi. In estate molte persone scelgono di consumare il proprio pranzo, cucinato da casa o comprato, sulle rive del lago o nei pressi di un parco, stando comunque all’aria aperta; mangiare seduti alla propria scrivania non è una buona abitudine a Ginevra.

Sappiamo che il paese è famoso per la puntualità, e come tale il rispetto delle scadenze di lavoro è preso molto seriamente. Quindi se avete bisogno di lavorare fino a tardi, oltre l’orario stabilito per terminare un progetto, ci si aspetta che voi lo facciate.
Potrete provare a negoziare delle ferie supplementari o a chiedere al vostro manager se nella politica aziendale è previsto il pagamento di straordinari, ma non è la norma.
Per quanto riguarda le cene formali o gli eventi, nonostante siano attività legate al lavoro, non verrete retribuite per queste ore in più.

Comportamento al lavoro a Ginevra

Gli uffici a Ginevra operano principalmente sulla tradizionale struttura gerarchica – ad esempio, c’è una suddivisione ben definita del lavoro tra voi e il vostro manager, ma dovrete mantenere una relazione amichevole con i vostri colleghi.
Ci si aspetta da parte vostra rispetto, sia per la compagnia per cui lavorate, sia per il vostro dirigente.

Vi viene inoltre richiesto di completare il vostro carico di lavoro entro le scadenze stabilite dal vostro superiore, anche se vi verrà richiesto di fare uno sforzo in più rispetto a quello che già fate durante il vostro normale orario di lavoro. A volte gli impiegati stranieri si lamentano dei loro manager svizzeri dicendo che sono freddi; questo perché la fiducia si guadagna, e solo i più stacanovisti saranno notati.

L’equilibrio tra vita e lavoro a Ginevra

Poiché le persone lavorano piuttosto duramente durante la settimana, viene data molta importanza ad un buon equilibrio tra il lavoro e il tempo libero.
Molti uffici hanno la propria squadra sportiva e un calendario mensile di eventi sociali, per incoraggiare gli impiegati a socializzare tra di loro anche al di fuori dell’ufficio.

Facciamo del nostro meglio per fornire informazioni aggiornate ed accurate. Nel caso in cui avessi notato delle imprecisioni in questo articolo per favore segnalacelo inserendo un commento nell'apposito spazio qui sotto.