Tassazione giordana

Salve a tutti:)
Sto valutando un lavoro ad Amman, ma ho un dubbio relativo alle tasse: come espatriato devo pagare le tasse in Giordania o lo stipendio è tax free e devo eventualmente pagare le tasse in Italia? A Dubai ad esempio lo stipendio è tax free e non esiste reciprocità con l'Italia.
Come funziona in Giordania?
Grazie a tutti ed un salutone

Roberto

Ciao Roberto,

ben arrivato su Expat.com!

Non sono esperta in materia ma mi pemetto di apportare lo stesso il mio contributo la cui fonte è il sito fiscooggi.it

La tassazione delle persone fisiche
Per quanto riguarda le persone fisiche sono soggetti a tassazione i salari, gli stipendi e gli altri redditi percepiti da soggetti residenti o non residenti. E' prevista un'esenzione per i residenti pari a 12 mila dinari cui se ne aggiunge un'altra di uguale importo per le persone a carico (indipendentemente dal loro numero). Nel caso di nucleo familiare però tali esenzioni non possano comunque superare i 24 mila dinari complessivi. I non residenti possono beneficiare dell'esenzione per le persone a carico solo se queste sono residenti in Giordania. Le fonti di reddito da capitale come i titoli, le azioni ecc… non sono soggetti a tassazione. Permessa la deduzione delle offerte ad organismi religiosi, caritatevoli, umanitari, culturali ecc riconosciute fino al 25% del reddito tassabile. Sui restanti redditi non esentati è invece previsti una tassazione pari al 7% sui primi 12 mila dinari e del 14% sul restante reddito.

Anche nel sito dell'Ambasciata d'Italia ad Hamman si parla di Personal Income Tax e viene riportato che l'imposta si applica ai redditi delle persone fisiche giordane ed agli stranieri che lavorano in Giordania. L'ammontare dell'imposta varia a seconda dello scaglione di reddito.

Spero di esserti stata d'aiuto,

Francesca

Gracie Francesca per la cortese  risposta, ho verificato con l'agenzia delle entrate ed in via preliminare mi hanno detto che se supero i 183 giorni di lavoro (nell'anno fiscale) in Giordania non dovrò pagare le tasse in Italia, inoltre poiché esiste un accordo di reciprocità con la Giordania i versamenti fatti in giordania (in particolare quelli pensionistici), a fine rapporto di lavoro, dall'Italia è possibile avviare una pratica che consente di riportare in Italia quanto versato ai fini pensionistici.

Saluti

Roberto

Nuova discussione